Forum dei Movimenti per L'Acqua

Pisa contro la "tariffa-truffa" dell'AEEG

aeegMartedì 9 aprile, durante l'ultimo consiglio ordinario del comune di Pisa, è stata approvata con 7 voti favorevoli, 6 contrari e 12 astenuti, una mozione sull'acqua in cui si prende posizione contro la “tariffa-truffa” dell'Aeeg.

Pisa oltre ad essere il capofila dell'ex ATO2 e azionista di Acque Spa fa parte sia dell'Assemblea dell'Autorità Idrica Toscana (50 comuni su 287) che dal consiglio direttivo (13 comuni) dove vanno prese le decisioni sulle tariffe.

La mozione approvata invita il sindaco e la giunta:

- a prendere posizione contraria alla delibera n° 585 del 28 dicembre 2012, della Agenzia dell'energia elettrica, del gas e dell'acqua, per le evidenti violazioni della legalità contenute nella stessa;

- a denunciare al Prefetto, e nelle altre sedi idonee, l'omissione dell'onere di vigilanza operato da parte dei Governi italiani a danno dei cittadini e a favore dei gestori privati del Servizio Idrico, in dispregio del risultato dei Referendum del giugno 2011;

- a prendere posizione contraria al nuovo metodo tariffario deliberato dall'AEEG, in tutte le sedi in cui il Comune è chiamato a formulare pareri e decisioni in merito al Servizio Idrico, in particolare nelle Conferenze dei Sindaci e nell'Assemblea Idrica Toscana.

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018