ASSEMBLEE MACROREGIONALI

Per il diritto all'acqua contro la privatizzazione dei beni comuni

Acqua-beni_comuni

Nel corso degli ultimi mesi è sempre più evidente come il Governo attuale, in perfetta sintonia con i governi precedenti, stia perseguendo la mercificazione dei beni comuni, la precarizzazione del lavoro e della vita, la privatizzazione di tutti i servizi pubblici, per non trascurare il restringimento dei diritti e della democrazia mediante gli attacchi alla Costituzione con le annunciate riforme istituzionali. Per questo invitiamo tutte e tutti a partecipare alle seguenti assemblee macroregionali.

Genova, 20/09 ore 10-17; Termoli (CB), 04/10 ore 10-17; Bologna, 11/10 ore 10-17; Salerno, 11/10 ore 10-17

Leggi tutto ...

 
CAMPAGNA STOP TTIP

Stop_TTIP


 

La Campagna Stop TTIP Italia nasce a febbraio 2014 per coordinare organizzazioni, reti, realtà e territori che si oppongono all’approvazione del Trattato di Partenariato Transatlantico su commercio e Investimenti (TTIP).

Per informazioni: www.stop-ttip-italia.net
 
Acqua e servizi idrici in CETA
Stop_CETA

Punti chiave - Accordo Globale Economico e Commerciale (CETA)

Negli accordi commerciali internazionali l’acqua e i servizi idrici rimangono una questione controversa a livello globale. Mentre i trattati su commercio e investimenti, come il CETA, sono intesi a governare la fornitura di beni e servizi, e la relativa regolamentazione è basata sui principi del libero mercato, per le Nazioni Unite l’accesso all’acqua potabile e agli impianti igienico-sanitari è considerato un diritto umano fondamentale che i governi o altri enti senza scopo di lucro devono fornire.

Leggi tutto...
 
Comitato di Torino, come ridurre da 8000 a 1000 le aziende partecipate dai Comuni. Abbiamo un'idea, anzi due ...
Comitato_Torino

Comunicato stampa

A proposito della riduzione delle partecipate comunali da 8.000 a 1.000 ...
avremmo un idea, anzi due: rottamiamo FCT e FSU !

 

In nome della spending review si vuole ridurre drasticamente il numero delle società partecipate dai Comuni. Il pretesto sarebbe quello di ridurre costi e inefficienze, la logica in realtà è quella di creare grandi concentrazioni per poterle privatizzare più agevolmente quotandole in borsa.

Leggi tutto...
 
Roma 23/10, apriamo la Casa della Città alla vera partecipazione!

Deliberiamo_Roma_23-10-14_verticaleCome tutte le giunte, anche quella Marino di promesse ne ha fatte tante. La Casa della Città, della trasparenza e della partecipazione, nella sede del dipartimento Patrimonio a Ostiense, nel cuore del Campidoglio 2, doveva essere un luogo dedicato alla trasparenza dove i cittadini potessero acquisire informazioni sull'operato di Roma Capitale e sui progetti riguardanti il territorio.

Leggi tutto...
 
Cremona 16/10, presidio "Campagna Morosità Incolpevole"
basta_distacchiBasta sfratti! Basta tagli di acqua, luce e riscaldamento!
Campagna Morosità Incolpevole
Campagna lanciata dal Comitato Acqua Pubblica e dal Comitato Antisfratto della Provincia di Cremona.
Leggi tutto...
 
Bologna 7/11, cena di autofinanziamento "Per il diritto all'acqua contro la privatizzazione dei beni comuni"
No_privatizzazioni

Venerdì 7 Novembre 2014 - Ore 20.00

 

CENA DI AUTOFINANZIAMENTO

Presso il Centro Sociale TPO -

Via Camillo Casarini, 17/5, Bologna

Per il diritto all'acqua contro la privatizzazione dei beni comuni

Leggi tutto...
 
I nuovi processi di privatizzazione e finanziarizzazione dei beni comuni
Privatizzazioni_bis

Dal decreto “Sblocca Italia” alla legge di stabilità passando per la “spending review”

 

E' possibile affermare che il piano attraverso il quale il Governo intende rilanciare con forza il processo di privatizzazione e finanziarizzazione dei beni comuni seguirà tre assi fondamentali, già indicati nel DEF (Documento di Economia e Finanza 2014): a) cessione di quote statali delle grandi aziende; b) razionalizzazione delle aziende partecipate dagli enti locali, seguendo lo slogan "riduzione da 8.000 a 1.000"; c) dismissione del patrimonio pubblico.

Leggi tutto...
 
Reggio Emilia 18/10, assemblea pubblica "Facciamo il punto!"

Volantino_assemblea_18-10-14_Reggio_EmiliaIl Comitato Acqua Bene Comune di Reggio Emilia organizza il 18 Ottobre a partire dalle ore 10.00 presso la Sala Di Vittorio (Camera del Lavoro - Via Roma) l'assemblea pubblica

FACCIAMO IL PUNTO!

Come procede la ripubblicizzazione dell’acqua?
Ne parliamo insieme alle associazioni, ai comitati, ai sindacati, ai sindaci e alle cittadine a i cittadini.
Leggi tutto...
 
Al via la campagna di raccolta firme per la legge ligure per l'acqua bene comune

Logo_campagna_raccolta_firme_legge_iniz._pop._Liguria_In liguria il 4 Ottobre è stata avviata la campagna di raccolta firme a sostegno della legge d'iniziativa popolare "Servizio Idrico Integrato della Regione Liguria".

Si propone all’intera società ligure la presente legge regionale, che non è una semplice riorganizzazione burocratico-amministrativa, ma una proposta politica ed economica imperniata sulla sostenibilità ambientale, e che si prefigge i seguenti obiettivi

Leggi tutto...