SBLOCCA ITALIA E LEGGE DI STABILITA'

fronte-flyer-privatizzazioni-volo

Il Governo, attraverso il decreto Sblocca Italia e la legge di stabilità, ha definito come uno degli obiettivi principali il favorire, o meglio l'imporre processi di fusione e aggregazione tra aziende che gestiscono i servizi pubblici locali. La realizzazione di questo piano in realtà comporterà la definitiva consegna dei beni comuni, acqua compresa, ai capitali finanziari, in piena contraddizione con l'esito del referendum del 2011.

 
CAMPAGNA STOP TTIP
Stop_TTIP

La Campagna Stop TTIP Italia nasce a febbraio 2014 per coordinare organizzazioni, reti, realtà e territori che si oppongono all’approvazione del Trattato di Partenariato Transatlantico su commercio e Investimenti (TTIP).

Sabato 8 novembre Assemblea Nazionale a Roma.

Per informazioni: www.stop-ttip-italia.net

 
Roma - Iniziativa Pubblica

fronte-flyer-privatizzazioni-voloSabato 22 Novembre 2014

Passo dopo passo... Riprendiamoci le nostre vite!

Incontro pubblico su nuove privatizzazioni, beni comuni e TTIP

Cena e concerto a sostegno delle spese legali del coordinamento romano acqua pubblica

Programma dell'iniziativa

Leggi tutto...
 
Video sui conguagli tariffari

Comitato_TorinoIl comitato di Torino ha realizzato un video che spiega il meccanismo dei conguagli tariffari, per cui chi ha consumato poco, risparmiando la risorsa idrica, si trova a pagare di più per far sì che ai gestori tornino i conti.

Nel video si parte dalla situazione Torinese, ma molti aspetti sono validi anche a livello nazionale.

Guarda il video

 
No Multiutilities

mutility-nordFusioni e aggregazioni societarie: l'anticamera della privatizzazione del servizio idrico.

Il coordinamento regionale Lombardo dei comitati acqua pubblica dice NO alle Multiutilities

 

I comitati Lombardi si sono espressi in modo chiaro, a seguito del coordinamento regionale della Lombardia tenutosi a Milano lo scorso 15 novembre.

Leggi tutto...
 
Salerno - Assemblea pubblica

Comitato_SalernoNuova Italia, vecchie privatizzazioni

Mercoledi' 26 novembre, ore 18.00 - Piazza Caduti di Brescia

 

Nel 2011 ci siamo mobilitati in massa per salvare l'acqua e i servizi pubblici dalla privatizzazione e abbiamo vinto.


Da allora, ogni governo, ha tentato di cancellare quella vittoria e consegnare l'acqua ai grandi capitali finanziari. Non ci sono riusciti, si sono sempre scontrati con un risultato referendario chiaro a favore dell'acqua pubblica e con migliaia di cittadine e cittadini determinati a difenderlo.

Leggi tutto...
 
Autorità Idrica Toscana - I comitati protestano

runningwaterLa protesta dei comitati toscani all'assemblea dell'Autorità Idrica Toscana


Guarda il video (video di Ernesto Ferrara By la Repubblica TV)

 

Caos all'assemblea dell'autorità idrica della Toscana che stamani ha eletto il nuovo presidente: non il sindaco grillino di Livorno Filippo Nogarin ma Emilio Bonifazi, uomo del Pd e sindaco di Grosseto.

Leggi tutto...
 
Cicloprotesta in Puglia e Basilicata

cicloprotesta"Salva l'acqua dal petrolio”

L'acqua non si ferma al confine regionale ed unisce Puglia e Basilicata


Domenica 23 novembre 2014 partenza ore 9,00 la Puglia e la Basilicata saranno unite dall'allegria di una ciclopasseggiata (a petrolio zero) per riaffermare la priorità della tutela dell'acqua potabile di fronte ai rischi derivanti dalle estrazioni petrolifere in terra lucana.

La RETE APPULO-LUCANA SALVA L'ACQUA (costituitasi lo scorso 5 aprile) invita TUTTI a partecipare alla cicloprotesta SALVA L'ACQUA dal petrolio.

Leggi tutto...
 
Roccavivara (CB) 21/11, incontro pubblico "Non è un Paese per fossili"

non_e_paese_fossiliIncontro Pubblico sulle prossime trivellazioni in Molise

Roccavivara (CB)


Il Molise rischia di essere invaso di trivelle: più della metà della superficie della nostra regione è oggetto di richieste da parte dei colossi dell'industria petrolifera. E con lo "Sblocca-Italia" le concessioni diventano "di interesse strategico" (saranno facilitati gli espropri dei terreni privati), mentre il potere autorizzativo per gli iter dei progetti viene accentrato dalle Regioni al Ministero dell'Ambiente.

Leggi tutto...
 
Savona 22N - Mobilitazioni

fronte-flyer-privatizzazioni-voloContro le privatizzazioni del governo, mobilitazioni in Provincia di Savona

 

ll Governo negli ultimi mesi ha definito uno dei suoi obiettivi principali: favorire, o meglio imporre, processi di fusione e aggregazione tra aziende che gestiscono i servizi pubblici locali.

Leggi tutto...