Forum Italiano dei movimenti per l'acqua

authentic cup cath of cape Dether ICO review of world of bitсoins
BEST site of reviews and ratings ico review network of world of bitсoins

Notizie Toscana

La moltiplicazione dei pani e dei template: il miracolo dell’acqua trasformata in oro per Acea

logo forum toscanoSulle operazioni di vendita del sistema informatico di Publiacqua ad ACEA (Template di Publiacqua che comprende la gestione delle risorse umane, la gestione della relazione con i clienti, la gestione delle relazioni con i fornitori, la pianificazione delle risorse di impresa etc.) e di acquisto e di implementazione del sistema Acea 2.0. (Template di ACEA), il Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua Pubblica chiede chiarezza poichè questi costi sono tutti a carico dei cittadini e con la proroga di tre anni della concessione è previsto aumentino ancora.

Leggi tutto...

Presidenza di Publiacqua al di fuori delle parti!

logo forum toscanoIl prossimo 21 gennaio è prevista l’elezione del nuovo Presidente di Publiacqua. A otto mesi dalla scadenza, pare si sia giunti in dirittura d’arrivo ma i nomi dei papabili continuano ad essere diversi, ognuno di loro sostenuto dai propri sponsor: in sfida, l’Assessore fiorentino Perra, l’ex deputato Becattini, il redivivo Erasmo D’Angelis e il vice-presidente di Consiag Barni. Forse altri.

Leggi tutto...

I Sindaci approvano la proroga a Publiacqua: un altro sì al regime privatistico, un altro duro colpo alla democrazia

logo forum toscanoNella Conferenza Territoriale 3 del 4/12 i Sindaci hanno approvato la proroga della Concessione a Publiacqua. Sono giunti a deliberare dopo mesi di trattative, capitanate da Firenze, Prato e Pistoia, che si sono svolte in ambiti ufficiosi, hanno escluso alcuni dei Primi Cittadini, e in troppi Comuni hanno sottratto ai Consigli Comunali una decisione di loro competenza.

Leggi tutto...

Firenze 4/12 - Partecipa alla Conferenza Territoriale per dire NO alla proroga di Publiacqua

no-PubliacquaQuasi un ventennio di cattiva gestione da parte di Publiacqua. I suoi danni sono sotto gli occhi di tutti, ma è l’AIT (Autorità Idrica Toscana) stessa a collocare l’azienda nelle fasce più basse per qualità dell’acqua, perdite, servizio fognatura, rapporti con gli utenti, ecc.

Attachments:
Download this file (Locandina presidio acqua 4 dic 18.pdf)Scarica la locandina[ ]127 kB
Download this file (No alla proroga a Publiacqua!.pdf)Scarica il volantino[ ]382 kB

Leggi tutto...

Firma e fai firmare la petizione per dire NO alla proroga della concessione a Publiacqua S.p.A.

logo forum toscano

Come spesso già avvenuto nel passato la Toscana rischia di essere un nuovo laboratorio nei processi di privatizzazione della gestione dell'acqua.

Leggi tutto...

Forum Acqua Empolese-Valdelsa: Acque S.p.A. altri 5 anni di concessione gratis ai privati

Logo-per-categoria-Acque-Spa-ex-Ato2ccc

Nella Conferenza Territoriale 2 (ex ATO2), in seguito al referendum del 2011 che chiedeva di togliere il profitto sulla gestione dell'acqua, i nostri 57 sindaci all’unanimità avevano concesso una proroga della gestione ad Acque Spa di 5 anni, dal 2021 al 2026, sulla quale avevamo fatto  anche un ricorso al TAR come Forum Toscano dei Movimenti per l'Acqua.

Leggi tutto...

Ex ATO 3 Toscana - Acqua, lo specchietto per le allodole. In prossimita’ delle scadenze elettorali i sindaci si convertono alla gestione pubblica e rimandano i problemi

logo forum toscanoCon la consueta regia di Firenze ad opera dell’Assessore Perra, nell’assemblea della conferenza ATO 3 del 26 luglio scorso si è cercato, tramite proposte ad hoc e incredibili manovre di numeri, di dare un’immagine più attraente ai cittadini che il prossimo anno voteranno per il rinnovo delle amministrazioni Regionale e di diversi comuni, compreso quello di Firenze.

Leggi tutto...

Quello che Report non dice ... (perché?)

logo-Obbedienza-civile piccoloNella puntata di Report andata in onda su Rai Tre lunedì 24/10/2016 è stato trasmesso un servizio, “Il Presidente”, dedicato ad Acque Spa, ed al suo Presidente Giuseppe Sardu. Siamo rimasti sconcertati, sia per il taglio del servizio, sia che per ciò che è stato detto e, soprattutto, non detto.

Leggi tutto...

Siena, 1/10 - "Acqua da tutte le PARTY!" Evento a sostegno del Forum dei Movimenti per l’Acqua

A3-Evento1ottobreFb5Acqua da tutte le Party! è un evento organizzato dal Comitato senese acqua bene comune per inaugurare una raccolta fondi a sostegno del Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua (www.acquabenecomune.org), associazione che nel 2011 ha promosso il referendum per l’acqua pubblica.

Attachments:
Download this file (A3-Evento1ottobreFb5.png)Scarica la locandina[ ]571 kB

Leggi tutto...

Acea 2.0, Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua contro Publiacqua

logo forum toscanoGiovedì, 29/09, all’ OBI Hall di Firenze, un evento da non perdere per i lavoratori di Publiacqua: la presentazione della piattaforma informatica ACEA 2.0. I dipendenti dell’azienda idrica saranno obbligati ad assistere poiché “deportati” in massa al teatro, durante l’orario di lavoro.

Leggi tutto...

Comunicato congiunto del Forum Toscano dei Movimenti per l'Acqua, USB ASA e USB Publiacqua

LE DECISIONI ASSUNTE INCONTRO DI MERC. 27 LUGLIO 2016
Delegazione Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua, USB ASA Livorno e USB Publiacqua

Leggi tutto...

Publiacqua nun te reggae più - Verso lo sciopero del 18/07

Squalo acquaGrande adesione allo sciopero Publiacqua S.p.A. di lunedì 18 Luglio 2016

Leggi tutto...

Con la voragine frana il "modello toscano" di gestione idrica, di fronte agli occhi di tutto il mondo

voragine-FirenzeIl Forum Toscano del Movimenti per l'Acqua non si sorprende del crollo del Lungarno a Firenze. La mala gestione del territorio è una costante del modello toscano, della gestione misto pubblica-privata, approfittatrice del servizio idrico che fa dell'acqua una merce e delle manutenzioni un costo in bolletta che produce milioni di euro che poi scompaiono magicamente.

Leggi tutto...

Arezzo - Chiusure illegittime dei contatori: il comitato acqua pubblica risponde al direttore dell’AIT e a Nuove Acque

comitato arezzoIl Direttore dell’AIT (Autorità Idrica Toscana), Alessandro Mazzei, sostiene, in una lettera che ci ha inviato e che ha reso pubblica, che Nuove Acque e l’AIT agiscono secondo la legge e che quindi le azioni del Comitato Acqua Pubblica tese a far rispettare l’esito referendario del 2011 sono “lesive del corretto rapporto utente-fornitore di un servizio pubblico, nonché dannose per la restante parte dell'utenza, costituita da decine di migliaia di utenti che pagano regolarmente le bollette dei servizi idrici”.

Leggi tutto...

A Pisa si pagano le bollette dell’acqua più care d’Italia

caro bolletteA Pisa si pagano le bollette dell’acqua più care d’Italia. A rivelarlo l’ultima indagine nazionale del Creef di Federconsumatori. Una famiglia con 3 persone e un consumo di 150 metri cubi ha speso, nel 2015, quasi 442 euro mentre la spesa media nazionale si attesta a 276 euro annui.

Leggi tutto...

Pontedera - Il consiglio boccia il diritto ai 50 litri gratuiti

Acqua dirittoIl Consiglio Comunale di Pontedera, nella seduta del 27/10, ha bocciato una mozione presentata dal capogruppo M5S Andrea Paolucci, sostenuta dal consigliere Alessandro Puccinelli della Lista Civica, che impegnava il Sindaco e l'Amministrazione Comunale ad attivarsi nelle sedi opportune per ottenere l'erogazione gratuita giornaliera di 50 litri di acqua per ciascun cittadino di Pontedera.

Leggi tutto...

Pontedera 14/6 - Mostra "lottare per l'acqua"

valdera gocciaIl prossimo fine settimana si svolgerà nel bellissimo borgo di Montecastello (Pontedera) la 4a edizione della Festa dell'Economia Solidale della Valdera (organizzata dalla Rete per l'Economia Solidale della Valdera); il Forum Acqua Valdera sarà presente entrambi i giorni della festa all'interno della mostra dal titolo "Lottare per l'acqua, difendere la democrazia, difendere la vita" (mostra della quale vi alleghiamo il manifesto), con volantini, materiale informativo, proiezioni, allestimento di quadri e letture sul tema dell'acqua bene comune, a 4 anni esatti di distanza dalla straordinaria vittoria referendaria del 2011.

Attachments:
Download this file (Manifesto-ACQUA.jpg)Scarica la locandina[ ]285 kB

Leggi tutto...

Certaldo (FI) 8/6 - Il Grande Furto dell'acqua

Il grande furto dell’ACQUA - La fusione societaria prevista tra le 3 aziende idriche Toscane: Acque SpA, Publiacqua, Acquedotto del Fiora e l’ACEA di Roma.

Leggi tutto...

Valdera - Perdita dell'acquedotto. Un bicchiere al secondo di spreco

bicchiereApprendiamo dalla stampa di ieri la vicenda della falla nell’impianto del Bercino, situato a Pontedera nella frazione di La Rotta; si parla di una “trasudazione iniziata negli ultimi mesi del 2013 e ingrossata soltanto nel febbraio scorso“, per una perdita, secondo i dati forniti da Acque Spa, di circa 1 litro d’acqua disperso ogni 5 secondi.

Leggi tutto...

Firenze, 11/4 - Manifestazione in difesa di aria, acqua, suolo, salute, futuro.

Manifestaz firenze volantinoMigliaia di persone a Firenze hanno partecipato alla manifestazione "No inceneritori, no aeroporto, sì acqua bene comune - Riprendiamoci subito territorio, salute e lavoro".

VEDI QUI.

Leggi tutto...

Pontedera (PI) 13/4 - Assemblea pubblica

no fusione aceaContro il progetto NewCo/ACEA - lunedì 13/04/15 ore 21:15 Pontedera (PI).

Leggi tutto...

Firenze 18/1 - Cena di sostegno Campagna "No Amianto Publiacqua"

amianto-publiacqua-testataInvito a cena "No Amianto Publiacqua" - Ore 20.00, Casa del popolo di Settignano (Firenze)

Vi invitiamo alla cena per sostenere la Campagna che ad oggi ha raccolto più di 3.000 firme (online e cartacee) per l'eliminazione dei 225 chilometri di tubature in amianto presenti nella rete di Publiacqua a Firenze, Prato, Pistoia e nel Medio Valdarno. 

Leggi tutto...

Toscana - Via i tubi all'amianto senza aumenti in bolletta.

amianto-publiacqua-testataL'Autorità Idrica Toscana torna sui propri passi e dà ragione ancora una volta alla Campagna "No Amianto Pubiacqua".

Leggi tutto...

Il decalogo No Amianto Publiacqua

amianto-publiacqua-testata1) I tumori all’apparato digerente derivano anche dall’ingestione di fibre di amianto presenti in acqua contaminata. Lo stabilisce la risoluzione del Parlamento europeo del marzo 2013 “Sulle minacce per la salute sul luogo di lavoro legate all'amianto e le prospettive di eliminazione di tutto l'amianto esistente (2012/2065(INI)).

Leggi tutto...

Toscana - Altro successo della Campagna "No Amianto Publiacqua"

amianto-publiacqua-testataRegione costretta al monitoraggio, ma non si rende conto che non possono esistere "valori limite".

L'Autority intanto tutela i profitti dei soci e vuole che a pagare per l'eliminazione dei tubi siano i cittadini con la bolletta.

Leggi tutto...

Amianto, al via la Campagna per eliminare i 225 Km di pericolosi tubi di Publiacqua

amianto-publiacqua-testataE' partita la Campagna "No Amianto Publiacqua" nata dopo la denuncia pubblicata da La Città Invisibile lo scorso ottobre in cui si raccontava l'incredibile vicenda dei 225 chilometri di tubi in amianto all'interno della rete idrica di Publiacqua (qui l'articolo di Ginevra Lombardi).

Leggi tutto...

Autorità Idrica Toscana - I comitati protestano

runningwaterLa protesta dei comitati toscani all'assemblea dell'Autorità Idrica Toscana


Guarda il video (video di Ernesto Ferrara By la Repubblica TV)

Caos all'assemblea dell'autorità idrica della Toscana che stamani ha eletto il nuovo presidente: non il sindaco grillino di Livorno Filippo Nogarin ma Emilio Bonifazi, uomo del Pd e sindaco di Grosseto.

Leggi tutto...

Acque SpA - In arrivo altri aumenti

bolletteIn arrivo un altro aumento sulle bollette dell'acqua!

Nel corso del 2011 Acque Spa ha incassato complessivamente più di 17,7 milioni, realizzando circa 11 milioni di utili, e distribuendo 4,4 milioni di dividendi ai propri azionisti.

Leggi tutto...

Firenze - Presidio davanti sede AIT

ForumToscanoPresidio davanti la sede dell' a.i.t. a firenze, giovedi 30 ottobre, ore 15,30, in via verdi, 16

Giovedì 30 si riunisce il consiglo direttivo dell'AIT. Il Comitato invita cittadine e cittadini ad esercitare la massima pressione sui sindaci e gi altri decisori del servizio idrico, affinché venga eletta la presidenza nel rispetto dello statuto e della democrazia.

Leggi tutto...

Presidenza dell’Autorità Idrica Toscana, si rispetti lo statuto e la democrazia

ForumToscanoComunicato Stampa

Il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua e il Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua esprimono grande preoccupazione in merito alle vicende che stanno interessando la Presidenza dell’Autorità Idrica Toscana (AIT).
L’Autorità Idrica Toscana è priva di presidente dal giugno scorso, quando l’allora presidente Cosimi decadde alla fine del suo mandato da Sindaco della città di Livorno. Alla presidenza dell’AIT sarebbe dovuto subentrare il neoeletto Sindaco Filippo Nogarin: questo prevedeva il regolamento dell’AIT.

Leggi tutto...

Trasferite tonnellate di Arsenico con le ceneri di pirite, commercializzate senza prescrizioni

arsenico-nella-falda-chiusa-discarica-bariLa Nuova Solmine Spa di Scarlino, produttrice di acido solforico, negli ultimi anni ha trasferito un milione e mezzo di tonnellate di ceneri di pirite in altri luoghi d’Italia. Tale rifiuto è pericoloso, perchè capace di cedere, se lasciato sotto la pioggia in ambiente umido e leggermente acido, come nel sito Gr 66, diversi metalli tossici e nocivi, tra cui arsenico. Poichè è stato ceduto non come rifiuto, ma come materiale liberamente commerciabile, quindi senza prescrizioni, è necessario  sapere con urgenza dove è stato collocato, per evitare che rilasci altro arsenico nell’ambiente.

Leggi tutto...

L'acqua pià cara d'Italia

PastedGraphic-1


"Evviva" con ACQUE SPA siamo i primi in assoluto

ACQUE Spa: da Pisa alla Val d'Elsa  abbiamo l'acqua la più cara  d'Italia, lo dice la Federconsumatori confermando lo studio di Cittadinanza attiva

La Toscana rimane la regione con le tariffe più alte di tutta Italia da sempre, da quando è stata privatizzata la gestione del servizio idrico e i due più grandi gestori regionali fanno da anni più profitti: PUBLIACQUA Spa nel solo 2013 ha guadagnato 44 milioni di euro con le nostre bollette, ACQUE Spa soltanto 10,6 milioni e prevedono per i prossimi 8 anni, alla fine della loro concessione,  per ACQUE Spa guadagni per quasi 200 milioni mentre per PUBLIACQUA Spa più di 255 milioni  (una media di 32 milioni per anno).

Leggi tutto...

Approvata la proposta "antidistacchi" del Forum Acqua Valdera

distacco_acqua

Comunicato Stampa

Il Consiglio Comunale di Pontedera ha approvato nella sua ultima seduta la mozione antidistacchi proposta dal Forum Acqua Valdera. Una mozione che impegna il Sindaco, qualora si verificassero da parte di Acque SpA distacchi delle utenze idriche nel territorio di Pontedera, ad agire ai fini del ripristino immediato dell'erogazione di acqua, senza che venga corrisposto alcun onere finanziario per la riattivazione del servizio.

Quello votato ieri dal Comune di Pontedera è un atto importante che va nella direzione giusta: l'acqua è un diritto inalienabile e nessuno può esserne privato per alcun motivo. Nel felicitarci per questa scelta, il Forum Acqua Valdera auspica che anche altri Comuni della Valdera seguano l'esempio di Ponsacco e Pontedera, approvando in tempi rapidi delle mozioni che vadano nella stessa direzione.

La risposta dei comitati a Publiacqua

pistoia_mappa_storicaPubliacqua 2014: nessun rincaro, ma la mannaia calerà lo stesso

Il comitato locale di Pistoia risponde con i commenti e l'intervista a Ginevra Lombardi, docente Universitaria.

Leggi l'intervista

Siena, assemblea per organizzare la manifestazione nazionale del 17 maggio

autobus1Invito Assemblea

Invitiamo tutte e tutti a partecipare all'assemblea mercoledì 23 aprile alle ore 21.00 in Via Mentana n.100 - Siena, per costruire al meglio la manifestazione del 17 maggio

Aspettiamo un vostro riscontro, i tempi sono stretti ed è il momento di farci sentire!

Leggi tutto...

Velletri, lettera al Sindaco per bloccare i distacchi

ADESIVO_CONTATORI_ultimo

 400 famiglie rischiano il distacco dell'utenza idrica da parte di Acea Ato 2 SpA

 Il Comitato acqua pubblica di Velletri chiede al Sindaco di intervenire con un'ordinanza per bloccare i distacchi.

Invito a partecipare, 16 aprile a Venturina

acqua-pubblica-a-rischioIncontro pubblico

MERCOLEDI' 16 APRILE alle 21.00 h. - VENTURINA saletta comunale, Largo della fiera n.5

Nonostante i referendum, i cittadini continuano a pagare una quota in bolletta che va a renumerare il privato, mentre ASA ha una gestione in perdita

Leggi tutto...

Convocazione Assemblea pubblica 12 aprile, Siena

siena3

Alla luce della pessima sentenza del TAR della Lombardia, il Comitato locale Acqua Bene Comune invita i senesi all'assemblea pubblica di sabato, per decidere che cosa fare e quali strade continuare a percorrere insieme.

L'incontro si terrà sabato 12 alle ore 15.30 in Via Mentana n. 100, Siena

Leggi tutto...

Il Forum Toscano dei movimenti per l'acqua propone l'approvazione di una mozione contro i distacchi dell'acqua

bastadistacchiIl Forum Toscano dei movimenti per l'acqua promuove in tutti i Comuni del territorio l'approvazione di una mozione contro i distacchi del servizio idrico dalle utenze domestiche.

Ad oggi diversi Comuni l'hanno approvata all'unanimità con la richiesta di impegno al Sindaco di emettere ordinanze di ripristino immediato dell’erogazione di acqua, senza che venga corrisposto alcun onere finanziario per la riattivazione da parte dei cittadini.

 

Arezzo 05/04, incontro "La partecipazione dei cittadini per una gestione pubblica dell’acqua"

logo-obbedienzacivileIl Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua organizza un incontro ad Arezzo per sabato 5 Aprile presso il Centro Enrico Berliguer (Largo 1° maggio - Zona Pescaiola) che verterà su: Campagna di Obbedienza civile, Ripubblicizzazione, distacchi, depurazione, tutele legali e rapporti con Sindaci, partiti e altri movimenti.

Leggi tutto...

Le attività del Comitato Acqua Pubblica di Arezzo

comitato-arezzoAl seguente link il servizio della rete televisiva aretina Teletruria andato in onda il 24/03/2014 sull'attività del Comitato Acqua Pubblica Arezzo e sulla rideterminazione della bolletta da pagare, dopo l'esito referendario.

Arezzo, il Comune contrario alla delibera AEEG

comitato-acqua-pubblica-Arezzo

“Una presa di posizione che aiuta la nostra battaglia”.

E’ il Comune di Arezzo, nella persona del sindaco Fanfani e dell’assessore Francesco Romizi, a scrivere una lettera agli organi ministeriali e regionali sottolineando la propria contrarietà alla delibera tariffaria dell’Autorità per l’Energia e il Gas (643/2013). Un gesto che ha trovato il plauso del Comitato Acqua Pubblica di Arezzo che non ha tardato ad esprimere la propria soddisfazione in merito al supporto arrivato. Guarda il video.

Leggi tutto...

Forum Toscano per l'Acqua: "Per una gestione pubblica e partecipata dell'acqua. Il ruolo dei Comuni

Forum_toscanoComunicato stampa

Il Forum Toscano dei Movimenti per l'Acqua sostiene l'iniziativa promossa dal Comune di Pistoia, espressione di una ferma opposizione alla delibera (n° 643/2013) dell'Autorità per l'Energia Elettrica e il Gas, in merito alle nuove tariffe e ai piani di investimento per il servizio idrico.

Leggi tutto...

Comitato di Arezzo, Nuove Acque diminuisce le tariffe, ma solo di poco (-1,4%)

comitato_arezzo

Nuove Acque diminuisce le tariffe, ma solo di poco (-1,4%).

La campagna di obbedienza civile continua nonostante le provocatorie minacce del gestore.

 

Le bollette del servizio idrico che stanno arrivando in questi giorni agli utenti di Nuove Acque contengono un primo, anche se largamente insufficiente, adempimento all’esito referendario che nel giugno del 2011 sancì la cancellazione del profitto dalla gestione dell’acqua.

Come è noto la vittoria referendaria avrebbe dovuto abrogare la componente “remunerazione del capitale investito” (altrimenti detto “profitto”) che nell’ambito della gestione di Nuove Acque corrisponde a circa 6 milioni di euro l’anno pari a circa il 13,8% delle tariffe del servizio idrico. Oggi, a distanza di 2 anni e mezzo, Nuove Acque ha, per la prima volta nella sua storia, abbassato le tariffe, anche se solo del 1,4%. Quindi le tariffe contengono ancora circa il 12,4% di profitto illegittimamente preteso dal gestore.

Leggi tutto...

Toscana - Petizione in difesa della Terra e della salute

benicomuni3L'Alleanza per i Beni Comuni in Toscana ha lanciato una petizione contro l'uso dei pesticidi, a difesa della salute della terra, delle acque e delle comunità locali.

Questa Petizione vuole essere un inizio di partecipazione per far contare di più i cittadini nelle scelte che fanno le amministrazioni per il rispetto dei BENI COMUNI, che sono patrimonio di tutti indipendentemente dalla sensibilità politica di ognuno di noi.

Read More

Leggi tutto...

Toscana - La legge è uguale per tutti?

cartella-esattorialeL’ITALIA DELL’ILLEGALITÀ. DEPURAZIONE E RIMBORSI: LA LEGGE È UGUALE PER TUTTI?

Quando è in debito il cittadino, se non paga subito la bolletta, gli si toglie l’acqua, quando è in debito il gestore, rimborsa quando e quanto vuole, solo se il cittadino ne fa richiesta: e fa pagare agli altri utenti

PISTOIA. Questo è emerso dalla seduta del Consiglio Comunale di Pistoia di lunedì 20 gennaio riguardo ai rimborsi sulla depurazione dovuti da Publiacqua a migliaia di utenti che non usufruiscono del servizio.

Amiata - Il Tar ferma l'Enel

amiata_manif_11maggio2013Amiata - Il TAR ferma Bagnore 4. Il diavolo fa le pentole, ma non i coperchi!
Accolte le nostre ragioni, ora le amministrazioni facciano il loro dovere.

 

Il TAR Toscana annulla l'AIA, l'autorizzazione per i lavori della centrale geotermica Bagnore 4, perchè le  prescrizioni contenute nella VIA non sono state soddisfatte.

Leggi tutto...

Toscana - Ricorso contro la retituzione-truffa

ob_civ_bilanciaAcqua, depositato ricorso al Tar della Toscana contro la restituzione truffa dei profitti illegittimi a favore dei soci privati

A pagare ancora una volta i cittadini, anche le tasse delle spa


Il Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua ha deciso di fare ricorso al Tribunale Amministrativo Regionale, a tutela dei cittadini, contro la restituzione-truffa dei profitti illegittimi sull'acqua. Il ricorso è stato presentato oggi, martedì 7 gennaio, dall’avvocato Sandro Ponziani ed è stato sottoscritto oltre che dal Forum stesso, dal Comitato Acqua Pubblica di Arezzo e da cittadini di tutti gli ex ATO toscani, valido quindi per tutte le gestioni della regione ovvero Acque Spa, Acquedotto Fiora Spa, Asa Spa, Gaia Spa, Nuove acque Spa e Publiacqua Spa.

Pistoia - Nasce l'associazione "Comitato Acqua Bene Comune"

Unica e legittima rappresentante del ‘Forum nazionale e toscano dei movimenti per l’acqua’ su tutto il territorio provinciale Presidente è Rosanna Crocini
PISTOIA. Il Forum dei movimenti per l’Acqua Bene Comune è presente in Provincia di Pistoia fin dall’inizio della campagna referendaria del 12 e 13 giugno 2011. Dopo la vittoria dei referendum nel giugno 2011 è rimasto attivo per vigilare sull’applicazione del risultato referendario.
Col nuovo anno nasce ufficialmente, e soprattutto legalmente, l’Associazione di volontariato “Comitato Acqua Bene Comune Pistoia”, unica e legittima rappresentante del Forum nazionale e toscano dei movimenti per l’acqua su tutto il territorio provinciale.

Leggi tutto...

Arezzo – L'acqua pubblica al TG3

Comitato_arezzoLa battaglia post-referendum e l'obbedienza civile sono state oggetto di un servizio del Tg3 Nazionale andato in onda Dom. 8 Dicembre 2013 alle ore 19,00, realizzato ad Arezzo.

Scarica il Video (Durata min. 2.04 - MB 2,17)

Amiata, denunciato attivista. Il re è nudo

Geotermia-Amiata
Solidarietà a Velio, sostegno al movimento Montelibero in lotta sull'Amiata

Il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua esprime piena solidarietà a Velio, attivista del movimento Montelibero e Sos Geotermia denunciato per manifestazione non autorizzata e oltraggio a pubblico ufficiale. Si tratta di un palese atto intimidatorio nei confronti di Velio e di coloro che si battono contro le nuove forme di sfruttamento del loro territorio e a favore di un nuovo modello economico e sociale.

Leggi tutto...

Cecina - Contro la devastazione ambientale

cecina_portoPORTO: UNO SCEMPIO PRIVATO A DANNO DI TUTTI


A pochi mesi dall’inizio dei lavori per la realizzazione del porto di Cecina, i danni sono già sotto gli occhi di tutti:
 
· l’erosione ha già colpito in maniera devastante le spiagge a nord e a sud della foce del fiume Cecina;
 
· la prima piena del fiume, il 21 ottobre, pur modesta, ha scalzato e inclinato le palancole della sponda destra;
 
· le dighe hanno modificato le correnti marine, tanto che i detriti argillosi ed inquinati trasportati dal fiume vanno a depositarsi sulle spiagge di Bibbona.
 
e il peggio deve ancora arrivare!

Leggi tutto...

Toscana - I movimenti chiedono dimissioni del direttore dell'AIT

Forum_toscanoI Movimenti per l’Acqua pubblica chiedono le dimissioni di Alessandro Mazzei, direttore generale dell'Autorità Idrica Toscana

Il Forum Toscano Movimenti per l’Acqua chiede le dimissioni di Alessandro Mazzei, direttore generale dell'Autorità Idrica Toscana. La ragione sta tutta nella pervicacia con cui Mazzei insiste nel non voler restituire ai cittadini/utenti la remunerazione del capitale investito, estorta in bolletta nonostante sia stata dichiarata illegittima, sia dall'esito referendario che da diverse sentenze successive, ottenute dai Movimenti per la ripubblicizzazione, in differenti sedi. Le più recenti sono la 437 e la 438 del Giudice di Pace di Arezzo che, nel ristabilire il primato della legge, sancisce che sull’acqua non si può fare profitto.

Leggi tutto...

Siena - Al via l'intergruppo comunale per l'acqua

siena_elezioniComunicato stampa

Siena, nasce l’intergruppo dei Consiglieri impegnati per l’Acqua Bene Comune

A due anni e mezzo dai referendum del giugno 2011 questa mattina è stato presentato a Palazzo Berlinghieri l’intrergruppo di Consiglieri per l’acqua nato su invito del Comitato Senese Acqua Bene Comune. Hanno aderito i gruppi “Sinistra per Siena, Rifondazione Comunista, Siena si muove”, “Movimento Siena 5 Stelle”, “Cittadini di Siena” e “Sinistra Ecologia e Libertà”. In tutto si tratta di 6 Consiglieri comunali: Laura Vigni, Michele Pinassi, Mauro Aurigi, Enrico Tucci, Pasquale D'Onofrio e Alessandro Cannamela.

Attachments:
Download this file (Siena_ntergruppo_Consiglieri_Comunali_documento_sottoscrizione.pdf)Scarica il documento di adesione[ ]223 kB

Leggi tutto...

Perchè le tariffe dell'acqua sono illegittime

acqua_diritto_no_merceSi segnalano tre video, a cura del Comitato Acqua pubblica di Arezzo, in cui vengono affrontati gli argomenti che riguardano le illegittimità attuali delle tariffe idriche nell'ex ATO aretino, nella Regione Toscana e in Italia.

VIDEO 1

VIDEO 2

VIDEO 3

Firenze - Presentazione della ricerca "si scrive acqua..."

siscriveacqua_copertinaVenerdì 8 Novembre alle 17:00 - Presentazione di "Si scrive acqua..."

Libreria La Citè, in Borgo San Frediano n. 20

Ingegneria Senza Frontiere - Firenze ONLUSAUCS Firenze vi invitano alla presentazione del libro "Si scrive acqua... Attori, pratiche e discorsi nel movimento italiano per l'acqua bene comune"(http://www.aaccademia.it/siscriveacqua).
La conferenza alternerà la presentazione della ricerca sul movimento referendario da parte di uno degli autori, Emanuele Fantini, e alcune testimonianze dell'esperienza dei comitati, con Jason Nardi (Portavoce fiorentino del Forum Italiano dei movimenti per l'acqua) e Roberto Spini (Coordinatore di Social Watch e collaboratore della Fondazione Culturale Responsabilità Etica), che analizzeranno anche le prospettive future (italiane ed europee) del movimento che ha portato alla vittoria del referendum del Giugno 2011.

Leggi tutto...

Refererendum acqua - Ad Arezzo un'altra vittoria sulle tariffe

ob_civ_bilancia

Anche ad Arezzo il gestore dovrà restituire i profitti illegittimamente riscossi in bolletta ai cittadini

Il referendum per una gestione pubblica e partecipativa del servizio idrico di giugno 2011 ha stabilito l'abrogazione della cosiddetta “remunerazione del capitale investito” dalle bollette idriche degli italiani. I gestori non si sono adeguati a questa disposizione e l'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas (AEEG) ha avviato un vero e proprio boicottaggio degli esiti del referendum. La magistratura però sta dando ragione ai cittadini che avevamo fatto ricorso a questo vero e proprio furto di democrazia.

Leggi tutto...

Toscana - La truffa della restituzione

Forum_toscano

 

La truffa della restituzione dei profitti sull’acqua. Altre batoste agli utenti dall’approvazione del nuovo Piano Finanziario e dalla modifica del calcolo degli ammortamenti.

 

Nuove Acque per pagare le rate del “project financing” contrarrà un ulteriore mutuo e, inoltre, utilizzerà soldi destinati obbligatoriamente ai nuovi investimenti.

Leggi tutto...

AIT Toscana - Continuano i profitti sull'acqua

Forum_toscanoDopo l’assemblea dei sindaci. Il commento del Forum dei Movimenti per l’Acqua:
UN’AUTORITÀ CENTRALIZZATA CONTINUA A GENERARE PROFITTI PER I PRIVATI: Pochi sindaci decidono per tutti. Restano investimenti incongrui e tariffe record.


Ancora una volta all’Autorità Idrica Toscana con la discussione dei nuovi Piani Economici e Finanziari e delle tariffe si è posta la questione del rispetto dell’esito referendario sull’acqua, privilegiando di conseguenza democrazia, giustizia e solidarietà. Ma ancora una volta i Sindaci, che ne fanno parte, attraverso l’affermazione che le tariffe devono essere commisurate agli obiettivi di investimento, si è scelto di adeguare le proprie decisioni ai potentati economici finanziari, pertanto agli interessi dei privati e delle banche che sull’acqua speculano.

Leggi tutto...

Firenze - Publiacqua approva la restituzione

ob_civ_bilanciaPUBLIACQUA AMMETTE DI DOVER RESTITUIRE LA COMPONENTE DI PROFITTO GARANTITO SULLE BOLLETTE, ABROGATA DAL REFERENDUM DEL 2011

Martedì scorso, all'ennesima udienza fissata per la decisione sull'ammissibilità dell'azione di classe nei confronti di Publiacqua promosso da un gruppo di cittadini fiorentini, il Collegio del Tribunale di Firenze ha nuovamente disposto un rinvio, al 12 novembre prossimo.

Leggi tutto...

Siena - Procede il ricorso contro la "Tariffa-Truffa"

ob_civ_bilanciaACQUA BENE COMUNE – A Siena un ricorso decisivo per l’applicazione del referendum del giugno 2011. Il Giudice conferma la propria competenza a decidere nel merito del ricorso

Soddisfatti i comitati referendari: «Come Mosé separeremo le acque dal profitto!»

 

- Si è tenuta stamani [24 settembre] la seconda udienza dal Giudice di Pace per il ricorso che 5 cittadini, supportati dal Comitato senese acqua bene comune, hanno presentato contro l’Acquedotto del Fiora per chiedere la restituzione della remunerazione del capitale, il profitto che è stato eliminato con il referendum del 12 e 13 giugno 2011. La tariffa contenente la quota di profitto era stata approvata a maggioranza dai sindaci toscani e anche per questo il ricorso, inizialmente intrapreso contro l’Acquedotto del Fiora, è stato esteso all’Autorità Idrica Toscana che si è costituita oggi in giudizio.

 

Leggi tutto...

Pistoia - Indagata Publiacqua

pistoiaIndagati vertici publiacqua pistoia (I.A- A. C.) in seguito a una denuncia di un gruppo di cittadini pistoiesi difesi dall'avv.Pamela Bonaiuti del  Foro di Prato. Il reato è appropriazione indebita ( 646 cp il pp è rubricato al n.  registro noti 4191/13 il PM è dott. Di Vizio) Ai vertici viene contestasto di essersi trattenuti una quota di circa il  13,76% da restituire a tutti utenti su quanto dagli  stessi versato con le bollette dell'acqua e mai restituito da publiacqua.

Leggi tutto...

Sindaci, ma chi decide e cosa si decide sull’acqua?

sindacoIl Forum Toscano dei Movimenti per L’acqua torna all’attacco

PISTOIA. Il Forum Toscano dei Movimenti per l’Acqua ha inviato la lettera allegata ai Sindaci della Toscana.

AI SINDACI DELLA REGIONE TOSCANA

AI GRUPPI CONSILIARI DEI COMUNI DELLA TOSCANA

 

Oggetto: Chi decide e cosa si decide sull’acqua?


Leggi tutto...

Arezzo: la risposta del Comitato Acqua Pubblica al convegno di Nuove Acque

Comitato_arezzoComitato Acqua Pubblica: “La smettano di organizzarsela, suonarsela e cantarsela”

Oggi alla Borsa Merci si è tenuto un convegno/tavola rotonda (?) organizzato da Nuove Acque e Autorità di Bacino del Fiume Arno per illustrare e discutere tra addetti ai lavori ( A.I.T. – Federutility- AEEG-CISPEL), alcuni Sindaci e qualche Assessore sui risultati di un’analisi economica per la pianificazione di gestione e delle politiche di recupero dei costi nell’ambito di competenza del bacino idrografico Arno-Arezzo-Valdichiana.

Leggi tutto...

Arezzo - Il comitato presidia l'AIT

arezzo_ait2

Arezzo: il primo gestore della Suez in Italia è già alla canna del GAS....

Lunedì 16 il Comitato Acqua Pubblica Arezzo ha presidiato riunione della Conferenza dei Sindaci dell'AIT, durante la quale è stata illustrata la proposta riguardante il piano economico-finanziario di Nuove Acque per gli anni 2012-2024.

Leggi tutto...

Forte dei Marmi (LU) modifica lo statuto comunale riconscendo il diritto all'acqua

Forte_dei_MarmiIl 04 Luglio scorso il Comune di Forte dei Marmi (LU) ha modificato il proprio statuto comunale inserendo il riconsocimento del diritto all'acqua quale diritto umano universale e definendo il servizio idrico integrato un servizio d'interesse generale e quindi privo di rilevanza economica.
Attachments:
Download this file (statuto comune Forte dei Marmi modificato con delib 47-2013.pdf)Scarica lo statuto[ ]284 kB

Leggi tutto...

Arezzo - Nuove Acque viola la Convenzione

Comitato_arezzoNUOVE ACQUE VIOLA LA CONVENZIONE: NEL 2024 CI VORRANNO DECINE DI MILIONI DI EURO PER RIPUBBLICIZZARE LA GESTIONE

Il 3 luglio 2013 l’assemblea di Nuove Acque ha approvato il bilancio dell’anno 2012 che si è chiuso con circa 3,6 milioni di euro di utili d’esercizio (e 300 mila euro distribuiti ai soci come dividendi). Continua dunque lo scandalo del non rispetto dell’esito referendario che nel giugno del 2011 attraverso il voto di 27 milioni di cittadini italiani aveva sancito la cancellazione della remunerazione del capitale investito (in pratica l’utile d’esercizio). Invece grazie a delle esose tariffe – le più care d’Italia -  il gestore, con la complicità dei sindaci, continua a fare profitti in barba alla legge e alla volontà popolare.

Leggi tutto...

Publiacqua: crescono profitti e tariffe, alla faccia del referendum

publiacquaObbedienza_Civile_IL_MIO_VOTO_VA_RISPETTATO_aComunicato stampa

Bilancio Publiacqua: crescono profitti e tariffe, alla faccia del referendum

Anche quest'anno, nonostante la crisi, è grasso quello che cola per i soci di Publiacqua Spa.

Per il 2012 incassano 23 milioni di utili per degli investimenti che dovevano essere di 78,5 milioni e che invece risultano essere solo 64,2. In confronto al 2011 diminuiscono gli investimenti ma crescono gli utili.

Leggi tutto...

Toscana ex Ato 3 - Esposto dei comitati su irregolarità del bilancio di Publiacqua

Firenze_14-05COMUNICATO STAMPA

In data odierna il Comitato dell’Acqua Bene Comune di Pistoia, in sintonia con gli altri comitati che fanno riferimento al gestore Publiacqua, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Pistoia per sottoporre all’attenzione della magistrato, con cui è fissato un incontro, le presunte irregolarità del bilancio triennale di Publiacqua, e precisamente la differenza di 18 milioni di euro fra gli investimenti dichiarati e quelli effettivamente eseguiti.

Leggi tutto...

Cecina - PASSEGGIATA FRA IL MERCURIO

DOMENICA 30 GIUGNO

Ritrovo davanti al comune di Cecina alle ore 9.00

Una carovana che da Cecina si snoderà per tutta la valle fino ad arrivare a Saline di Volterra, lungo il percorso visiteremo alcuni degli scempi ambientali della zona e soprattutto cercheremo di far luce sulle vere cause della crisi idrica.
100 anni di presenza in Val di Cecina della multinazionale Solvay hanno ampiamente dimostrato l'inconciliabilità, fra lo sfruttamento intensivo di acqua e salgemma, e la salvaguardia del territorio.

Firenze 28/06, cambiamo musica per una una Toscana del futuro! Presidio alla Regione Toscana

firenze   Comunicato Stampa del presidio del 28 giugno alla Regione Toscana
CAMBIAMO MUSICA PER UNA TOSCANA DEL FUTURO! PRESIDIO SIMBOLICO PER UN CAMBIAMENTO RADICALE

 

“Cambiamo musica, proposte concrete per un diverso modello di sviluppo in Toscana”

UN NUOVO MODELLO DI SVILUPPO: Ad un tratto stanno venendo al pettine tutti i nodi di un sistema che non ha mai avuto nessuna considerazione, né per le persone, né per l’ambiente.

Attachments:
Download this file (presidio regione 28 giugno.pdf)Scarica l'appello[ ]219 kB

Leggi tutto...

Arezzo, buon compleanno referendum

comitato_arezzo13 giugno Arezzo - Dalle16,30 gazebo in Piazza S. Jacopo "L’acqua e’ un bene comune, non una merce!

 

Il 12 e 13 giugno 2011 i referendum hanno portato la maggioranza degli italiani al voto tornando ad essere lo strumento di democrazia diretta che la costituzione garantisce ad arezzo 41.000 cittadini hanno detto si all’acqua pubblica e no al profitto che le società di capitali fanno con la gestione del servizio idrico da allora diversi governi e varie autorita’ hanno fatto di tutto per disattendere la volonta’ chiaramente espressa dagli italiani.

Leggi tutto...

I referendum per l'acqua pubblica compiono 2 anni, i comitati chiedono il rispetto della democrazia referendaria in Toscana

ForumToscanoComunicato stampa

Il 12 e il 13 di giugno di due anni fa il percorso verso al ripubblicizzazione del servizio idrico del Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua raggiunse lo straordinario risultato della vittoria referendaria con oltre 26 milioni di Italiani che scelsero per l'acqua pubblica e la difesa dei servizi pubblici locali. Da allora, nonostante tribunali e Corte Costituzionale continuino a dare ragione ai comitati, nonostante la campagna di Obbedienza Civile abbia portato migliaia di cittadini ad autoridursi la bolletta rispettando il voto di due anni fa, la politica nazionale è stata sorda alle richieste dei cittadini. Si sono succeduti tre governi e nessuno di questi ha messo all'ordine del giorno un programma di ripubblicizzazione del servizio idrico come gli italiani hanno chiesto con forza il 12 e il 13 giugno del 2011.

Attachments:
Download this file (Al Presidente della regione toscana_12-06-13.pdf)Scarica la lettera al Pres. E. Rossi[ ]33 kB

Leggi tutto...

Casole d'Elsa - Ripubblicizzazione all'unanimità

Il Consiglio Comunale di Casole d'Elsa nella seduta del 31 maggio ha approvato all'unanimità la mozione presentata dalla Giunta Comunale e illustrata dal Sindaco, Piero Pii, con la quale il Comune di Casole assume una chiara posizione sulla "Ripubblicizzazione del servizio idrico e ricalcolo della relativa tariffa".
Il Sindaco Pii ha espresso la propria soddisfazione per il voto unanime espresso dal Consiglio annunciando che tali concetti saranno chiaramente espressi nel prossimo Statuto Comunale che tra poche settimane verrà discusso e approvato.

- Visualizza la Mozione della Giunta Comunale - (pdf)

Prato - Conferenza Stampa

Conferenza Stampa - A due anni dal referendum

Venerdi 7 giugno 2013 alle ore 12:30

Piazza Mercatale 149 - Prato

Leggi tutto...

Cecina - Assemblea Pubblica

ASSEMBLEA PUBBLICA

A DUE ANNI DAL REFERENDUM:

CHE ACQUA BEVIAMO? QUANTO CI COSTA? QUALI PROSPETTIVE?

MARTEDì 11 GIUGNO - ORE 21

c/o biblioteca comunale, via corsini 7 - Cecina

ASSEMBLEA PUBBLICA con la partecipazione di

Leggi tutto...

Pistoia - Rimosso l'Assessore pro-acqua pubblica

pistoiaCOMUNICATO STAMPA

Assessore rimosso al Comune di Pistoia per le sue posizione su acqua pubblica - Una sconfitta per la politica del cambiamento, un duro colpo per la tutela dell'interesse dei cittadini

 

 Come comitato dell'acqua pubblica crediamo che, dopo un solo anno di mandato, la destituzione dell'assessore Ginevra Lombardi rappresenti innanzitutto una sconfitta per i cittadini e per l'idea di cambiamento.

Leggi tutto...

Arezzo - Esposto sulle nuove tariffe AEEG

arezzo_ait2IL COMITATO ACQUA PUBBLICA CONTESTA LE NUOVE TARIFFE ACQUA: RIBALTANO L’ESITO REFERENDARIO E SONO ANCHE APPLICATE MALE

Esposto all’autorità nazionale e appello ai sindaci


Il 30 aprile 2013 i sindaci aretini dichiararono di non aver approvato la nuova tariffa dell’acqua  - elaborata sulla base del nuovo metodo deliberato dall’Autorità per l’energia elettrica e gas (AEEG) - poiché essa violava l’esito referendario.

Leggi tutto...

Siena - Mettiamoci la faccia!

siena_elezioniCOMUNICATO STAMPA

Parte la campagna “Mettiamoci la faccia! Siena per l’acqua bene comune” Il Comitato chiede impegni concreti ai candidati

SIENA –  Il Movimento senese per l’acqua bene comune da Piazza del Campo lancia la campagna “Siena per l’acqua bene comune. Mettiamoci la faccia!” Perché acqua e servizi pubblici, insieme al rispetto dei referendum del 12 e 13 giugno 2011, tornino al centro del dibattito per le elezioni amministrative a Siena.

Partecipa anche tu! Scrivi da qualche parte "Siena per l'acqua Bene Comune", scatta una foto e mandala al comitato.senese@acquabenecomune.org

L'ex-ato3 ribadisce il no alla tariffa AEEG

ForumToscanoL’assemblea della conferenza territoriale n.3 Mediovaldarno non cede alle minacce di Publiacqua

 Venerdì 10 maggio, all’ultima assemblea della conferenza territoriale n.3 Mediovaldarno (Firenze, Pistoia, Prato) è stata ribadita all’unanimità dai sindaci la bocciatura della nuova tariffa idrica 2012-2013 dell’AEEG (Autorità per l’Energia Elettrica e Gas) che non ha recepito l’esito referendario. La delibera dell’assemblea sottolinea anche che la mancata determinazione dei costi standard non permette di verificare il costo degli interventi fatti dai gestori, ponendo al di fuori del controllo dei sindaci le cifre contabilizzate come investimenti.

Leggi tutto...

Siena - Assemblea pubblica

amiata_callingL'Acqua, la terra e l'Amiata

Martedì 7 maggio ore 17, Piazza del Mercato, Siena

 

ASSEMBLEA PUBBLICA: Siena sta perdendo l'acqua del vivo!


Con la partecipazione del Coordinamento dei Movimenti per l'Amiata SOS Geotermia

 

Attachments:
Download this file (AMIATA CALLING-1_modificato-1 (1).jpg)Scarica la locandina[ ]500 kB

Leggi tutto...

Toscana-Il Forum risponde al Presidente della Confservizi Cispel

ForumToscanoIl Forum Toscano dei movimenti per l'Acqua risponde alla lettera del Presidente della Confservizi Cispel Toscana A. De Girolamo, pubblicata su Il Tirreno il 30 aprile scorso.

Di seguito la risposta del Forum (in corsivo le affermazioni di De Girolamo)

 

Leggi tutto...

Acqua, sulle "Tariffe Truffa" terremo d'occhio il voto dei sindaci

ForumToscano

Acqua: le "Tariffe Truffa", l'Assemblea AIT e la democrazia tradita. No ai ricatti di Publiacqua, terremo d'occhio il voto dei sindaci Ex-Ato3

Comunicato Stampa 1°maggio

 

Nonostante il regolamento dell'Autorità Idrica Toscana definisca le assemblee come pubbliche il Forum dei Movimenti per l'Acqua, presente oggi all'assemblea dei sindaci con rappresentanti da tutta la Toscana, non ha potuto assistere all'acceso dibattito tra i 50 sindaci in rappresentanza della sovranità dei cittadini toscani.

Leggi tutto...

Siena - domande per i candidati

Il comitato di Siena ha predisposto un documento da sottoporre ai candidati sindaci:  sarà un importante cartina di tornasole  per capire se stanno con il popolo dell'acqua o con i signori dell'acqua.

Attachments:
Download this file (AI CANDIDATI  SINDACI  DEL COMUNE DI SIENA.pdf)Scarica il documento[ ]64 kB

Toscana - No ai ricatti dell'AIT sugli investimenti

ForumToscanoComunicato stampa

ACQUA - Il Forum risponde all'Autorità Idrica Toscana. Il Tar ci da' ragione
No al ricatto di Mazzei sugli investimenti. Basta fare profitti con i soldi dei toscani. La Regione Toscana deve fermare l'inquinamento delle Colline metallifere

Leggi tutto...

Toscana: Ato 2 approva la tariffa

runningwaterDemocrazia costituzionale di nuovo calpestata in Toscana

 

Ieri, a San Miniato, i 57 sindaci dell'ex ATO2 e i loro rappresentanti hanno continuato a non volere rispettare il referendum popolare sull'acqua del 2011 e hanno votato, all'eccezione di Lamporecchio, a favore della nuova tariffa che ripropone sotto altro nome il profitto garantito nella gestione del servizio idrico.

Leggi tutto...

Montecatini boccia la tariffa AEEG

montecatini_comitatoGiovedì 18 aprile il Consiglio Comunale di Montecatini ha approvato all'unanimità una mozione che boccia il metodo tariffario transitorio elaborato dall'AEEG


Arezzo - bocciato il nuovo metodo tariffario

arezzo_ait2

Martedì 16, alle alle 10 si è riunita ad Arezzo la Conferenza Territoriale dei sindaci dei comuni della provincia di Arezzo dell'ATO4. Dopo più di 4 ore di discussione, accompagnate da un presidio del Comitato Acqua pubblica Arezzo che è stato ricevuto con una sua delegazione, i sindaci hanno bocciato a grande maggioranza il nuovo metodo tariffario proposto dall'Aeeg, . Un'ulteriore prova che la ragione è da parte dei comitati, che stanno contrastando l'operazione truffaldina dell'Aeeg e stanno continuando a praticare l'Obbedienza Civile autoriducendosi la bolletta dell'acqua.

Leggi tutto...

Pisa contro la "tariffa-truffa" dell'AEEG

aeegMartedì 9 aprile, durante l'ultimo consiglio ordinario del comune di Pisa, è stata approvata con 7 voti favorevoli, 6 contrari e 12 astenuti, una mozione sull'acqua in cui si prende posizione contro la “tariffa-truffa” dell'Aeeg.

Pisa oltre ad essere il capofila dell'ex ATO2 e azionista di Acque Spa fa parte sia dell'Assemblea dell'Autorità Idrica Toscana (50 comuni su 287) che dal consiglio direttivo (13 comuni) dove vanno prese le decisioni sulle tariffe.

Pontedera (PI) - Incontro pubblico

valdera_gocciaINCONTRO PUBBLICO: A QUASI DUE ANNI DAL REFERENDUM: QUALI PERCORSI PER RIPUBBLICIZZARE L'ACQUA IN TOSCANA?

Il Forum Acqua Valdera, in collaborazione con il Comitato Acqua Bene Comune di Pisa, organizza venerdì 19 aprile presso il Centro Sete Sois Sete Luas a Pontedera (PI) un incontro pubblico al quale interverranno:
- Prof. Alberto Lucarelli, ordinario di Diritto Pubblico presso l'Università di Napoli che, in qualità di Assessore ai Beni Comuni, ha curato la ripubblicizzazione del servizio idrico partenopeo traformando la Arin Spa in ABC Napoli
- Dott. Alessandro Mazzei, Direttore Generale dell'Autorità Idrica Toscana, l'organismo che a partire dall'anno scorso ha sostituito i precedenti 6 Ato nei quali era suddiviso il territorio toscano.

 

Guarda i video degli interventi

Attachments:
Download this file (Volantino iniziativa Lucarelli_Mazzei 19-04-2013.pdf)Scarica il volantino dell'iniziativa[ ]108 kB

Leggi tutto...

Firenze 29/03, conferenza stampa sugli effetti della sentenza sulle tariffe del TAR Toscana

ForumToscanoVenerdì 29 marzo alle 12.00 a Firenze, presso lo studio Capialbi-Dettori via XXIV Maggio n°20, il Forum Toscano dei Movimenti per l'Acqua terrà una conferenza stampa per spiegare gli effetti della sentenza del TAR Toscana (n. 436/2013 del 21 marzo 2013) sulla gestione del servizio idrico in Toscana e in Italia.

Leggi tutto...

Tar Toscana - Vittoria del Forum

2012_09_22_10041Tar Toscano dà ragione ai movimenti: le bollette post referendum sono illegittime

Sentenza storica destinata ad affondare profitti privati in bolletta nella Giornata Mondiale dell'Acqua


Il Tar della Toscana accoglie il ricorso presentato dal Forum Toscano dei Movimenti per l'Acqua: le tariffe presentate dai gestori dopo il referendum sono illegittime in quanto comprendono ancora la “remunerazione del capitale investito” abolita dal referendum del 12 e 13 giugno 2011.
Attachments:
Download this file (Italia_Oggi_26-03-13.pdf)Italia Oggi 26-03-13[ ]236 kB
Download this file (La_Nazione_23-03-13.pdf)La Nazione 23-03-13[ ]1131 kB
Download this file (TAR_Toscana_Sentenza_436-2013_Ricorso_Forum.pdf)Scarica la sentenza[ ]3988 kB

Leggi tutto...

Prato - Conferenza Stampa per l'ICE

IN OCCASIONE DELLA GIORNATA INTERNAZIONALE DELL’ACQUA DEL 22 MARZO IL COMITATO PRATESE ACQUA BENE COMUNE LANCIA LA RACCOLTA FIRME PER L’ICE – ACQUA BENE COMUNE DEI CITTADINI EUROPEI. UN MILIONE E MEZZO DI FIRME IN TUTTA EUROPA PER CHIEDERE UNA LEGGE EUROPEA SUL DIRITTO ALL'ACQUA PUBBLICA.

VERRA' INOLTRE TRACCIATO IL QUADRO DELLA SITUAZIONE TOSCANA E DELLE INIZIATIVE NAZIONALI IN ATTO PER LA RIPUBBLICIZZAZIONE DEL SERVIZIO IDRICO AD UN ANNO E MEZZO DALLA ECCEZIONALE VITTORIA REFERENDARIA DEL GIUGNO 2011.

 

Leggi tutto...

Toscana Ato3: comuni e movimenti insieme per la ripubblicizzazione

ForumToscanoComunicato Stampa

Acqua, Comuni e movimenti insieme per la ripubblicizzazione: il 15 marzo a Pistoia l'incontro tra movimento referendario e i sindaci dell'ex Ato 3


A quasi due anni dal Referendum per la ripubblicizzazione dell'acqua si apre in Toscana il primo tavolo istituzionale tra il movimento referendario e i sindaci dell'ex Ato 3 - Medio Valdarno.
Attachments:
Download this file (Pistoia_articolo_23-03-13.pdf)Scarica la rassegna stampa[ ]841 kB

Leggi tutto...

Tar Toscana - le ragioni dell'acqua pubblica

ob_civ_bilanciaComunicato Stampa

Nessuno è al di sopra della sentenza della Corte Costituzionale e del Consiglio di Stato
Acqua pubblica, al TAR della Toscana le ragioni dei movimenti per la ripubblicizzazione. Al centro della prima udienza le Delibere ex-ATO2 e la remunerazione del capitale

Si è tenuta mercoledì 6 marzo presso il TAR della Toscana l'udienza di discussione per il ricorso, presentato dal Forum Toscano dei Movimenti per l'Acqua e da alcuni utenti del servizio idrico, contro Acque S.p.a e le delibere 12, 13 e 14 dell'ex-ATO2 del dicembre 2011, con cui l’ATO si autorizzava il gestore a richiedere la remunerazione del capitale investito, nella palese inosservanza dell'esito referendario del giugno 2011.

Arezzo: continua il tentativo di boicottare gli esiti referendari

Comitato_arezzoComunicato Stampa

COMITATO ACQUA PUBBLICA:

CONTINUA IL  TENTATIVO DI BOICOTTARE GLI ESITI REFERENDARI

E’ incredibile l’energia e la costanza che il potere costituito mette in campo per boicottare gli esiti referendari che nel giugno del 2011 videro esprimersi ben 27 milioni di italiani, con un consenso del 96%, per l’acqua pubblica e senza profitto.

In particolare in questi ultimi mesi stiamo assistendo al tentativo di far rientrare dalla finestra quello che i cittadini hanno cacciato dalla porta: il profitto nella gestione dell’acqua.

Leggi tutto...

Montecatini Terme 21/02, incontro pubblico "L'acqua è nostra"

logo-Obbedienza-civileL'Acqua è Nostra
Incontro pubblico
Montecatini - Hotel Regina (Viale Diaz, 8)
Giovedì 21 febbraio alle ore 21

Si è svolto giovedì 21 febbraio l'incontro pubblico con la partecipazione di:
- Paolo Carsetti del Forum Nazionale Movimenti per l'acqua
- Giuseppe Pezzino - Ass. ASSOBAR
- Rosanna Crocini - Comitato acquabenecomune
- Marco Migliorati - Coordinatore area metropolitana Fi-Po-Pt Confconsumatori

Toscana: al via la determinazione della tariffa 2012-13

ForumToscano

FORUM ACQUA: SINDACI RISPETTATE L’ESITO REFERENDARIO

Oggi martedì 12 febbraio prende avvio la procedura per la determinazione della nuova tariffa del servizio idrico nell’ambito della Toscana che dovrà terminare entro il 31 prossimo marzo 2013. Infatti, oggi alle ore 11,00 si terrà l’assemblea dell’autorità idrica toscana alla quale, come rappresentanti dei comuni, parteciperanno i sindaci.

Leggi tutto...

Pontedera 01/02, incontro pubblico "La democrazia fa acqua?"

logo-Obbedienza-civileForum Acqua Valdera e Comitato Acqua Bene Comune Pisa
organizzano
VENERDI' 1 FEBBRAIO ORE 21:15
c/o CENTRO POLIEDRO, P.ZZA BERLINGUER
PONTEDERA (PI)
LA DEMOCRAZIA FA ACQUA?
introduce ROSANNA CROCINI
Forum Toscano dei Movimenti per l'Acqua

Ad oltre un anno e mezzo dalla vittoria rimangono ancora inattuati i referendum per la ripubblicizzazione delle risorse idriche. La Campagna di Obbedienza Civile prosegue. La nuova delibera sulle tariffe dell'AEEG reintroduce sotto falso nome la remunerazione del capitale investito che il secondo referendum aveva abrogato.
Guarda il video dell'iniziativa
Attachments:
Download this file (Valdera(FI)-Volantino iniziativa con candidati 1-02-2013 A4.pdf)Scarica il volantino[ ]550 kB

Leggi tutto...

Arezzo: fare luce sulla situazione finanziaria di Nuove Acque

Comitato_arezzoCOMITATO ACQUA PUBBLICA:

FARE LUCE SULLA SITUAZIONE FINANZIARIA DI NUOVE ACQUE E SUI CONTRATTI DERIVATI DA ESSA STIPULATI.

Chiediamo che il consiglio di amministrazione di Nuove Acque spa renda pubblica, alle istituzioni e ai cittadini, la situazione finanziaria della società da loro amministrata, gestore del servizio idrico aretino.

Sappiamo dal bilancio che al 31.12.2011 Nuove Acque aveva debiti per circa 82,6 milioni di euro e che il valore (fair value) dei contratti derivati che aveva stipulato (colpevolmente, diciamo noi) risultava essere negativo per 7,306 milioni di euro.

Leggi tutto...

Il Forum Toscano scrive al Presidente della Regione

ForumToscanoCOMUNICATO STAMPA

Il Forum Toscano dei Movimenti per l'Acqua scrive al Presidente Enrico Rossi:
apriamo un tavolo pubblico per il rispetto dei referendum

Al Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi

Egregio Presidente,

ad un anno dai referendum contro la privatizzazione dei servizi pubblici, acqua in primis, nulla è stato fatto per rispettare il voto della maggioranza assoluta dei cittadini. Al contrario stiamo procedendo verso una completa privatizzazione di tutti i servizi essenziali a un vivere giusto e dignitoso.

Toscana: Aumenti per tutti del 6,5%

ForumToscanoComunicato stampa 16/01/2013

Acqua 2013: Aumenti per tutti del 6,5%

 

Il primo gestore a pubblicare le nuove tariffe dell'acqua è stato Acque Spa, ma per tutti gli altri gestori in Toscana gli aumenti previsti dal decreto della nuova Autorità Idrica Toscana saranno del 6,5%, massimo consentito dal vecchio metodo normalizzato.

Leggi tutto...

Archiviata la denuncia contro gli attivisti Toscani

6195619401_30769433d7_b

Dopo più di un anno, finalmente è stata archiviata la denuncia di Pietro Mennea per violenza privata e della Digos per manifestazione non autorizzata contro i 5 attivisti toscani; Rosanna di Pistoia, Monica di Pisa, Fabiana di Prato, Alessandro di Firenze e Colin dell'Empolese-Valdelsa, che avevano manifestato pubblicamente il proprio dissenso durante la tappa toscana della "Staffetta dell'Acqua", organizzata da Federutility nell'autunno del 2011.

Leggi tutto...

Piancastagnaio (SI) 15/12, giornata di mobilitazione "Non è questo il futuro che vogliamo!"

Coord._Movimenti_AmiataSul monte Amiata nel nome della speculazione e del profitto si sta procedendo, ad opera dell'Enel e con l’avallo derivato da precise scelte della Regione Toscana, degli amministratori locali e dei partiti politici che li sostengono, ad uno scempio ambientale gravissimo giustificato dalla falsa convinzione che la geotermia sia una fonte energetica rinnovabile e pulita.
Nel caso delle centrali amiatine è esattamente il contrario!


Attachments:
Download this file (20121215_vol_NON È QUESTO IL FUTURO CHE VOGLIAMOvers. def..pdf)Scarica l'appello[ ]75 kB

Leggi tutto...

volantino Acqua pubblica2018

5x10002015