Vendesi patrimonio e servizi pubblici
vendesi-italia-214x170Anno nuovo, dinamiche vecchie: vendesi patrimonio e servizi pubblici fondamentali

Con l'inizio dell'anno politico si riapre la partita delle privatizzazioni.
Da ieri, aziende pubbliche e servizi pubblici fondamentali dello Stato italiano sono stati dichiarati ufficilamente gli obiettivi centrali e immediati della strategia di privatizzazione dell'attuale Governo Letta; parallelamente la solerte Senatrice Lanzillotta ripropone un emendamento al Decreto Enti locali per mettere in vendita la quota comunale di Acea e l'interezza delle altre due municipalizzate, Ama e Atac, oltre alla dismissione del patrimonio pubblico e ai licenziamenti dei lavoratori.
Leggi tutto...
 
Tariffa idrica: il Tar della Lombardia rinvia la discussione sul ricorso presentato dal Forum

aeegComunicato stampa

Il TAR della Lombardia ha disposto oggi il rinvio della discussione al 20 febbraio sul ricorso presentato dal Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua e da Federconsumatori contro il metodo tariffario del servizio idrico elaborato dall'Autorithy per l'Energia Elettrica e il Gas che viola palesemente l'esito del secondo referendum sul servizio idrico del giugno 2011, quello che ha abrogato la remunerazione del capitale investito nelle tariffe.

Il metodo tariffario dell'AEEG ripristina infatti questo elemento nelle tariffe del servizio idrico, semplicemente cambiandogli la denominazione.

Leggi tutto...
 
Milano 17/01, conferenza stampa "L'Authority cerca di eludere i referendum - Il Tar Lombardia può ristabilire la legalità"

aeegInvito conferenza stampa

Venerdì 17 gennaio, ore 12.00 c/o l'Ass. Chiamamilano
(Via Laghetto 9/11, Milano)

Intervengono
Corrado Oddi Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua / Fp Cgil
Rosario Trefiletti Federconsumatori
Rosario Lembo - Coordinamento Lombardo Acqua Pubblica

Modera
Luca Faenzi - Ufficio Stampa Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

Durante la conferenza stampa verrà presentato il convegno "Per il diritto all'acqua contro la tariffa truffa dell'AEEG" (sabato 18 gennaio 2014, sala Acli - via della Signora 3, Milano). Nell'occasione verrà illustrato il percorso di contrasto alla tariffa predisposta dall'AEEG, il ricorso presentato al Tar Lombardia la cui prima udienza è fissata per il 23 gennaio e le future iniziative promosse dal Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua e dal Coordinamento Regionale Lombardo.
Leggi tutto...
 
Milano 18-01, convegno "Per il diritto all'acqua, contro la tariffa-truffa dell'AEEG"
Locandina_convegno_Milano-18-01-14_1Milano
Sabato, 18 Gennaio 2014 (ore 14.30-18.30)
Sala ACLI - Via della Signora 3

 

Convegno

"Per il diritto all'acqua, contro la tariffa-truffa dell'AEEG"

Costituzionalizzazione del diritto all'acqua, piena attuazione dei referendum, un nuovo e legittimo sistema tariffario e nuove forme di finanziamento del servizio idrico


A oltre due anni e mezzo dalla vittoria referendaria del 12 e 13 Giugno 2011 continua, in tutta Italia, la mobilitazione per la piena attuazione degli esiti referendari, a difesa dell'acqua e della democrazia.
Oggi, soprattutto con l'approfondimento della crisi economica e sociale, il tema del diritto all'accesso all'acqua torna ad essere di stringente attualità anche in Italia. L'applicazione dei referendum, oltre ad essere elemento sostanziale del rispetto della volontà popolare, è dunque un primo passo fondamentale nella direzione della piena realizzazione di tale diritto.
Per questo risulta decisivo avviare la discussione parlamentare e approvare la legge d'iniziativa popolare “Principi per la tutela, il governo e la gestione pubblica delle acque e disposizioni per la ripubblicizzazione del servizio idrico” e constestualmente ridefinire un sistema di finanziamento del servizio idrico integrato che utilizzi, oltre alla leva tariffaria, anche la fiscalità generale e la finanza pubblica.
In tale contesto altro passaggio necessario è il ritiro della nuova tariffa del servizio idrico (Metodo Tariffario Transitorio) elaborata dall'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas perchè in palese violazione dell'esito del II° referendum visto che si stanno facendo rientrare dalla finestra i profitti garantiti per i gestori. Su questo il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua, insieme alla Federconsumatori, ha promosso un ricorso al TAR Lombardia il cui procedimento si apre proprio il 23 gennaio prossimo.
Il convegno, dunque, da una parte si pone l'obiettivo di denunciare come il diritto all'accesso all'acqua sia messo sotto attacco da diversi provvedimenti, a partire da un sistema tariffario illegittimo e da un sistema di finanziamento del servizio idrico non equo e insostenibile, e dall'altra di avviare un ragionamento sulla costituzionalizzazione di tale diritto.

Programma

Saluto di un rappresentante del Comune di Milano

Saluto del Comitato Milanese Acqua Pubblica - G. Procacci

Introduzione del Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

 

Interverranno:

  • Emilio Molinari - Il diritto all'acqua come battaglia globale

  • Corrado Oddi - Contro il sistema tariffario dell'AEEG, per il riconsocimento dell'esito referendario

  • Marco Bersani - Il ruolo della finanza pubblica nel diritto all'acqua

  • Interventi dei comitati territoriali su tariffa/Campagna di Obbedienza Civile

 

Apertura dibattito

 

Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua


RASSEGNA STAMPA

Il Fatto Quotidiano.it: http://www.ilfattoquotidiano.it/2014/01/19/referendum-acqua-pubblica-la-denuncia-dei-comitati-tradimento-volonta-popolare/849595/

 

 

 

 

 

 
L'AEEG delibera il Nuovo Metodo Tariffario

aeegAnno nuovo, dinamiche vecchie: l'Authority per l'energia e il gas persevera nella violazione dei referendum sull'acqua


L'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas ha nuovamente colpito nel silenzio delle feste. Il 27 Dicembre, infatti, fa approvato il Metodo Tariffario Idrico 2014-2015 confermando quanto contenuto nel Metodo Tariffario Transitorio e sancendo nuovamente, nei fatti, la negazione dei Referendum del Giugno 2011.

Nonostante un prolisso richiamo alle norme passate, nello specifico le sentenze della Corte Costituzionale, l'Autorità ripropone lo stesso calcolo per cui la remunerazione del capitale investito, abrogata dai referendum, viene camuffata sotto la denominazione “oneri finanziari”, ma non cambia la sostanza: profitti garantiti in bolletta.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Succ. > Fine >>

Pagina 11 di 103