ICE sull'Acqua fa la storia

Water_ITA Febbraio, la prima Iniziativa dei cittadini europei (ICE), 'L'acqua è un diritto umano' ha fatto la storia.
Oltre ad essere la prima che è partita nell'Unione europea, è anche la prima ad aver raccolto oltre 1 milione di firme.

Anne-Marie Perret, Presidente del Comitato dei cittadini dice: "Il raggiungimento di questo importante traguardo, con un milione di cittadini europei d'accordo che l'acqua e servizi igienico-sanitari sono i diritti umani, è un grande successo. Apprezziamo il supporto di tanti e la campagna continuerà per far passare un messaggio forte alla Commissione europea.


Siamo anche riusciti a superare l'avvio problematico, così come le barriere giuridiche e tecniche gettate su di noi da parte della Commissione europea e degli Stati membri."

L'ICE "L'acqua è un diritto umano" è stata un successo, non solo perché più di 1 milione di persone hanno firmato, ma in termini di creazione di un vero dibattito europeo. Il 2013 è l'Anno europeo della cittadinanza e si è riusciti a ottenere più di 1,5 milioni di visite al sito europeo nel solo mese di gennaio. Ha contribuito a creare uno spazio di confronto europeo, in cui molti cittadini si stanno impegnando.

L'ICE continuerà a raccogliere le firme per garantire che le voci dei cittadini e delle cittadine dei diversi paesi si sentano. Il 22 Marzo si celebrerà la Giornata Mondiale dell'Acqua con oltre un milione di voci contro la privatizzazione dell'acqua e per l'attuazione del diritto umano all'acqua nell'Unione Europea.