Forum dei Movimenti per L'Acqua

Appello di Dakar per il Forum Alternativo Mondiale dell’Acqua a Marsiglia

dakar-senegal-al-world-social-forum-uno-spiac-L-_D5pta-175x130Il riconoscimento del ONU nel luglio 2010 dell’accesso per tutti all’acqua quale diritto umano fondamentale ha rappresentato la consacrazione storica delle lotte condotte per anni dai Movimenti sociali, dai cittadini, dalle popolazioni autoctone e dai rappresentanti eletti in tutto il mondo.

Nel novembre 2010 e’ stato lanciato l’Appello di Marsiglia che rappresenta la prima tappa del progetto del Forum Alternativo Mondiale dell’Acqua (FAMA) sostenuto dai cittadini e dai movimenti sociali.

Oggi questo Appello viene arricchito dal contributo delle organizzazioni di tutti i continenti presenti al Forum Sociale di Dakar.

  • Una nuova tappa si apre, quella del riconoscimento dell’acqua come bene comune, sorgente di vita. Il diritto all’acqua e alla sua potabilita’ devono diventare vincolanti ed effettivi.

  • Il Consiglio Mondiale dell’Acqua, autoeletto, e il suo Forum non hanno alcuna legittimita’ , ne rappresentivita’ politica: non rappresentano in alcun modo i popoli del mondo. Non hanno nessuna legittimita’ tecnica: il loro bilancio e’ un fallimento in relazione agli obbiettivi dichiarati.

Per loro l’acqua e’ una merce sorgente di profitto.

  • Tutti noi, associazioni, movimenti sociali e autorita’ locali, portatori di esperienze alternative, siamo legittimati a proporre le vie che rendano possibile per tutti nei paesi e nei territori il diritto all’acqua e alla sua potabilita’.

  • Il Forum Alternativo Mondiale dell’Acqua offrirà una piattaforma d’espressione e di convergenza dell’insieme di lotte, di esperienze e di realizzazioni condotte nella prospettiva di un diritto reale all’acqua e alla sua potabilita’ garantito dalla gestione pubblica e partecipata,democratica e trasparente, sociale ed ecologica. Da queste esperienze dovranno uscire le linee guida per le future iniziative a tutti i livelli di elaborazione e di realizzazione delle politiche dell’acqua.

  • Il Forum Alternativo Mondiale dell’Acqua lavorera’ alla consolidazione e all’allargamento delle Reti, dei territori e degli eletti per portare queste esigenze nell’agenda politica a tutti i livelli.

 

Noi invitiamo a Marsiglia nel marzo del 2012 a partecipare al Forum Alternativo dell’Acqua tutte le organizzazioni, associazioni delle donne, ONG, sindacati, eletti e autorita’ locali e tutti i cittadini del mondo per far sentire la voce dei popoli.

 

Appello firmato dalle organizzazioni presenti oggi, 10 febbraio 2011, al Forum Sociale Mondiale di Dakar

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018