Forum dei Movimenti per L'Acqua

Bari: iniziativa pubblica "QUANDO L'ACQUA HA UN PADRONE"

grillaio
QUANDO L'ACQUA HA UN PADRONE.

La carovana dell’acqua in Palestina

Cosa accade quando un paese, un popolo pretende di impadronirsi dell'acqua?


Cosa accade quando si devia un corso d'acqua a vantaggio di un paese lasciandone a secco un altro? L'analisi di quanto accade in Palestina offre buoni spunti di riflessione: decine di migliaia di palestinesi sono privi di accesso all’acqua perché i loro vicini hanno deciso che l'acqua appartiene a loro. Israele priva migliaia di Palestinesi dell’accesso all’acqua. L’impegno della carovana, promossa dal Contratto Mondiale sull’Acqua è quello di attivare relazioni di solidarietà e cooperazione tra le comunità locali ed i movimenti dell’acqua in Italia e in Europa in contrasto ai processi di privatizzazione.

 

BARI - Mercoledì 9 GENNAIO - Ore 17 - Facoltà di lettere e filosofia, Aula V (Ateneo, secondo piano)

Dibattito con:

Rosario Lembo - Presidente Comitato Italiano Contratto Mondiale Sull’Acqua

Luca Pellegrino - Rete Italiana ISM - International Solidarity Movement

Federico Cuscito - Referente Bari Comitato Pugliese Acqua Bene Comune                        

Previsti interventi del collettivo Rivolta il Debito e di studenti palestinesi

 

ALTAMURA -  Giovedì 10 GENNAIO 2013 ore 18,30 - Sala convegni ABMC - p.zza Zanardelli (sotto i portici) - Altamura

Rosario Lembo (Contratto Mondiale sull'ACQUA)
Michele Loporcaro (Comitato AcquaBeneComune Altamura)
coordina Antonio Elia (ilGrillaio Altamura)

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018