Forum dei Movimenti per L'Acqua

News Acqua Sardegna (Giugno 2016 - 1°)

SardegnaNotizie dall’Isola…

COMUNICATO STAMPA - Il Comitato AcquaBeneComunePlanargia-Montiferruinforma che ogni martedì a partire dal prossimo, 7 giugno, dalle ore 17 alle ore 19, aprirà presso la sede bosana della CGIL in Via Manin 23 lo sportello E.V.A. (Emergency Vessati Abbanoa) per affiancare i cittadini e le cittadine che volessero sporgere reclamo in merito alle nuove, inaspettate e vessatorie bollette di conguaglio spedite recentemente da Abbanoa. Si prega di arrivare muniti/e delle bollette e di quant’altra documentazione che lo/la riguardi sull'”affare” acqua.Clicca qui per scaricare il modulo di reclamo da compilare in base alla propria situazione ed inviare via fax con valore di raccomandata...

ABBANOA – Alla guerra dei conguagli regolatori inviati a famiglie, aziende ed enti – E’ una scossa che sta attraversando la Sardegna e che sembra destinata a elettrizzare l’estate riducendo ai minimi storici i rapporti tra il gestore unico delle acque sarde e gli utenti, con tutte le conseguenze che potrebbero nascere dall’ennesima guerra dell’acqua in cui la politica regionale, per il momento, ha giocato il ruolo dello spettatore. L’oggetto della contesa sono i conguagli regolatori che Abbanoa sta inviando alle famiglie, alle aziende e agli enti pubblici. Un pagamento retroattivo che ha scatenato la reazione dei consumatori...

FEDERCONSUMATORI: Illegittime bollette Abbanoa con conguaglio del 2012 - Federconsumatori invita gli utenti del servizio idrico integrato a non pagare le bollette relative al conguaglio regolatore, emesse da Abbanoa Spa sulla base dei consumi del 2012 per coprire i costi gestionali relativi agli anni 2005/2011. Le fatture, che stanno giungendo in questi giorni famiglie, non sono dovute in quanto erroneamente calcolate dal gestore e, in ogni caso, prescritte. Gli utenti coinvolti possono rivolgersi ad una delle sedi Federconsumatori della Sardegna presenti nel territorio, per poter procedere in sede di reclamo alla contestazione del pagamento richiesto...

CONGUAGLI – E’ così che si cancellano i diritti dei consumatori – «La strategia non è ancora ufficiale ma Adiconsum non ha nessuna intenzione di piegarsi al volere di Abbanoa: «E’ una cantonata spaventosa di chi ha presentato il piano industriale. E’ come se dieci anni dopo aver comprato una lavatrice il negoziante chiedesse altri soldi perché all’epoca dell’acquisto aveva sbagliato i conti. In questo modo si cancellano tutti i diritti sulle transazioni economiche». Anche il diritto alla prescrizione entra nei pensieri del presidente Vargiu: «Chiedono soldi del 2004, mi sembra che ci sia qualcosa che non va. Prima di dire qualsiasi cosa dobbiamo approfondire l’argomento e sentire gli avvocati. Poi comunicheremo la nostra strategia»...

ABBANOA – Adiconsum non si ferma L’Adiconsum ha deciso «Impugneremo dinanzi al Consiglio di Stato la sentenza del Tar del Lazio che 10 giorni fa ha cancellato la sanzione dell’Antitrust nei confronti di Abbanoa.Si sono attaccati a un cavillo, contestando all’Autorità garante di non aver motivato in modo esauriente le ragioni di un ricorso che avrebbero dovuto contenere il parere dell’Autorità dell’energia».Infatti la sentenza del Tar dimostra chiaramente come i giudici amministrativi non siano entrati nel merito delle pratiche commerciali scorrette o degli illeciti amministrativi».Ora però si pone il problema, serissimo, per gli utenti che, non avendo pagato il deposito cauzionale, rischiano lo slaccio...

SASSARI – Acqua non potabile: il sindaco porta Abbanoa in Tribunale - Sale di grado lo scontro relativo all'acqua cittadina e all'ennesima ordinanza emanata dal sindaco  (la terza in poche settimane) che la dichiara non potabile in mezza città. Nicola Sanna ha infatti depositato una formale denuncia in procura contro Abbanoa per interruzione di pubblico servizio (articolo 331 del codice penale).Il fuori norma dei valori in realtà sarebbe già rientrato, almeno secondo Abbanoa, che ha anche escluso qualsiasi tipo di malfunzionamento all’impianto di trattamento. Le anomalie segnalate dalla Asl, risultano infatti dettate dalla percorrenza dell’acqua in condotte vecchie e corrose, spesso risalenti anche a sessant’anni fa...

DORGALI – Bollette dell’acqua, in rivolta contro Abbanoa – A dispetto delle promesse di far pagare consumi certi, della chiarezza e del mutato rapporto con i cittadini annunciati da Abbanoa con grande enfasi, a Dorgali, ma non solo, negli ultimi giorni Abbanoa ha scatenato un vero caos. Nel paese, infatti, è arrivata una vagonata di bollette “pazze”, ovvero incomprensibili, già pagate, o comunque cariche di errori. E per questo, nel paese, fioccano a decine le lamentele e le preoccupazioni di tanti utenti e famiglie e sono molti che pensano di rivolgersi ad avvocati o alle associazioni...

ABBANOA – Il reintegro del dg: il pm ricorrerà in Cassazione - La battaglia giudiziaria sulla sospensione dall’incarico del direttore generale di Abbanoa Sandro Murtas non è ancora finita: il pm Giangiacomo Pilia ricorrerà per Cassazione contro l’ordinanza con la quale il collegio d’appello del tribunale ha annullato il provvedimento del gip Giampaolo Casula dello scorso 22 marzo col quale il dirigente era stato interdettoa tempo indeterminato su richiesta della Procura. Il pmPilia ha dieci giorni di tempo per trasmettere il ricorso, saranno poi i giudici supremi di Roma a decidere se dovrà essere accolto o no. Murtas era stato sospeso a causa di una serie di presunti abusi d’ufficio contestati dal pm...

FIRMA PER I REFERENDUM SOCIALI - Lo strumento referendario ci permetterà di abrogare gli elementi più peri­colosi della legge 107 sulla scuola, la legislazione che consente le trivellazioni in mare e in terraferma e quanto prevede lo Sblocca Italia rispetto ad un piano strategico per nuovi inceneritori, mentre una grande raccolta di firme per una petizione popolare vuole contrastare la ripresa dei processi di privatizzazione dell’acqua e dei beni comuni. Solo dando modo ai cittadini di riprendere la parola e ristabilendo il principio della partecipazione diretta e della riappropriazione della sovranità popolare sarà possibile invertire la rotta, coniugando l’interesse generale con una dimensione più sostenibile della vita di ciascuno di noi...

Saluti e alla prossima newsletter

Comitato AcquaBeneComune (ABC) di Planargia e Montiferro

www.benicomuniplanargia.wordpress.com  
http://www.facebook.com/group.php?gid=259680392309
Per comunicazioni
benicomuniplanargia@tiscali.it

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018