Forum dei Movimenti per L'Acqua

News Acqua Sardegna (Dicembre 2012) - Numero 2

SardegnaNotizie dall’Isola…

 

ADERISCI ALLA CAMPAGNA DI OBBEDIENZA CIVILE – Dal 21 luglio 2011, giorno successivo alla data di pubblicazione dell’esito referendario sulla Gazzetta Ufficiale, la quota di remunerazione del capitale investito che Abbanoa continua ad applicare sulle bollette, andando contro l’esito del voto, è illegale. Per questo il Comitato invita le cittadine e i cittadini a portare avanti la campagna di obbedienza civile, eliminando dalle bollette il profitto, che in Sardegna è pari al 14%: per obbedire al voto espresso dalla volontà popolare e applicare la legge. Scopri come ricalcolare la tua bolletta senza profitti...

 

www.benicomuniplanargia.wordpress.com

 

CAGLIARI – I Sindacati: Abbanoa è spinta al fallimento per favorire i privati - «La giunta sta provocando il collasso economico di Abbanoa per far entrare nella compagine azionaria alcuni soci privati». Lo sostengono i segretari regionali della Cgil, Cisl e Uil. Un’accusa pesante e un allarme per i duemila lavoratori diretti e degli appalti che gravitano attorno al pianeta acqua in Sardegna. Per Cgil-Cisl e Uil «se la Regione volesse favorire il fallimento della società sarebbe gravissimo sul piano morale e andrebbe contro l’esito del referendum nazionale che escludeva la possibilità di privatizzare un bene come l’acqua»...

http://lanuovasardegna.gelocal.it/regione/2012/12/04/news/i-sindacati-abbanoa-e-spinta-al-fallimento-per-favorire-i-privati-1.6143296

Notizie correlate

SASSARI – L’Enas denuncia: saremo travolti dal deficit Abbanoa

http://lanuovasardegna.gelocal.it/regione/2012/12/08/news/l-enas-denuncia-saremo-travolti-dal-deficit-abbanoa-1.6166311

 

CAGLIARI – Il piano di Abbanoa per uscire in fretta dalla crisi finanziaria - Centosessanta pagine, diversi allegati e molte tabelle: è questa la consistenza del piano di ristrutturazione che Abbanoa ha presentato all’Unione europea, per ottenere il via libera al maxi finanziamento della Regione di 184 milioni. Sono i milioni indispensabili per capitalizzare la società di gestione e senza i quali c’è il rischio della paralisi finanziaria. Abbanoa scrive di «essere pronta a risanare l’azienda attraverso la riduzione drastica dei costi di produzione» e l’aumento dei ricavi. In altre parole vuole incassare di più con le bollette...

http://lanuovasardegna.gelocal.it/regione/2012/12/01/news/il-piano-di-abbanoa-per-uscire-in-fretta-dalla-crisi-finanziaria-1.6125567

 

BOSA – Perdite idriche, la proposta del comitato Bene comune - Dopo giorni di disagio torna alla normalità la situazione sul fronte della distribuzione dell'acqua potabile nella rete idrica cittadina. Gli ennesimi problemi riscontrati, spingono il Comitato acqua Bene Comune ad una proposta agli amministratori locali. Secondo il Comitato «è inammissibile che con una distribuzione organizzata su tre reti, non sia possibile in caso di emergenza, isolare la rete dove si verifica il guasto e connettere la distribuzione finale alle rimanenti, con un criterio di mutuo soccorso tra le località servite. Le amministrazioni comunali direttamente o attraverso l'Unione dei comuni, devono assumersi questa responsabilità e compito»...

http://lanuovasardegna.gelocal.it/oristano/cronaca/2012/12/04/news/perdite-idriche-la-proposta-del-comitato-bene-comune-1.6143548

 

OLBIA – Ultimata la doppia rete idrica: acqua potabile e per irrigare - La sinergia fra Comune e Consorzio di bonifica premia gli abitanti di Santa Mariedda e Giovannelli con l’acqua per irrigare. Siglato il protocollo di intesa fra la giunta e il Consorzio per la gestione delle opere di distribuzione dell’acqua grezza realizzate dall’ente locale. Attraverso questa corretta pianificazione e realizzazione delle opere di urbanizzazione, si permette ai cittadini di usufruire dell’acqua diversa da quella potabile per innaffiare i giardini e i prati. L’augurio per il futuro è che questo esempio di sinergia, capace di portare risultati per il bene della collettività, venga seguito anche da altre amministrazioni...

http://lanuovasardegna.gelocal.it/olbia/cronaca/2012/12/02/news/ultimata-la-doppia-rete-idrica-acqua-potabile-e-per-irrigare-1.6132362

 

 

Notizie dai Continenti...

INIZIATIVA DI PRESSIONE SULL’AEEG – Lunedì 10 e martedì 11 dicembre - Viste le considerazioni emerse in merito alla necessità/urgenza di contrastare da subito il nuovo piano tariffario che l'AEGG si appresta a deliberare, ignorando di fatto il risultato referendario, chiediamo a tutte e tutti di passare all’azione concreta. Lanciamo per lunedì 10 e martedì 11 dicembre un mailbombing di denuncia e protesta. Clicca sul link per il testo e gli indirizzi cui inviare la mail...

http://benicomuniplanargia.wordpress.com/2012/12/09/iniziativa-di-pressione-sullaeeg-per-lunedi-10-e-martedi-11/

 

ICE – Al via la raccolta di firme on line - L'iniziativa dei cittadini europei è un nuovo strumento introdotto dal Trattato di Lisbona ed entrato in vigore ad aprile del 2012. Esso consente ai cittadini di proporre alla Commissione Europea un'iniziativa legislativa. Devono essere raccolte un milione di firme in almeno sette paesi dell'UE nell'arco di 12 mesi. L'iniziativa è volta a rendere l'acqua un diritto umano. È importante utilizzare questo strumento per portare in Europa la voce dei 27 milioni di italiani che hanno votato per la gestione pubblica del servizio idrico. Firma e fai firmare...

http://www.acquabenecomune.org/raccoltafirme/index.php?option=com_content&view=article&id=1688:ice-al-via-la-raccolta-firme-on-line&catid=53&Itemid=67

Firma online:

www.acquapubblica.eu

 

COMUNICATO STAMPA – Qualità acqua: ritirare quel pericoloso decreto - Il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua, si unisce all'appello lanciato dall'Associazione Italiana Medici per l’Ambiente affinché la Commissione Europea rigetti lo schema di Decreto Interministeriale (2012/0534/I – C50A) che, se approvato, consentirebbe l'erogazione di acqua potabile contenente sostanze tossiche e cancerogene come cianobatteri e relative microcistine, modificando il Decreto 31/2001; sostanze che non devono in nessun modo essere presenti nell'acqua potabile, nel rispetto dell'art.4 dello stesso Decreto 31/2001...

http://www.acquabenecomune.org/raccoltafirme/index.php?option=com_content&view=article&id=1794:qualita-acqua-ritirare-quel-pericoloso-decreto&catid=53&Itemid=67

 

NAPOLI – Capitale dell’acqua pubblica - E’ con grande gioia che salutiamo la decisione del Comune di Napoli di trasformare ARIN (Azienda Risorse Idriche Napoli), una Spa a totale capitale pubblico, in ABC (Acqua Bene Comune) Napoli, un’Azienda Speciale. Ciò è finalmente avvenuto il 21 novembre scorso. Napoli diviene così la prima grande città che decide di obbedire al referendum. Questa città, ha dimostrato che si può fare. Noi ci aspettiamo che altre città, facciano altrettanto...

http://www.acquabenecomune.org/raccoltafirme/index.php?option=com_content&view=article&id=1796:napoli-capitale-dellacqua-pubblica&catid=163:notizie-flash

Comitato Acquabenecomune di Planargia e Montiferro

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018