Forum Italiano dei movimenti per l'acqua

authentic cup cath of cape Dether ICO review of world of bitсoins
BEST site of reviews and ratings ico review network of world of bitсoins

Il 21 Novembre 2008 durante un’assemblea tenutasi presso la Sala della Pace della Provincia di Roma, a cui hanno preso parte decine di Sindaci e rappresentanti di diversi Enti locali, si è iniziato a strutturare il Coordinamento Nazionale "Enti Locali per l’Acqua Bene Comune e la Gestione Pubblica del Servizio Idrico".

A Palermo, il 14 Maggio 2009, è stata formalizzata la nascita del Coordinamento Nazionale Enti Locali per l’Acqua Bene Comune e la Gestione Pubblica del Servizio Idrico, il quale vuole essere uno strumento di coordinamento e di servizio fra Enti locali ed Autorità d’Ambito Territoriale Ottimale (AATO) che perseguono l’obiettivo di salvaguardare e promuovere la proprietà, la gestione ed il controllo pubblici dell’acqua, intesa come bene comune e che considerano l’accesso all’acqua nella quantità e qualità sufficienti alla vita come un diritto umano, in un contesto di salvaguardia delle risorse idriche e di sostenibilità ambientali e altresì di cooperazione e di solidarietà internazionale.

Il Coordinamento nel quadro dei seguenti principi intende :

confermare il diritto umano all’acqua, ossia l’accesso all’acqua come diritto universale, indivisibile, inalienabile e lo status dell’acqua come bene comune pubblico ;

ribadire il principio della proprietà e gestione pubblica del servizio idrico e che tutte le acque, superficiali e sotterranee, anche se non estratte dal sottosuolo, sono pubbliche e costituiscono una risorsa da utilizzare secondo criteri di solidarietà ;

riconoscere che la gestione del servizio idrico è un servizio pubblico essenziale per garantire l’accesso all’acqua per tutti e pari dignità umana a tutti i cittadini ;

promuovere iniziative atte a rendere pienamente operativa da parte di tutti gli uomini il fondamentale diritto all’acqua e alla sua qualità ;

promuovere la partecipazione dei lavoratori e dei cittadini alle scelte fondamentali relative alle politiche di tutela dell’acqua e di gestione del servizio idrico integrato.

 

Materiali

Lo Statuto dell’Associazione del Coordinamento Nazionale degli Enti Locali è scaricabile qui.

La delibera “Acqua Bene Comune” è scaricabile qui

Consulta l'elenco degli Enti Locali che hanno approvato atti formali in difesa dell'Acqua Bene Comune qui

Per versare la quota di adesione al Coordinamento: codice IBAN IT82D0501803200000000137751
Intestato a: Coordinamento Nazionale Enti Locali per l'Acqua Bene Comune e per la Gestione Pubblica del Servizio Idrico


volantino Acqua pubblica2018

Video

Gli interventi svolti all'iniziativa nazionale del 23/2 "Una legge per
un modello pubblico e partecipativo di gestione dell’acqua"

Campagne

Logo campagna Giudizio UniversaleITA StopISDS Logo smallVolantino fronte A5 ARERA 04 15x21cmttipLogo stop Ceta 

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

Logo_campagna_Mauro_Forte

Newsletter

Iscriviti