Forum dei Movimenti per L'Acqua

Bari 19/2 - Assemblea pubblica "Nel 2018 AQP potrebbe andare ai privati, organizziamoci per la ripubblicizzazione!"

logo-Obbedienza-civileIl futuro del nostro acquedotto è più che mai buio: nel 2018, allo stato dei fatti, scadrà la gestione di Aqp Spa, e vi sarà una gara d'appalto, che ne sancirà la definitiva privatizzazione.

Abbiamo poco tempo per scongiurare questa tragedia. Da mesi chiediamo alla Regione Puglia di dare seguito al voto unanime del Consiglio Regionale (3 agosto 2016), ed avviare un tavolo tecnico per la ripubblicizzazione di Aqp, aperto a movimenti e cittadinanza. Fino ad oggi però tale rivendicazione è rimasta inascoltata. Nel frattempo il presidente Emiliano ha rilasciato dichiarazioni preoccupanti che lasciano intendere una volontà politica certamente non collimante con le nostre richieste, e soprattutto, col il voto dei Pugliesi al referendum del 2011.
 
Non vogliamo un acquedotto pugliese che sia una holding, una multiutility, e nemmeno una società per azioni.
Vogliamo invece, un acquedotto pubblico e partecipato.

 

  - DOPO IL "CONFRONTO-SCONTRO" CON IL PRESIDENTE MICHELE EMILIANO ALL'INCONTRO ORGANIZZATO PRESSO I SALESIANI (1 FEBBRAIO
 -  DOPO IL SIT-IN DAVANTI AL CONSIGLIO REGIONALE (7 FEBBRAIO) E IL RINVIO DELLA DISCUSSIONE SULLA DECISONE DEL TAVOLO TECNICO PER LA RIPUBBLICIZZAZIONE DI AQP IN CONSIGLIO REGIONALE AL 21/2
 -  DOPO L' ASSEMBLEA  DELLA RETE A DIFESE DELLE FONTI D'ACQUA DEL MEZZOGIORNO AD AVELLINO (11 FEBBRAIO)
   
             CONVOCHIAMO UN'ASSEMBLEA PUBBLICA
          DOMENICA 19 FEBBRAIO ORE 16,30
          PRESSO I MISSIONARI COMBONIANI (VIA GIULIO PETRONI, 101 BARI)
           ORGANIZZAZIAMO LA RESISTENZA
         PREPARIAMO IL CAMBIAMENTO :-)
partecipiamo e diffondiamo 


Per questioni organizzative, si invita a comunicare la partecipazione a: segreteriareferendumacqua@gmail.com

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018