Forum dei Movimenti per L'Acqua

Presidio Comune di Rosolini, no al Commissario ad acta

Presidio_Rosolini_20-09Il giorno 20 settembre davanti la sede del Comune di Rosolini, c'erano molti cittadini, 14 dei 21 Sindaci della provincia con la fascia tricolore, ad impedire con una protesta civile ma decisa, l'ingresso nel Municipio del Commissario ad acta nominato dal governatore Lombardo.
Dapprima si sono presentati due funzionari della sociatà di gestione SAI8, prima dello stesso Commissario, evidentemente "assetati" di avviare in maniera coattiva ed in "forza di legge", i profitti che sul servizio idrico si vogliono illegalmente realizzare.
Ovviamente gli è stata sbarrata la strada ed i due signori hanno tentato invano di forzare il blocco.
Pochi minui dopo si presentava il Commissario ad acta e i due funzionari provavano con lui l'ingresso nella sede del comune per la seconda volta. Il Commissario,  è stato bloccato con fermezza dai manifestanti e, dopo altri inutili tentativi, si è allontanato.
Dopo circa mezz'ora, si sono presentati i Carabinieri, chiamati dal Commissario ad acta, per tentare di convincere i manifestanti a recedere dalle proprie intenzioni, ed hanno presentato l'atto di nomina del governatore Lombardo.
Ovviamente i cittadini ed i Sindaci hanno rappresentato tutte le motivazioni della protesta, sia quelle "nazionali" legate all'esito dei referendum ed alla giurisprudenza favorevole, sia quelle locali, dove l'Ato idrico, anch'esso commissariato, e il gestore sono sommersi da ricorsi amministrativi e civili promossi dai Sindaci.
Alla fine della giornata è stato redatto un verbale e il Commissario ha dichiarato di ritenere impossibile adempiare al compito assegnato dal suo atto di nomina.
E' stato ritenuo da tutti che fosse importante difendere gli impianti idrici sin dalla prima esecuzione dei provvedimenti di commissariamento dei Comuni, e dopo Rosolini, toccherà agli altri 11 che stanno resistendo, ma credo di poter dire che i cittadini insieme ai Sindaci se riusciremo a mantenerli uniti in questa battaglia, faranno valere più che possono i valori di democrazia e legalità.
Attachments:
Download this file (verbale Rosolini.pdf)Scarica il verbale[ ]363 kB

Flyer A5 fronte 5x1000 2021 vert

volantino Acqua pubblica2018