Forum dei Movimenti per L'Acqua

controfestival_genova1Dal 4 al 10 settembre mobilitiamoci contro l’ingannevole “Festival dell’acqua”, il festival organizzato a Genova da Federutility che, a suo dire, è in continuità con il referendum. Una lettura che distorce la realtà che ha visto Federutility tra gli avversari più convinti della campagna referendaria per l'Acqua Bene Comune.

Di seguito il programma delle iniziative, i materiali e i comunicati stampa del Comitato Acqua Pubblica Genova

4 settembre - Ore 15.30 Piazza Caricamento
Mentre Federutility e il Sindaco di Genova inaugureranno un costoso erogatore di acqua refrigerata, (liscia e gasata, probabilmente a pagamento visto che un macchinario analogo inaugurato pochi mesi fa è a pagamento), noi difensori delle antiche fontanelle simuleremo l'inaugurazione di una delle poche superstiti in città. Esporremo in modo pacifico e creativo i motivi della nostra preferenza per l'antico sistema contro il nuovo antiecologico (che spreca energia per la refrigerazione, spreca acqua perché eroga mezzo litro alla volta), ingombrante e di brutto impatto visivo. Leggi tutto... Per approfondimenti cliccare qui.

8 settembre - Ore 10.30 Piazza De Ferrari
Conferenza stampa all'aperto del Comitato Acqua Pubblica di Genova in collaborazione col Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua. Emilio Molinari insieme a esponenti del Comitato genovese illustrerà alcune clamorose azioni  a tutela dell'interesse dei cittadini e della legalità.

9 settembre - Ore 17 Largo Pertini
Dibattito pubblico sull'Acqua Bene comune, con la partecipazione di Roberto Burdese (Presidente SlowFood Italia), Emilio Molinari (Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua), un esponente del Comitato Acqua Pubblica Genova, Domenico Finiguerra (Sindaco di Cassinetta di Lugagnano - Coordinamento Enti Locali Acqua Bene Comune)
Dalle ore 19.00 intrattenimento musicale.

Durante tutto il periodo il Comitato Acqua Pubblica Genova effettuerà volantinaggi davanti alle sedi del Festival e negli eventi in programma.

Vi aspettiamo, per aiutarci a dire a tutti che l'acqua deve tornare pubblica e che non vogliamo festival ingannevoli ma l'applicazione dei referendum!

Ricordiamo che dopo il festival di Genova ci sarà una staffetta (con borraccia portata da Fiona May) in varie città italiane (Reggio Emilia, Torino, Milano, Venezia, Udine, Assago, Ancona, Roma, Firenze, Latina, Palermo, Bari) durante la quale la trasmissione Caterpillar di Radio 2 effettuerà dei collegamenti radiofonici. Invitiamo i comitati delle città visitate ad attivare forme di controinformazione. La tappa finale è prevista a Bari il 4 ottobre.

Invitiamo tutti i cittadini a scrivere a Caterpillar per esprimere il proprio dissenso alla partecipazione a questa iniziativa. Accedere alla seguente pagina di Facebook dove si trova il fac simile di lettera da poter inviare: https://www.facebook.com/event.php?eid=240824405957309

Comunicati stampa:

- Il Festival di Federutility prende in giro i cittadini
- Il comunicato stampa del Comitato genovese a seguito dell'incontro con il Sindaco Marta Vincenzi
- Il comunicato stampa del comitato genovese in risposta all'intervista del Dott. D'Ascenzi su Il Secolo XIX del 01/09/2011

Materiali:

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018