Forum dei Movimenti per L'Acqua

Comitati e associazione: richiesta diniego al prelievo straordinario dal Pertuso

AnieneI comitati e le associazione a difesa del fiume Aniene scrivono alla Regione Lazio per chiedere che venga negato il prelievo straordinario richiesto da ACEA ATO 2 S.p.A..

 

All'attenzione della Direzione Regionale Lavori Pubblici,
All'attenzione della Direzione Regionale Lavori Pubblici,
Stazione Unica Appalti, Risorse Idriche e Difesa del Suolo.
Area Concessioni
Dott. Piero Marro Filosa

e.p.c a:

Assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità
Assessore Agricoltura, Promozione della Filiera e della Cultura del Cibo, Ambiente e Risorse Naturali
Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini,
Presidente della Regione Lazio
Segreteria del Contratto di fiume Aniene c/o Comunità Montana dell’Aniene

OGGETTO: Richiesta di diniego al prelievo straordinario Pertuso.

Spettabile Direzione,
in merito alla pubblicazione sul BURL Bollettino Ufficiale della Regione Lazio N. 59, Supplementon. 1 Pag. 322 di 432 della richiesta di Acea ATO2 S.p.A. di prelievo temporaneo per emergenzadalla Sorgente del Pertuso di 190 litri al secondo per uso idropotabile si rimette quanto segue:1. La sorgente del Pertuso è l'ultima sorgente non totalmente captata nell'alta Valle dell'Aniene ed èla principale fonte di alimentazione dell'alveo del fiume omonimo. La sorgente è tecnicamente infalda pensile ed è soggetta a forte stagionalità, la captazione ulteriore metterebbe completamente asecco l'apporto idrico nel fiume per lunghi periodi come è successo in passato per una emergenzaidrica dichiarata in passato.2. La sorgente si trova all'interno del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini, è una zonaspeciale di conservazione (ZSC Natura 2000 IT6050005 Alta Valle del Fiume Aniene) ed è tutelatainoltre dal Piano d'Assetto dell'area protetta.3. L'emergenza idrica paventata da ACEA ATO2 è ipotetica e non supportata da deroghe regionaliné tantomeno dai DPCM COVID.4. La vertenza del Pertuso è nel DNA del Movimento ambientalista della Valle dell'Aniene einserita nel programma del Contratto di Fiume. Riteniamo quindi che la richiesta oltre a non averele c.d. "pezze d'appoggio" sia anche lesiva dei processi democratici e di tutela ambientale.

Per questi motivi chiediamo di rigettare la richiesta di ampliamento per insussistenza delle motivazioni e per il sicuro danno ambientale al Fiume Aniene se tale ampliamento venisse concesso.

Si allega DGR n. 158 del 14/04/2016 contenente le misure specifiche di conservazione della relativa ZSC.

25 Maggio 2020.

Comitato Acqua Bene Comune Valle dell’Aniene; Insieme per l’Aniene Onlus; Italia Nostra sez. Anienee Lucretili; ASD Canoanium Club Subiaco; Associazione Amici dei Monti Ruffi; Associazione AntonioLollobrigida; ASD Roma Adventure; Comitato Promotore del Parco Archeologico Ambientaledell’Antica Cava del Barco, dell’Area dei Travertini e delle Acque Albule; Associazione Amicidell’Inviolata Onlus; Centro Sociale don Andrea Gallo; Circolo Enalpesca Alta Valle dell’Aniene;Ambiente Trasparente Onlus; ASIA-USB Tivoli-Guidonia e Valle dell'Aniene; GASTEJU, Gruppo diAcquisto Solidale Castel Madama; V.A.S. Associazione Verdi Ambiente e Società Onlus

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018