Forum dei Movimenti per L'Acqua

Ripubblicizzazione_acquaComunicato stampa

Il Consiglio Comunale di Vicenza delibera: si proceda con l'attuazione dell'art.4 del nuovo statuto, L'ACQUA NON E' UNA MERCE!

Con 28 voti favorevoli e due astenuti ieri sera il Consiglio Comunale di Vicenza ha approvato una delibera che da mandato alla Giunta Comunale in collaborazione con Acque Vicentine S.p.A., il Consiglio di Bacino Bacchiglione e il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua, di procedere con un percorso che miri a trasformare il gestore del servizio idrico integrato in una società di diritto pubblico, senza scopo di lucro e aperta alla partecipazione attiva dei cittadini.
I principi elencati nell'articolo 4 del nuovo statuto comunale approvato definitivamente poche settimane fa prendono ora forma in un atto amministrativo i cui contenuti rispecchiano le istanze avanzate dal Coordinamento Acqua Bene Comune di Vicenza nei precedenti mesi di produttiva collaborazione.

Seguendo l'esempio di alcuni comuni dell'alto vicentino (territorio gestito da Alto Vicentino Servizi S.p.A.) che nel recente passato hanno deliberato di voler partire con il processo di ripubblicizzazione, il capoluogo berico ha deciso di farsi capofila di un percorso che mira ad attuare il volere dei cittadini inequivocabilmente espresso con il voto referendario del 12 e 13 giugno 2011.

Il progetto di creare una innovativa forma di società consortile, ancora più efficiente perchè partecipata dai cittadini e lavoratori, che si sleghi completamente dalla logica mercantile dovrà ora trovare l'appoggio degli altri 30 comuni soci di Acque Vicentine S.p.A. di cui il capoluogo è l'azionista di maggioranza, e magari anche la collaborazione di Alto Vicentino Servizi S.p.A. all'interno della quale si sono già avviati da tempo tavoli di confronto con gli enti Locali sull'argomento.

Il Coordinamento Acqua Bene Comune Vicenza, in collaborazione con tutte le realtà aderenti al Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua, ed in particolar modo con i territori che stanno intraprendendo o hanno già portato a termine simili percorsi (Napoli, Reggio Emilia, Piacenza), lavorerà e premerà affinchè venga portato a termine il processo di ripubblicizzazione, siano creati, e riempiti, spazi di partecipazione attiva per salvaguardare il Bene Comune Acqua.

Dalla prospettiva di una forzata privatizzazione ad una coerente ripubblicizzazione del servizio idrico, un chiaro segnale per tutti IL NOSTRO VOTO VA RISPETTATO !

Vicenza, 14 Febbraio 2013. 


COORDINAMENTO ACQUA BENE COMUNE VICENZA
FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI PER L'ACQUA


*****

Comunicato stampa

A distanza di qualche anno maturano i frutti delle iniziative proposte dal Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua che, ancora prima dei vittoriosi referendum, aveva lanciato una campagna affinchè il diritto all'acqua venisse sancito a vari livelli, a partire dagli Enti Locali.
Nella città berica in questi giorni entra in vigore il nuovo Statuto Comunale in cui è stato inserito un articolo dedicato all'acqua:

ART. 4 (Diritto all’acqua)

1. Il Comune di Vicenza riconosce il diritto umano all’acqua, ossia l’accesso all’acqua potabile come diritto umano, universale, indivisibile, inalienabile e lo status dell’acqua come bene comune pubblico e garantisce che la proprietà e la gestione degli impianti, della rete di acquedotto, distribuzione, fognatura e depurazione siano pubbliche e inalienabili, nel rispetto delle normative comunitarie e nazionali.

2. Il servizio idrico integrato è un servizio pubblico locale di interesse generale che, in attuazione della Costituzione ed in armonia con i principi comunitari, deve essere effettuato da un soggetto di diritto pubblico, non tenuto alle regole del mercato e della concorrenza.

Coerentemente con quanto espresso dai cittadini il 12 e 13 giugno 2011 si è scelto di dichiarare il servizio idrico fuori dalle regole mercantilistiche ponendo solide basi affinche si possa iniziare un percorso partecipato che porti Acque Vicentine verso una innovativa forma aziendale consortile di diritto pubblico. Il Coordinamento Acqua Bene Comune Vicenza in sinergià con le altre realtà che compongono il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua continuerà a lavorare con determinazione affinchè venga completato questo importante percorso di buon senso e democrazia in difesa del BENE COMUNE.

Vicenza, 26 Gennaio 2013.

COORDINAMENTO ACQUA BENE COMUNE VICENZA
FORUM ITALIANO DEI MOVIMENTI PER L'ACQUA

 


Attachments:
Download this file (Vicenza_statuto_comunale.pdf)Scarica lo Statuto Comunale[ ]163 kB

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018