Forum dei Movimenti per L'Acqua

Lamezia Terme - Al via il tavolo per la ripubblicizzazione

Lamezia_terme

dopo l'approvazione della delibera n° 6 del 2012, e la modifica dello statuto comunale, l'Amministrazione Comunale di Lamezia Terme ha convocato il Coordinamento Calabrese Acqua Pubblica “Bruno Arcuri” e il Comitato Lametino Acqua Pubblica per la PRIMA riunione del TAVOLO TECNICO per l'istituzione dell'azienda speciale. Segue in calce la lettera di convocazione.



L'amministrazione comunale di Lamezia Terme in questi ultimi anni sta cercando con atti concreti di valorizzare la battaglia per l'Acqua Pubblica portata avanti con grande impegno e passione civile dal Coordinamento Calabrese Acqua Pubblica “Bruno Arcuri” e dal Comitato Lametino  Acqua Pubblica. Dopo aver aderito e sostenuto il referendum, lo ha fatto dapprima con l'approvazione da parte della giunta comunale di due delibere su “l'acqua bene comune e non mercificabile”, successivamente con l'approvazione della delibera del Consiglio Comunale n°6 del 07.05.2012 che ha modificato lo statuto comunale ( "L'acqua è un bene comune, un diritto umano universale non assoggettabile a meccanismi di mercato e non mercificabile. L'accesso all'acqua potabile è un diritto umano, universale, inalienabile".......)  e, da ultimo, con l'approvazione da parte del Consiglio Comunale della proposta di legge di iniziativa popolare avente come oggetto “Tutela, governo e gestione pubblica del ciclo integrato dell’acqua” con cui ha impegnato l'assemblea ad intraprendere le procedure previste dall’articolo 13 della Legge Regionale del 5 aprile 1983 n° 13 che attribuisce ai Consigli comunali la titolarità dell'iniziativa legislativa.
Per dare seguito all'incontro già avuto con il Comitato, è convocato per martedì prossimo 5 novembre alle ore 16.00 presso la sala giunta degli uffici di via Perugini il tavolo tecnico finalizzato all'attuazione delle importanti decisioni già assunte.

Rosario Piccioni
Assessore lavori pubblici, sport, giovani e progetto gestione parchi.
Comune di Lamezia Terme
via A. Perugini
88046 Lamezia Terme
r.piccioni@comune.lamezia-terme.cz.it

 

************************************

Lamezia Terme - Modifica dello Statuto Comunale

Dopo una lunga battaglia, che ha visti impegnato il Comitato Lametino ACQUA PUBBLICA, il Comune di Lamezia Terme ha attuato la delibera del Consiglio Comunale n°6 del 07.05.2012 per la modifica dello proprio statuto comunale inserendo nell'art. 2 il seguente comma:

e) L'acqua è un bene comune, un diritto umano universale non assoggettabile a meccanismi di mercato e non mercificabile. L'accesso all'acqua potabile è un diritto umano, universale, inalienabile.

La proprietà e la gestione del servizio idrico devono essere pubbliche e improntate a criteri di equità, solidarietà (anche in rapporto alle generazioni future) e rispetto degli equilibri ecologici. Il servizio idrico integrato è un servizio pubblico essenziale di interesse generale e finalizzato a garantire l'accesso all'acqua per tutti, il bene acqua non è mercificabile e il minimo vitale deve essere garantito a chiunque."

Ora il comitato aspetta la convocazione del TAVOLO TECNICO per la creazione di una AZIENDA SPECIALE di DIRITTO PUBBLICO che, a partire dal servizio Idrico Integrato, ripubblicizzi i servizi pubblici locali in chiave partecipativa e democratica.

 

30/10/2013

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa

volantino Acqua pubblica2018