Forum dei Movimenti per L'Acqua

Associazioni dei Consumatori aderiscono all'appello per l'abolizione del 7% dalla tariffa

COMUNICATO STAMPA

Bari, 19 settembre 2011.

Le associazioni dei consumatori pugliesi ACU-ADICONSUM-ADUSBEF-CASA DEL CONSUMATORE-CITTADINANZATTIVA-CODACONS-CODICI-CONFCONSUMATORI-FEDERCONSUMATORI-LEGA CONSUMATORI-MOVIMENTO CONSUMATORI- MOVIMENTO DIFESA CITTADINO- UNIONE NAZIONALE CONSUMATORI hanno aderito all’appello del Comitato Pugliese “Acqua Bene Comune” e fatta propria, la richiesta inviata all’ Ato Puglia e ai sindaci dei comuni pugliesi di adoperarsi al più presto per recepire quanto stabilito dall’esito Referendario del 12 e 13 Giugno.

 

La consultazione popolare ha di fatto chiesto l’abolizione della remunerazione del 7%  del capitale investito che ricade sulle tariffe applicate alle utenze.

E’ necessario che l’assemblea dei sindaci, ovvero l’ato Puglia, rompano gli indugi nella discussione di tale provvedimento, che ai sensi di quanto affermato dalla Corte Costituzionale, non richiede l’attesa di alcun provvedimento legislativo, in quanto sarebbe immediatamente applicabile.

 

I Consumatori pugliesi sono in attesa di vedere rispettato quanto espresso a maggioranza nel voto democratico di Giugno.

 

F. to  - I responsabili regionali Associazioni dei Consumatori

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018