Forum dei Movimenti per L'Acqua

A dieci giorni dell’anniversario del Referendum per l’Acqua pubblica, il Consiglio comunale di Mazara del Vallo vota all’unanimità per l’acqua pubblica

SiciliaIn data 12 giugno, a 10 anni dal Referendum, il Comitato Cittadino per la Tutela delle Risorse Idriche e Ambientali del Territorio di Mazara del Vallo invia una lettera/appello al sindaco, nella quale richiede la modifica dello statuto comunale con l’inserimento di tre punti a vincolo per l’acqua bene comune, e l’impegno pubblico nello stesso senso in sede ATI.

In data 22 giugno invia altra lettera/appello a Presidente del Consiglio e Consiglieri, per sollecitare l’approvazione in consiglio comunale dei seguenti punti all’ordine del giorno:
  • 8. Applicazione Legge Regionale 19/2015 per un governo pubblico e partecipato dei servizi idrici.
  • 9. MOZIONE: Acqua Bene Comune.
 I due punti vengono approvati all’unanimità.

Flyer A5 fronte 5x1000 2021 vert

volantino Acqua pubblica2018