Forum dei Movimenti per L'Acqua

News Acqua Sardegna (Maggio 2014) - Numero 1

Sardegna

Notizie dall’Isola…

CAMPAGNA DI OBBEDIENZA CIVILE – La mobilitazione continua La decisione presa dal Tar Lombardia di rigettare il ricorso promosso dal Forum contro il metodo tariffario del servizio idrico elaborato dall’AEEG sancisce, nei fatti, per l’ennesima volta, la negazione dei referendum con cui 27milioni di cittadine e cittadini si sono espressi per una gestione dell’acqua pubblica e fuori dalle logiche di mercato. Il Comitato Beni Comuni Planargia e Montiferru continua pertanto ad invitare le cittadine e i cittadini ad aderire alla Campagna di Obbedienza Civile, eliminando dalle bollette il profitto, che in Sardegna è pari al 14%.  Scarica la modulistica dal nostro sito...

MANINCHEDDA – Daremo altri soldi ad Abbanoa, non può fallire -Entro giugno – ha annunciato l’assessore Maninchedda – contiamo di portare a termine una complessa operazione di consolidamento del debito che porterà a una nuova linea di credito per 60 milioni e a un’ulteriore iniezione di liquidità, attraverso la ricapitalizzazione, di altri 100 milioni, oltre ai 42 milioni già versati. Il nostro obiettivo è tutelare al meglio l’interesse pubblico. Abbiamo sempre sostenuto che Abbanoa non può fallire e dimostreremo che si può fare...

Notizie correlate

Abbanoa sarà ricapitalizzata

ABBANOA – Adesso si indaga anche per malversazione -I vertici di Abbanoa rischiano di finire nel registro degli indagati con l’accusa di malversazione a danno dello Stato: una nuova contestazione, che sembra calzare come un guanto sulla scelta adottata dall’ex amministratore Marconi e dal direttore generale Murtas di utilizzare una parte dei contributi destinati a infrastrutture idriche sulle spese correnti. Erano soldi vincolati, che la Regione aveva versato ad Abbanoa perché li spendesse sulle opere idriche indicate nelle delibere...

CAGLIARI – Attentato contro Abbanoa, incendiato e distrutto un autospurgo - Dietro l'attentato potrebbero esserci interessi legati al business degli autospurgo. L’accanimento degli incendiari nei confronti della società che gestisce il servizio idrico integrato in Sardegna è cominciato nel 2012, quando Abbanoa ha cominciato a gestire direttamente il servizio di autospurgo con l’acquisto dei mezzi e un risparmio del 50 per cento rispetto al ricorso a privati. C’è poi la questione degli autospurgo non autorizzati che alimentano un mercato nero difficile da quantificare...

Notizie correlate

ATTENTATI CONTRO ABBANOA – La denuncia di Murtas: “Toccati interessi milionari” –

LOCERIInaugurata la nuova eco-fontana - Una sorgente che garantirà l’erogazione di acqua pubblica naturalizzata, ecologica e certificata, al fine di educare all’utilizzo di recipienti di vetro in luogo di quelli di plastica. Acqua bene prezioso, dunque, e ben venga ridurre di 1400 unità le bottiglie di plastica generalmente avviate alla raccolta dei rifiuti a fine giornata, secondo quelle che sono le stime generali...

Notizie dai Continenti...

 

VERSO LA MANIFESTAZIONE NAZIONALE DEL 17 MAGGIO A ROMA –Una nuova stagione di privatizzazione dei beni comuni, di attacco ai diritti sociali e alla democrazia è alle porte. Il governo Renzi, in piena continuità con gli esecutivi precedenti, sta accelerando l'approfondimento delle politiche liberiste, nel tentativo di rendere irreversibile la spoliazione dei beni comuni e la precarizzazione del lavoro e della vita delle persone. Come Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua, proponiamo un momento di mobilitazione comune, promuovendo una manifestazione nazionale a Roma per sabato 17 maggio...

BOZZA DL AMBIENTE – Fondo ad hoc per investimenti nel settore idrico. Sarà finanziato dalla bolletta -Al fine di rilanciare i necessari programmi di investimento per lo sviluppo delle infrastrutture del servizio idrico integrato, verrà creato un Fondo ad hoc da finanziare "tramite una specifica componente della tariffa del servizio idrico integrato, volta anche alla copertura dei costi di gestione del Fondo medesimo". ??Tale componente della bolletta sarà determinata dall'AEEG. È quanto prevede l'articolo 12 della bozza del dl Ambiente...

Notizie correlate

ACQUA – Spunta la tassa per rifare le reti idriche. Bollette più care –

Referendum per l’acqua in Grecia -Il 17 e 18 maggio, a Salonicco, si svolgerà un referendum popolare, autorganizzato e appoggiato dalle istituzioni locali, per impedire la privatizzazione del servizio idrico. Questa battaglia è la stessa che si combatte in altre parti del continente e che anche noi, in Italia, stiamo portando avanti. Proprio con un referendum, nel 2011, abbiamo impedito la privatizzazione ma ancora oggi ci ritroviamo ad affrontare un nuovo attacco...

PALERMO - Assemblea generale della federazione europea dei geologi - Acqua ed energia, terremoti ed alluvioni saranno i temi sui quali i Paesi aderenti alla Federazione Europea dei Geologi si confronteranno durante l’Assemblea Generale in programma a Palermo dal 30 Maggio al 1° Giugno...

Questioni che meritano un confronto: L’acqua – di Emilio Molinari – L’Assemblea Generale dell’ONU nel 2010 ha dichiarato che l’acqua e i servizi igienici sono un diritto umano. Una vittoria, che i movimenti mondiali dell’acqua hanno regalato all’umanità e che se vogliamo non resti una enunciazione, dobbiamo necessariamente concretizzare. Come? Rispondere a questa domanda è dare un senso alla richiesta di una Autorità Mondiale e alla raccolta da parte dei movimenti dell’acqua di 1,8 milioni di firme in Europa per l’iniziativa ICE sul diritto all’acqua...

Saluti e alla prossima newsletter
Comitato Acquabenecomune di Planargia e Montiferro

www.benicomuniplanargia.wordpress.com
http://www.facebook.com/group.php?gid=259680392309
Per comunicazioni
benicomuniplanargia@tiscali.it

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018