Forum dei Movimenti per L'Acqua

Raggi ripubblicizzi Acea Ato 2 S.p.A. e Zingaretti attui pienamente la legge 5/2014

lazio regioneL'attuale crisi idrica non è un'emergenza, ma una crisi annunciata che ha origini strutturali. Prima fra tutte la gestione privatistica da parte di una multinazionale come ACEA, più attenta alla distribuzione dei dividendi che agli interventi sulle reti. Ed è questo sistema che deve essere radicalmente messo in discussione, come affermato dal voto di 27 milioni di italiani nel 2011. Da allora però nessun governo ha voluto farlo, partendo dal nazionale, passando per quello della Regione Lazio e arrivando a quello romano. 

Che il terrore della siccità possa mettere davvero paura e indurre ad un cambio di rotta? Come comitati acqua lo chiediamo da tempo, e lunedì saremo presenti a Piazzale Ostiense con due precise richieste:
Una per la giunta Raggi: avviare immediatamente la ripubblicizzazione di AceaAto2 e fermare l'espansione di Acea SpA in altri territori
Una per la giunta Zingaretti: attuare immediatamente la legge regionale 5 definendo i nuovi ambiti di bacino idrografico sulla base della proposta 238. Su questo siamo in ritardo di 3 anni, e l'attuale crisi sconta anche questa inerzia della giunta regionale.
Se davvero si considera l'acqua un bene comune, questo è il momento di agire. Non farlo è essere complici degli interessi privati di Acea SpA
Firma la petizione per la legge regionale 5: https://www.change.org/p/nicola-zingaretti-contro-la-crisi-idrica-dei-privati-attuare-la-legge-regionale


Coordinamento Romano Acqua Pubblica

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018