Forum Italiano dei movimenti per l'acqua

authentic cup cath of cape Dether ICO review of world of bitсoins
BEST site of reviews and ratings ico review network of world of bitсoins

Notizie Emilia-Romagna

Ferrara 2/5 - Dibattito "Beni comuni a Ferrara, ripubblicizzare acqua e rifiuti"

Beni comuni a Ferrara 2mag2019 DEFIl Battito della Città organizza per giovedì 2 maggio alle ore 20,30 a Ferrara c/o Sala Macchine-Grisù (Via Poledrelli 21) un dibattito sul tema dei beni comuni e sulla ripubblicizzazione del servizio idrico e dei rifiuti a Ferrara.

Attachments:
Download this file (Beni_comuni_a_Ferrara_2mag2019_DEF.pdf)Scarica la locandina[ ]102 kB

Leggi tutto...

Emilia Romagna - Presentata una proposta di legge regionale per la ripubblicizzazione dell'acqua e dei rifiuti

Comitato Emilia-RomagnaMartedì 12 Marzo 2019, i comitati acqua dell'Emilia-Romagna e la Rete regionale rifiuti zero, assieme ai consiglieri regionali di Sinistra Italiana, M5S, Misto-Per i molti e Altraemiliaromagna, hanno tenuto una conferenza stampa per annunciare la presentazione di una proposta di legge regionale in tema di acqua e rifiuti.

Leggi tutto...

Ferrara 9-10/2 - Banchetti informativi su ripubblicizzazione acqua e rifiuti

acqua di tuttiSono passati più di 7 anni dalla straordinaria vittoria referendaria del 2011 sull’acqua bene comune e siamo ancora qui, impegnati nella battaglia perché quell’esito sia rispettato. Anzi, si aggiunge la partita sulla gestione dei rifiuti.

Attachments:
Download this file (Volantino_acqua-rifiuti_9-10feb2019.pdf)Scarica il volantino[ ]219 kB

Leggi tutto...

Ferraraincomune - Democrazia e rifiuti. La partecipazione fa paura

FerraraincomuneL'associazione Ferraraincomune giudica del tutto insoddisfacente la conclusione della discussione in Consiglio comunale sulla nostra proposta di iniziativa popolare, visto che lo stesso ha approvato un testo di delibera che, nella sostanza, è assai distante da quello da noi proposto.

Leggi tutto...

Ferrara 4/5 - 3° Tappa di ènergiro, l’energia sostenibile e rinnovabile in tour… su due ruote!

Banner iniziativa tappa ènergiro Ferrara 4-5-18La comunità di ènostra attraversa l’Italia, in un viaggio gentile su due ruote, per incontrare i protagonisti del cambiamento e favorire la transizione energetica. Davide, cicloviaggiatore e socio cooperatore di ènostra, guiderà una carovana di “cittadini energetici” che in un viaggio di oltre 500 km, andrà a incontrare le storie e i protagonisti del cambiamento.

Leggi tutto...

Bologna 22-24/3 - Iniziative “Acque di casa mia: testimonianze di vita vissuta e proposte per il futuro“ a cura del Comitato “Salviamo il Navile

Salviamo navile 22-24-3-18Settimana intensa per l'acqua, fra le varie iniziative, oltre a quella di questa sera a Monteveglio, Ci sarà la presenza del Comitato acqua bene comune anche sabato pomeriggio nell'ambito delle iniziative "Salviamo il Navile", in allegato tutto il programma.

Attachments:
Download this file (4_giornate_Acque_casa_mia_Navile_22-24-3-18.pdf)Scarica il programma[ ]74 kB

Leggi tutto...

2011-2021 - Riparte la mobilitazione per l'acqua pubblica a Bologna. Lettera del Comitato acqua ai sindaci e ad ATERSIR

Emilia-RomagnaIl 19 dicembre 2021 scade l'affidamento della gestione del servizio idrico concesso ad HERA SPA. Nel 2021 le comunità locali dovranno quindi decidere la nuova forma di affidamento del servizio idrico, sulla base delle normative europee.

Attachments:
Download this file (Lettera_comitato_Bologna_affidamento_SII_2021_ATERSIR-sindaci_13-3-18.pdf)Scarica la lettera[ ]143 kB

Leggi tutto...

Ferrara - Vendita azioni Hera. Una risposta semplice a Marattin

HeraNon si può certo dire che Marattin non abbia il pregio della coerenza e della chiarezza. Coerenza, visto che da sempre è un fautore della privatizzazione del servizio idrico e di altri fondamentali servizi pubblici. Chiarezza, perchè sostiene senza mezzi termini che l'Amministrazione comunale dovrebbe vendere le quote societarie di Hera che ancora possiede.

Leggi tutto...

Reggio Emilia 12/6 - Presidio sotto il Municipio!

Comitato Reggio Emilia10 anni di Comitato Acqua Bene Comune sono un traguardo, 6 anni dal vittorioso referendum del Giugno 2011 anche, eppure c’è poco da festeggiare e non possiamo non esprimere disapprovazione e amarezza per quell’esito stracciato e calpestato. La vittoria fu schiacciante e una pagina di storia venne scritta, come raramente è accaduto in Italia negli appuntamenti referendari: 95,8% di Sì a livello nazionale, oltre 260mila voti a favore nella nostra provincia, quasi il 70% dei votanti.

Attachments:
Download this file (Volantino_iniziative_Reggio_Emilia_12,19-6-17.jpg)Scarica il volantino[ ]66 kB

Leggi tutto...

Bologna 10/11 - Assemblea pubblica "Il no dell'acqua bene comune, per la democrazia"

Assemblea pubblica No dellacqua Bologna 4-11-16 bassa risolIl Governo, invece di affrontare la crisi, contrastare la disoccupazione, rendere pubblica la gestione dell'acqua blocca il parlamento per mesi e spacca il paese stravolgendo la costituzione. I Comitati Acqua Bene Comune Emilia-Romagna promuovono per il 10 novembre a Bologna un'assemblea pubblica "Il no dell'acqua bene comune, per la democrazia".

Leggi tutto...

Reggio Emilia, 9-10-11/9 - Soffia Ancora - Festa Ribelle

9 settembreLa difesa della Costituzione, la valorizzazione dei Beni Comuni e il rilancio del Lavoro. Su questi tre temi nasce “Soffia Ancora – La Festa Ribelle”, una tre giorni di incontri e musica, che si terrà dal 9 all’11 settembre nello storico quartiere antifascista del Foscato (presso il Centro Sociale Foscato, .

Attachments:
Download this file (Programma_Soffia_ancora_9,10,11-9-15_Reg._Em.pdf)Scarica il programma[ ]780 kB

Leggi tutto...

Ferrara 10/06 - Dibattito pubblico "Referendum scaccia referendum. Il chiodo fisso della democrazia"

Logo referendum socialiIl Coordinamento per i Referendum Sociali di Ferrara organizza per il 10 giugno un dibattito pubblico "Referendum scaccia referendum! Il chiodo fisso della democrazia" alle ore 20.30 presso la Sala della Musica (Via Boccaleone 19).

Attachments:
Download this file (Ferrara_dibattito_10-5-16.pdf)Scarica il volantino[ ]177 kB

Leggi tutto...

Ferrara 22/05 - Critical mass per scuola, ambiente e beni comuni

Logo referendum socialiDomenica 22 Magio dalle ore 16.00 alle 19.00 si svolgerà una pedalata utile e dilettevole con apericena finale al Parco Urbano presso il Ristoro “Camilla va al parco”.

Leggi tutto...

Reggio Emilia - Bocciata la delibera di ripubblicizzazione

reggio emilia consiglioIl Consiglio comunale di Reggio Emilia ha bocciato lunedì la delibera di iniziativa popolare per la ripubblicizzazione del servizio idrico, che aveva raccolto in pochissimi giorni migliaia di firme. Il sindaco Pd propone una società mista con socio privato di minoranza, in realtà una  “una privatizzazione sotto mentite spoglie”, la cui compatibilità normativa è ancora tutta da verificare e ben lontano dal pieno affidamento in house, promesso in campagna elettorale.

Leggi tutto...

Parma 16/12 - Proiezione del Film

ranocchia"I custodi dell’acqua", film presentato nell’Ottobre 2015 al 18° Environmental Film Festival CINEMAMBIENTE di Torino, sarà presentato dal Regista Giulio Squarci presso il Cinema D’Azeglio, Mercoledì 16 Dicembre 2015 ore 21. INGRESSO GRATUITO Aperto a tutta la cittadinanza.

Attachments:
Download this file (Iniziativa_proiezione_Custodi_Acqua_16-12-15.pdf)Scarica la locandina[ ]600 kB

Leggi tutto...

Reggio Emilia 20/10 - Presentazione delibera mozione popolare

_CONFERENZA STAMPA__
MERCOLEDI' 21 OTTOBRE 2015
ore 11 - Chiostro della Ghiara in Via Guasco - Reggio Emilia

Leggi tutto...

Rimini 26/9 - Critical mass e assemblea per l'acqua bene comune

Rimini Critical Mass 26-9-15Sabato 26 settembre a Rimini si svolgerà una manifestazione contro la possibile decisione di passare alla gara europea da parte dei sindaci della Provincia per la gestione del servizio idrico integrato.

Leggi tutto...

Reggio Emilia 20/7 ore 21, Grande Consiglio Comunale Aperto per l'Acqua Pubblica

Locandina Reggio Emilia 20-7-15Poco da aggiungere, molto da confrontare ...
Dopo diversi appuntamenti sparsi per la Provincia il Comitato Provinciale Acqua Bene Comune di Reggio Emilia ha deciso di organizzare un primo grande appuntamento pubblico

Attachments:
Download this file (Locandina_Reggio_Emilia_20-7-15.jpg)Scarica la locandina[ ]242 kB

Leggi tutto...

Bologna, l'acqua è un diritto umano e come tale va garantito a tutti (occupanti compresi)

Riallaccio acqua BolognaLa polemica politica di questi giorni, sulla decisione dell'amministrazione comunale di Bologna e del sindaco Merola di garantire il rifornimento idrico alle persone che stanno occupando alcune strutture è totalmente infondata

Leggi tutto...

Piacenza 3/7 - Presidio in Provincia

piacenza consiglio sindaciVenerdì 3 luglio fine della storia dell'acqua pubblica per i cittadini e le cittadine di Piacenza?

Il Consiglio locale di ATERSIR (tutti i Sindaci della provincia) si riunirà  presso la sala del Consiglio Provinciale, via Garibaldi 50, per decidere probabilmente di mettere a gara la gestione del SERVIZIO IDRICO  che potrebbe in futuro essere affidata a IREN, come a Hera, Suez o ACEA...
Attachments:
Download this file (150629_Volantino Conslocale.pdf)Scarica il volantino[ ]76 kB

Leggi tutto...

Il PD fa retromarcia sull'acqua pubblica a Reggio Emilia

Reggio Emilia corteo

 
La “decisione” del PD sul futuro dell’acqua a Reggio Emilia: 
UNO SCHIAFFO ALLA DEMOCRAZIA, ALLA COERENZA e all’INTELLIGENZA

Leggi tutto...

Bologna 11/6 - Il comitato acqua partecipa alle "regole dell'acqua"

Il Comitato acqua bene comune di Bologna, è stato invitato a partecipare all'iniziativa "le regole dell'acqua", promossa da un raggruppamento politico denominato "Alternativa Libera a Bologna".

Attachments:
Download this file (20150604 Convegno Acqua.pdf)Scarica la locandina[ ]303 kB

Leggi tutto...

Reggio Emilia 15/6 - Continua a oltranza la mobilitazione per l’acqua pubblica

Reggio emilia acampadaOggi, lunedì 15 giugno presidio a partire dalle 16.00 in poi in piazza Prampolini sotto al comune in concomitanza del consiglio comunale.

Aggiornamenti su fb

Attachments:
Download this file (acqua_pubblica_subito_A3.jpg)Scarica la locandina[ ]1644 kB

Leggi tutto...

29/5 Reggio Emilia - Ritorno al Futuro

Ritorno futuro 29maggioA partire dalle 19 aperitivo e dibattitto sul futuro dell'acqua di Reggio Emilia

Venerdì 29 Maggio - Hortus Catomes Tot
Via Panciroli / Parco cervi (ex Campo Tocci) - REGGIO EMILIA. A partire dalle ore 19 aperitivo/buffet (5€) e una bella chiacchierata con:

Leggi tutto...

Ferrara 27/4 - Presidio contro privatizzazione di HERA

Ferrara presidioSi è svolto ieri il presidio in consiglio comunale, in occasione della discussione della delibera Hera - discesa del pubblico dal 57% al 38%. Il provvedimento è stato approvato con i soli voti del Pd e del consigliere della lista Ferrara Concreta, contrari tutti gli altri gruppi consiliari compresa Sel. La partita è ancora aperta.

Leggi tutto...

No alla privatizzazione dell'ACQUA dei riminesi

rimini consiglioIl  Comitato Acqua e Beni Comuni di Rimini da quando è emerso il rischio che la gestione del servizio idrico fosse affidata tramite bando di gara, con un'elevatissima possibilità che questa diventasse un proforma per l'affidamento definitivo ad Hera, si è attivato e mobilitato in varie forme: a partire dall'assemblea pubblica del 24 Gennaio scorso, al confronto con Atersir nella riunione del 2 Febbraio, alla richiesta esplicita ai Sindaci di tutti i Comuni del riminese di tenere Consigli Comunali aperti per affrontare e discutere la questione con i cittadini. Richiesta messa per iscritto nella lettera inviata ai Sindaci il 17 Febbraio scorso.

Leggi tutto...

Emilia Romagna - Continua il contrasto alla privatizzazione di HERA

Bologna presidio HERA 1In questi giorni i Consigli Comunali che detengono quote azionarie della proprietà di Hera hanno votato o stanno votando delibere con le quali si modifica lo Statuto di Hera e il patto di sindacato dei soci pubblici e la relativa vendita di azioni, procedendo lungo una strada per cui alla fine la proprietà pubblica scenderà dall'attuale 57% al 38%.

Leggi tutto...

Bologna - Lo stop del sindaco alla vendita di Hera non sia foglia di fico

Bologna presidio HERA 1Il sindaco Merola ha annunciato che il Comune di Bologna non intende più procedere con la vendita delle quote azionarie di Hera possedute. Consideriamo questo fatto in primo luogo un risultato della mobilitazione messa in campo in queste settimane dai comitati dell'acqua e dei lavoratori di Hera, con la proclamazione dello sciopero da parte della CGIL.

Leggi tutto...

Il Re è nudo! Modena decida se vuole HERA pubblica o privata

modena striscioneDopo l'accordo sottoscritto tra il Sindaco di Bologna Virgilio Merola e CGIL-CISL-UIL di Bologna di non procedere alla vendita delle quote di Hera, si apre uno scenario istituzionale nuovo anche per il Consiglio Comunale di Modena. 

Leggi tutto...

Bologna 16/4 - Dibattito

servizi pubbliciPubblico addio? Lavoro, acqua e beni comuni. Contro le privatizzazioni, uscire dalla crisi con uno sviluppo sostenibile. Diritti e democrazia

BOLOGNA, 16 aprile 2015. Ore 9.30 - 14.00. Salone “Di Vittorio” 3° pian. CdLM Bologna Via Marconi, 67/2.

Leggi tutto...

Modena - Appello ai Sindaci

modena corridaAi Sindaci e ai Consiglieri diciamo: tra il 51% e il 35 % c'è una bella differenza. NON votate le modifiche al Patto di sindacato e allo statuto di HERA!
Attachments:
Download this file (Lettera Aperta_31 mar 2015.pdf)Scarica la lettera aperta ai Sindaci[ ]189 kB

Leggi tutto...

Reggio Emilia - Iren stacca l'acqua a 400 famiglie

distacco striscione reggioDa oggi, primo aprile Iren staccherà il teleriscaldamento e l'acqua calda a circa 400 famiglie che vivono a ridosso della zona stazione di Reggio Emilia.

Leggi tutto...

Forlì 21/3 - Il Comitato acqua accusa il Sindaco

forli cartelliDopo aver aderito e contribuito all' "assalto del Comune" contro l' approvazione del Bilancio di previsione, il Comitato attacca il sindaco per il rifiuto di concedere un consiglio comunale aperto sulla proposta di vendita delle azioni di HERA
 

Leggi tutto...

Emilia Romagna: no alla modifica dello statuto di HERA

Comitato Reggio EmiliaNo alla modifica dello statuto di HERA, no alla vendita della maggioranza di HERA. Uno schiaffo ai 27 milioni di cittadini che hanno votato nel 2011 ai referendum sull'acqua pubblica.

Leggi tutto...

Piacenza 17/3 - Presidio del consiglio di Atersir

piacenza consiglio sindaciIl comitato invita a presidiare il Consiglio Locale di ATERSIR che si terrà martedì 17 alle 9:30 nella sede del Consiglio Provinciale.

L'appello del comitato:

Leggi tutto...

Bologna - Il Pd per la privatizzazione dell'acqua

Bologna presidio HERA 1Firma la petizione contro la privatizzazione di HERA.

Merola e i Sindaci del PD Bolognesi per la privatizzazione dell’acqua. Vergognosa decisione presa nella sede del partito e non nei consigli comunali (che comunque dovranno decidere). Vogliono beffare i 479.947 cittadini che in provincia di Bologna hanno votato SI’ al referendum del 2011.

Leggi tutto...

Reggio Emilia - Avanza (faticosamente) la ripubblicizzazione

Acqua pubblicaMartedi 17 si è tenuto il Forum Provinciale per l'acqua (vedi http://www.provincia.re.it/page.asp?IDCategoria=701&IDSezione=24850). Di seguito il report del comitato.

Leggi tutto...

Bologna 21/2 - Presidio contro la Privatizzazione di HERA

Bologna presidio HERA 1Guarda le immagini e i contenuti del presidio che i Comitati dell'acqua della regione Emilia- Romagna hanno tenuto sabato 21/2 sotto il Comune di Bologna.

Leggi tutto...

Bologna - 17/2, costituzione intergruppo per l'acqua

Costituzione Intergruppo consiglieri regionali per l'acqua pubblica - Il Coordinamento regionale Comitati Acqua Bene Comune dell'Emilia-Romagna invita i consiglieri regionali - Martedì 17 Febbraio 2015 alle ore 18.00 presso Sala “C” - Piano Ammezzato, c/o Assemblea Legislativa Emilia Romagna, Via Aldo Moro, 50 Bologna.

Leggi tutto...

Rimini 2/2 - Si decide il futuro dell'acqua

Acqua pubblicaServizio idrico riminese sotto la lente d'ingrandimento. Si è svolto ieri, 2 febbraio, l'incontro del Consiglio territoriale di Atersir (Agenzia territoriale per i servizi idrici e i rifiuti) sull'affidamento del servizio idrico integrato, gestito da Hera.

Leggi tutto...

Rimini, 2/2 - Rispettare il Referendum, Ripubblicizzare il servizio idrico

Comitato Emilia-RomagnaNo ai colpi di mano, avviare una istruttoria pubblica, i cittadini devono discutere e decidere per l'affidamento del servizio idrico. Presidio.

Lunedì 2 Febbraio 2015 alle ore 9.30. Presso la sede della Provincia di Rimini. Corso D'Augusto, 231. In occasione della riunione del Consiglio Territoriale di Rimini di ATERSIR che discuterà dell'affidamento del servizio idrico.

Leggi tutto...

Reggio Emilia 29/1 - Spettacolo "Gocce"

gocce teatroGiovedì 29 Gennaio 2015 alle ore 20.30, andrà in scena presso il Teatro Piccolo Orologio di Reggio Emilia lo spettacolo “Gocce”, piece musicale-teatrale dedicata all’acqua.

Attachments:
Download this file (Spettacolo Gocce.pdf)Scarica la locandina[ ]1941 kB

Leggi tutto...

Ferrara 20/1 - Incontro con il Sindaco

dollaro acquaDopo l'incontro con il Sindaco Tagliani (vd rassegna stampa allegata), prosegue la mobilitazione a Ferrara. Se il primo cittadino sembra infatti rassegnato alla privatizzazione dell'acqua, lo stesso non può dirsi per il comitato.

Leggi tutto...

Rimini, 24/01 - Assemblea pubblica

Comitato Emilia-Romagna

No ai colpi di mano, avviare una istruttoria pubblica, i cittadini devono discutere e decidere per l'affidamento del servizio idrico

Leggi tutto...

Ferrara – Regali simbolici per dire no alle privatizzazioni

ferrara nataleL’albero di Natale in piazza Cattedrale si riempie di regali. Nei pacchi scuole materne, asili nido, sanità pubblica, acqua, poste italiane, ferrovie dello Stato, rifiuti e trasporto pubblico.

Leggi tutto...

Piacenza 16/12 - Presidio contro megastipendi e privatizzazioni.

Comitato Piacenza striscionell “Comitato dei Sindaci”, composto da  Doria (Genova), Fassino (Torino) e  Vecchi (Reggio Emilia), ha unanimemente designato  Massimiliano  Bianco  quale nuovo Amministratore Delegato di Iren SpA.

Leggi tutto...

Emilia Romagna 12/12 - L'acqua nello sciopero

Bologna presidio HERA 1I Comitati Acqua Bene Comune dell' Emilia Romagna partecipano allo sciopero generale indetto da CGIL-UIL e alle manifestazioni indette in tutti i capoluoghi della regione.

Contro la mercificazione del lavoro, dell'acqua, dei beni comuni, ci saremo!

Leggi tutto...

Modena 11/12 – Presidio del consiglio Comunale

modena comune bandieraHERA: meno pubblica, più privata:  ecco il regalo di Natale per i modenesi

 Sembra che il voto espresso al referendum del 2011 dal 57% della popolazione del paese e da 320.000 modenesi, non interessi granché l'attuale amministrazione.

Leggi tutto...

Bologna - Vendesi acqua

Comitato Emilia-RomagnaLa legge di stabilità contro il referendum - come Berlusconi proprietà pubblica sotto il 51%.  Merola e Manca contro 2 milioni di cittadini Emiliano Romagnoli.

Leggi tutto...

Bologna - Sindaco denunciato

distacco_acquaAcqua staccata alle case occupate Arriva un esposto contro il sindaco

 Una denuncia penale per rifiuto di atti d’ufficio, per non avere garantito l’accesso all’acqua sancito da una legge regionale. È contenuta in un esposto contro la Regione e il Comune, nella persona del sindaco Virginio Merola, presentato dal comitato Acqua Bene Comune. 

Leggi tutto...

Bologna 15/11, presidio sotto Hera

fronte-flyer-privatizzazioni-voloContro le privatizzazioni dei beni comuni e gli aumenti delle bollette

Leggi tutto...

Bologna 7/11, cena di autofinanziamento "Per il diritto all'acqua contro la privatizzazione dei beni comuni"

No_privatizzazioniVenerdì 7 Novembre 2014 - Ore 20.00

CENA DI AUTOFINANZIAMENTO

Presso il Centro Sociale TPO -

Via Camillo Casarini, 17/5, Bologna

Per il diritto all'acqua contro la privatizzazione dei beni comuni

Leggi tutto...

Reggio Emilia 18/10, assemblea pubblica "Facciamo il punto!"

Volantino_assemblea_18-10-14_Reggio_EmiliaIl Comitato Acqua Bene Comune di Reggio Emilia organizza il 18 Ottobre a partire dalle ore 10.00 presso la Sala Di Vittorio (Camera del Lavoro - Via Roma) un'assemblea pubblica "Facciamo il punto!".

Sarà l'occasione in cui condividere come procede la ripubblicizzazione dell'acqua a Reggio Emilia. Se ne parlerà con associazioni, comitati, sindacati, sindaci e cittadine e cittadini.

Info su: www.acquapubblica.re.it

Leggi tutto...

Bologna 11/10, assemblea macroregionale "Per il diritto all'acqua contro la privatizzazione dei beni comuni"

logo-forum-mail

Report assemblea macroregionale del Nord Est

Per il diritto all'acqua contro la privatizzazione dei beni comuni

Bologna, 11 Ottobre 2014

Leggi tutto...

Cosa è successo a tre anni dai referendum

Comitato_Bologna27.000.000 di cittadini chiedono che la gestione dell'acqua sia pubblica e senza fini di lucro

4 governi (Berlusconi, Monti, Letta, Renzi) cercano di impedire la ripubblicizzazione del servizio idrico per continuare sulla strada delle privatizzazioni

Invece di restituire la Remunerazione del Capitale ai cittadini, si affida alla AEEGSI il compito di fare la nuova tariffa che smentisce il referendum e provoca aumenti ingiustificati della bolletta dell'acqua

Leggi tutto...

Fondo fughe acqua di HERA. Un'altra truffa ai danni dell'utenza

Comitato_BolognaPerchè i Comitati acqua bene comune ER lo ritengono illegittimo.

Hera ha deciso di stabilire un Fondo fughe acqua, che sarebbe finalizzato a coprire una parte degli eventuali costi aggiuntivi che l'utente dovrebbe sostenere per pagare l'acqua perduta per una rottura nella parte di impianto a valle del contatore di HERA.

L'utente dovrebbe così pagare 15€ aggiuntivi ogni anno (per contratto, recita il depliant informativo), il fondo pagato dagli utenti stessi rimborserebbe fino a 10.000€ per i volumi di acqua persa che eccedono dell'80% i consumi normali.

Leggi tutto...

Porretta Terme 18-20/09, 1° Festiva nazionale dell'acqua - La meraviglia dell’acqua tra ambiente, economia, storia, arte e spettacolo

Festival_porretta_termeL'iniziativa è rivolta a dare rilevanza alle problematiche territoriali e ha l'indubbio merito di trattare il tema dell'acqua da diversi punti di vista.

Fra le diverse voci ed approcci che si confronteranno c'è anche quella del Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua.
Si tratta di un'importante occasione per rilanciare i contenuti del movimento dell'acqua e porre la necessità di avviare il processo di ripubblicizzazione dell'acqua a partire dall'Emilia Romagna, oltre ad affrontare il tema di una visione complessiva ed olistica dell'acqua nei territori emiliano romagnoli.

Leggi tutto...

Piacenza, a chi preme difendere gli interessi di Iren?

Comitato_PiacenzaAbbiamo appreso da Libertà che è stato presentato all'assemblea dei sindaci convocata dal prof. Trespidi il progetto di fattibilità per l'affidamento del servizio idrico integrato e del servizio rifiuti ad una società mista pubblico-privata, nella quale la partecipazione azionaria del socio privato sarebbe del 65%, e quella dei comuni del 35%.

Leggi tutto...

Reggio Emilia 15/07, incontro pubblico "Sorella acqua ... Madre Terra ... Popolo Mapuche"

Chile

Martedì 15 luglio, ore 21

Chiesa di Masone - Reggio Emilia

(via Asseverati 8 - Reggio Emilia)

“Sorella acqua… Madre terra… popolo Mapuche”

 

Incontro con

 HUMBERTO FLORENCIO MANQUEL (portavoce del Parlamento Mapuche di Koz Koz Panguipilli, Regione de Los Rios – CILE)

Modera: don Emanuele Benatti (Commissione diocesana Custodia del Creato)

Leggi tutto...

Piacenza, dai nuovi sindaci una speranza per rispettare il referendum sull'acqua pubblica?

Comitato_Piacenza

Domenica scorsa abbiamo pubblicato a mezzo stampa le risposte alle domande che abbiamo posto ai candidati sindaci alle prossime elezioni, riguardanti il rispetto del referendum sull’acqua pubblica e il futuro della gestione di acqua e rifiuti.

Abbiamo inviato le domande a tutti i candidati contattabili tramite internet, in tutto 67 candidati su 88.

Nel comunicato di domenica scorsa abbiamo riassunto le 12 risposte che ci erano arrivate da diversi candidati di Calendasco, Caorso, Coli, Gazzola, Ottone, Podenzano, Pontenure, San Giorgio P.no.

Negli ultimi giorni sono arrivate altre  6 risposte, che riassumiamo.

Leggi tutto...

I Comitati Emilia Romagna per l'acqua bene comune partecipano a Pratello R'Esiste

Bologna25 Aprile e 1 Maggio due date significative a Bologna

I Comitati locali cominciarono esattamente 4 anni fa a raccogliere le firme per i Referendum che poi 27 milioni di cittadini hanno votato. Oggi quel risultato va difeso e bisogna contrastare i nuovi tentativi di privatizzazione del servizio idrico e le nuove tariffe di AEEG che aumentano le bollette dell'acqua in modo spropositato. 

Leggi tutto...

Il Consiglio locale di ATERSIR di Reggio Emilia respinge la tariffa dell'AEEG

aeeg

Il 13 marzo scorso il Consiglio locale ATERSIR di Reggio Emilia ha approvato una mozione con la quale denuncia i contenuti della delibera 585 del 2012 approvata dall'AEEG in cui si ripropone la remunerazione del capitale investito, sotto le mentite spoglie degli oneri finanziari e fiscali, di fatto cancellata dal referendum popolare del giugno 2011.

Il Consiglio locale sostiene che il contenuto di questa delibera dell'AEGG sia irricevibile e inattuabile, perchè oltre a continuare a ignorare l'esito del referendum propone una procedura del tutto paradossale, per la quale i soggetti controllati possono decidere al posto dei soggetti controllori.

 

Piacenza 25/03 ore 20.30, incontro con Emiliambiente "Una gestione pubblica efficiente e' possibile!"

Piacenza_25-03-14_locandina

Nella nostra regione, a pochi Km da noi c'è una società a capitale completamente pubblico che gestisce direttamente il Servizio di acqua potabile e fognatura/depurazione per i propri proprietari (13 comuni, tra cui Fidenza, Salsomaggiore, Busseto, Soragna).

Ecco quindi un esempio pratico del fatto che una scelta totalmente pubblica, sostenuta dai Comitati per l'acqua bene comune e da 27 milioni di cittadini italiani, è possibile e funzionante.

Leggi tutto...

Faenza 8/04, dibattito pubblico e proiezione del film "La sete del mondo"

Faenza_08-03-14Il Comitato Acqua Bene Comune di Faenza organizza per l'8 Aprile un dibattito pubblico "Il diritto all'acqua: pubblica, partecipata, libera e di qualità" e la proiezione del film "La sete del mondo" presso il Cinema Sarti.

Leggi tutto...

Il Comitato Acqua pubblica Ferrara sulla Giornata Mondiale dell'Acqua

Acqua_bene_comune

Comunicato stampa

Mentre la Regione Lazio approva una legge per ripubblicizzare il servizio idrico, in linea con il risultato del Referendum del 2011; mentre il Forum dei Movimenti per l'acqua deposita in Parlamento una nuova proposta di legge di iniziativa popolare sottoscritta da decine di parlamentari afferenti a diverse forze politiche, nella provincia di Ferrara le Amministrazioni Comunali scelgono invece di ignorare l'esito referendario e, quelle socie del CADF, rifiutano pure di rendere pubbliche le  conclusioni di uno studio di fattibilità da loro stesse commissionato.

Leggi tutto...

Piacenza 18-03, incontro pubblico "Acqua e rifiuti: gestione pubblica o profitti per pochi?"

Piacenza_locandina_evento_18-03-14Martedì ore 21:00, presso la CIRCOSCRIZIONE 4

(zona PEEP - Via Rio Farnese 14/d - Piacenza)

I sindaci dei comuni piacentini stanno per affidare la gestione dei servizi idrici e del servizio rifiuti ad una SpA mista pubblico-privata, in palese contraddizione con la volontà popolare espressa con i referendum del giugno 2011.

Bologna 5/4, incontro pubblico "Hera esca dal progetto della centrale a carbone di Saline Joniche"

Bologna_5_aprile_Hera_esca_Saline_JonicheLa scelta dei Sindaci: carbone o energie rinnovabili.

Ambiente, territorio, democrazia

 Sabato 5 Aprile 2014 ore 9.30

Sala dello Zodiaco- Provincia di Bologna (Via Zamboni, 13)

Dopo le conclusioni del convegno, alle 12:30, una delegazione delle associazioni si recherà in Piazza Maggiore per srotolare uno striscione contro il carbone, con la richiesta al Sindaco Virginio Merola di chiedere ad Hera l’uscita dal progetto di Saline Joniche.

 

Leggi tutto...

Marzabotto 30/03, assemblea popolare "Acqua e beni comuni, lavoro e reddito, rappresentanza e democrazia"

Marzabotto_30-03-14_costituzione_a5_piccolo

MARZABOTTO 30 MARZO 2014

 

La difesa della Costituzione. Le radici della Democrazia

ACQUA E BENI COMUNI, LAVORO e REDDITO, RAPPRESENTANZA E DEMOCRAZIA

 

ASSEMBLEA POPOLARE ORE 15.00

Teatro Comunale di Marzabotto

Leggi tutto...

Emergenza Arsenico, la malagesitone pubblica cospira con gli interessi privati a scapito dei beni comuni e della collettività

Emergenza_arsenico

Comunicato stampa

E’ di questi giorni l’ordinanza del sindaco di Roma, Marino, che proibisce in modo categorico, con decorrenza immediata e fino al 31 dicembre 2014, di usare l’acqua per uso alimentare e igiene personale in numerose zone dei Municipi XIV e XV servite dagli acquedotti gestiti da Arsial. Secondo l’ordinanza, gli acquedotti in questione “presentano acqua con caratteristiche chimiche e batteriologiche ovvero solo batteriologiche non adatte al consumo umano a causa del superamento dei valori prescritti”.

Leggi tutto...

Piacenza, è ancora possibile attuare il referendum, ma serve un cambio di rotta

Comitato_PiacenzaComunicato stampa

Con il Consiglio Comunale di Piacenza di lunedì 10 febbraio, si è conclusa l'approvazione del Protocollo riguardante l'avvio di un progetto di fattibilità sulla costituzione di una Spa mista per la gestione di acqua e rifiuti della provincia.

La seduta ha visto la partecipazione di almeno una cinquantina di cittadini che hanno risposto al nostro appello a mobilitarsi in difesa dell'esito referendario, diversi dei quali sono rimasti per tutta la durata del consiglio, dalle 16 alle 22. Una partecipazione che si è vista raramente in consiglio, ma forse questo ed altro, come vedremo di seguito, è sfuggito alla segreteria provinciale del PD che in una nota ci accusa di essere autoreferenziali e di non rappresentare i cittadini.

Leggi tutto...

Forlì esce dal patto di sindacato di HERA

HERAIl 18/02 la giunta comunale di Forlì ha assunto la decisione di uscire dal patto di Sindacato di Sindacato di HERA.

Il Sindaco Balzani aveva da tempo manifestato questa sua presa di posizione e ieri in giunta è stata concretizzata.

Riguardo ciò sarà possibile sentire la voce del Sindaco Roberto Balzani martedì 25 febbraio durante l'assemblea pubblica a Meldola. Anche Meldola è un Comune uscito dal patto di sindacato 3 anni fa.

Leggi tutto...

Meldola (FO) - Quale Acqua dopo il Referendum?

Meldola - L’Amministrazione Comunale promuove un incontro pubblico sul tema

Quale Acqua dopo il Referendum?

 MARTEDI’ 25 FEBBRAIO 2014, ore 20,30. Nel Salone Comunale

Read More

Leggi tutto...

Piacenza 7 e 10 febbraio: giorni decisivi per acqua e rifiuti

Comitato_Piacenza

Venerdì 7 febbraio si riuniranno, a porte chiuse,  i 48 sindaci della provincia di Piacenza per sottoscrivere il Protocollo d'Intesa predisposto da ATERSIR sull'affidamento del servizio idrico ad una società mista. I comitati saranno presenti con un volantinaggio informativo.

Lunedì 10 Febbraio si votera' sull'approvazione della S.p.A. mista a Piacenza! Sarebbe un passo decisivo e gravissimo verso la privatizzazione e il tradimento dell'esito referendario! Per questo invitiamo tutte e tutti a manifestare il proprio dissenso alle 18.00 sotto il Comune.

 

Leggi tutto...

L’acqua del Sindaco in provincia di Reggio Emilia parte col piede sbagliato?

Lettera_sindaci_Reggio_Emilia

La scorsa settimana il Sindaco di Quattro Castella ha risposto ad un’articolata interrogazione sul tema dell’acqua, fornendo per primo alcune risposte che da tempo  chi ha a cuore il tema dell’acqua pubblica si aspetta dai nostri sindaci.

Leggi tutto...

Modena, Hera colpisce ancora

logo-obbedienzacivilePer la seconda volta nell'arco di una settimana HERA colpisce i cittadini obbedienti


Inefficienza o protervia? O tutte e due?
È di poco più di un'ora fa la notizia che HERA ha staccato al luce al condominio ITACA, ripetendo quanto fatto anche ad agosto 2012.
E facendo vivere per la seconda volta attimi di tensione e paura a due condomini che si trovavano ascensore, e lasciandoli senza riscaldamento, vista l'impossibilità di far funzionare le pompe della caldaia.

Leggi tutto...

Tariffe acqua: le decisioni di Atersir sono una doppia beffa per gli utenti

Comitato_FerraraNonostante le proposte avanzate dai Comitati Acqua Bene Comune emiliano-romagnoli, il 30 dicembre 2013 ATERSIR (Agenzia Territoriale per i Servizi Idrici e Rifiuti) ha deliberato la restituzione-truffa da parte dei gestori del servizio idrico degli introiti derivanti dalla remunerazione del capitale investito, cioè i profitti sull’acqua, aboliti dai referendum del 12 e 13 giugno 2011 votato dalla maggioranza degli italiani.
In Emilia-Romagna i gestori, a fronte di circa 40 milioni di euro di remunerazione incassati indebitamente nel 2011, ne dovranno resituire solo 9,6 milioni.

Leggi tutto...

Emilia-Romagna - Atersir beffa i cittadini

emilia

Acqua: le decisioni di ATERSIR sono una doppia beffa per gli utenti

La parziale restituzione merito del referendum.

 

I Comitati Acqua Bene Comune dell'Emilia Romagna giudicano negativamente le decisioni di ATERSIR sulle tariffe idriche.

Nonostante le proposte avanzate dai Comitati Acqua Bene Comune, il 30 dicembre 2013 ATERSIR ha infatti deliberato sulla restituzione parziale per il 2011 della Remunerazione del capitale e sull'applicazione del Metodo Tariffario Transitorio (MTT) per gli anni 2012-2013.

Leggi tutto...

Piacenza: calpestata la democrazia, passa la Spa mista

logo-Obbedienza-civile


Con le decisioni prese giovedì 12 dal Consiglio Locale di Atersir (l'assemblea dei 48 Sindaci della provincia) si sono fatti due gravissimi passi indietro nei confronti del rispetto degli esiti referendari e della volontà popolare. La decisione di affidare la gestione del servizio idrico per i prossimi 25 anni ad una Spa mista pubblico-privata tradisce completamente il voto referendario e non rappresenta nel modo più assoluto una scelta obbligata per i nostri Sindaci, né dal punto di vista economico, né tanto meno da quello politico o sociale.

Gli studi commissionati da Atersir alle società Nera e Bonelli infatti hanno ampiamente dimostrato la piena fattibilità normativa ed economica di un affidamento “in house” ad una azienda speciale o ad una Spa interamente pubblica, mettendo in luce le problematiche di natura finanziaria, decisamente superabili con un po' di buona volontà da parte dei Comuni:

Leggi tutto...

Ferrara - Incontro tra comitato e vertici di Cadf

Acqua_pubblicaTrasformazione di Cadf. Il Comitato acqua pubblica incontra i vertici  dell’azienda.

Ferrara, 11 dicembre 2013

Il Comitato acqua pubblica di Ferrara - dopo la serie di colloqui condotti a partire da settembre 2012 con i sindaci azionisti dell’azienda che gestisce il servizio idrico del basso ferrarese - ha infine incontrato i vertici di Cadf.

Leggi tutto...

Piacenza - Presidiare il consiglio locale contro il rischio di accordo con IREN

piacenza_consiglio_sindaciConsiglio Locale a Piacenza, giovedì 12 dicembre ore 15:30

Il comitato di Piacenza invita i cittadini a partecipare in tanti al prossimo Consiglio Locale di giovedì 12 alle 15:30, per contestare l'accordo che si sta delineando con Iren per affidare la gestione del servizio idrico, per i prossimi decenni ad una spa mista.

Di seguito l'appello del comitato e la lettera inviata ai sindaci a firma di diverse associazioni.

Guarda l'evento facebook

Leggi tutto...

Parma - I diritti non si staccano

Parma, occupata sede Iren

“Indegno staccare la luce a chi non riesce a pagare” I manifestanti, sgomberati dalla polizia, hanno protestato contro il blocco della fornitura di acqua, elettricità e gas agli utenti divenuti morosi per difficoltà economiche. Sotto accusa il processo di privatizzazione della multiutility "che ha portato a una gestione privatistica"

I DIRITTI NON SI DISTACCANO!

Leggi tutto...

Firma anche tu la lettera del Comitato di Reggio Emilia

Lettera_aperta_RE

Nelle prossime settimane, tutti i sindaci della provincia di Reggio Emilia saranno chiamati a decidere che forma dare alla nuova gestione pubblica dell’acqua. I cittadini si sono già espressi con il referendum nazionale del 2011: l’acqua deve essere gestita in modo totalmente pubblico, senza logiche di profitto con la maggiore trasparenza e partecipazione possibile. Per questo l’AZIENDA SPECIALE è il sistema migliore per farlo. Per questo vi chiediamo di firmare questo appello ai sindaci, per chiedere loro coerenza, perchè facciano una scelta che metta in sicurezza la ripubblicizzazione dell’acqua.

FIRMA SUBITO LA LETTERA E AIUTACI A FARE FIRMARE PIU’ PERSONE POSSIBILI

Leggi tutto...

Bologna 21/11, assemblea pubblica "Bollette acqua: come si applica il referendum"

logo-obbedienzacivileVerso la decisione di ATERSIR sulla restituzione della remunerazione agli utenti dell'acqua

Assemblea Pubblica

Bollette acqua: come si applica il referendum
Acqua diritto umano o finanziarizzazione del servizio

Giovedì 21 novembre 2013 Ore 20.30
Sala dello Zodiaco – Provincia di Bologna
Via Zamboni, 13 – Bologna

Leggi tutto...

Bologna - Assemblea Pubblica

Verso la decisione di ATERSIR sulla restituzione della remunerazione agli utenti dell'acqua

Bollette acqua: come si applica il referendum Acqua diritto umano o finanziarizzazione del servizio

 Assemblea Pubblica - Giovedì 21 novembre 2013 Ore 20.30

Sala dello Zodiaco – Provincia di Bologna, Via Zamboni, 13

Leggi tutto...

Piacenza 11/11, riunione per l'acqua pubblica

il_mio_voto_va_rispettato

Per dire NO alla privatizzazione ed ai profitti sull'acqua che continuano a pesare sulle nostre bollette, e per affermare con forza che il referendum va rispettato vi ricordiamo la riunione di STASERA ALLE ORE 18.00 IN LEGAMBIENTE (via Giordani n° 2) PER ORGANIZZARE EVENTI, PERFORMANCES, FLASH MOB, VOLANTINAGGI.

 

Siete tutti e tutte invitati, non c'è più tempo, riprendiamoci l'acqua pubblica!

Leggi tutto...

Scandiano (RE) 24/10, iniziativa pubblica "Ritorno all'acqua pubblica, a che punto siamo?"

Locandina_Scandiano_RE_24-10-13Giovedì 24 Ottobre alle ore 21 presso la Sala incontri Palazzina Lodesani (Scandiano- RE) si terrà un'iniziativa pubblica "Ritorno all'acqua pubblica, a che punto siamo?"
Attachments:
Download this file (Locandina_Scandiano_(RE)_24-10-13.jpg)Scarica la locandina[ ]80 kB

Ferrara. Contro la violenza garantire il diritto all’acqua

logo_cadf

Leggiamo sulla stampa di quanto accaduto a Codigoro, dove un 28enne, che si era visto interrompere il servizio idrico per morosità, evidentemente disperato ha preso in ostaggio il direttore di Cadf (Ente gestore del servizio idrico) Silvio Stricchi. Questi atti non sono ammissibili, mai. Ed è quindi scontata la nostra solidarietà al direttore di Cadf. Tuttavia, non possiamo esimerci dall'analizzare quanto accaduto in un'ottica più ampia.

Leggi tutto...

Modena 21/10, conferenza stampa "La restituzione della "remunerazione del capitale" dopo la vittoria del Referendum"

logo-Obbedienza-civile
CONFERENZA STAMPA

Lunedì 21 ottobre 2013 - ore 11:45
Presso LEGAMBIENTE Circolo di MODENA "Angelo Vassallo"
Strada S. Faustino 155/u - Modena
La restituzione della "remunerazione del capitale" dopo la vittoria del Referendum
Perché da HERA Spa i modenesi non riceveranno nulla

Leggi tutto...

Il Comune di Faenza si impegna sulla strada dell’acqua bene comune

comitato_faenza

Nella seduta consiliare di Venerdì 11 Ottobre 2013 del Comune di Faenza la Lega Nord ha presentato un Ordine del Giorno dal titolo “Ripubblicizzazione del sistema integrato dell'Acqua”. Ordine del giorno che è poi stato ritirato e sostituito, previo accordo, da uno integrativo presentato dal PD, a firma della consigliera Baccarini, dal titolo “Controllo pubblico del servizio idrico integrato”.

In tale O.d.G. votato all’unanimità il Comune si impegna:

1. A farsi parte attiva per concertare con gli altri soggetti istituzionali romagnoli, le più efficaci modalità di coinvolgimento dei portatori di interesse relativamente al servizio idrico integrato, attraverso la costituzione di un “tavolo dell’acqua” che, attraverso un confronto con un’ampia platea di soggetti interessati, possa esprimere la volontà politica di dare atto alla ripubblicizzazione.

Leggi tutto...

Rimini 24/10, incontro pubblico "Ripubblicizzazione del servizio idrico, quali opportunità per Rimini"

Volantino_iniziativa_Rimini_24-10-13Il Comitato Acqua e Beni Comuni di Rimini promuove l'incontro pubblico "Ripubblicizzazione del servizio idrico, quali opportunità per Rimini" che si svolgerà alle 20.30 presso la Sala del Buonarrivo (Corso D'Augusto 231, Rimini)
Attachments:
Download this file (Volantino_iniziativa_Rimini_24-10-13.jpg)Scarica il volantino[ ]130 kB

Leggi tutto...

Emilia Romagna - La posizione dei comitati sulla "restituzione"

Obbedienza_Civile_IL_MIO_VOTO_VA_RISPETTATO_a

Tariffe acqua  - la restituzione della “remunerazione del capitale investito” - verso la decisione di ATERSIR.

La posizione dei Comitati acqua bene comune dell'Emilia Romagna.

Ferrara, 18 ottobre 2013

ATERSIR sta per deliberare la restituzione della “remunerazione del capitale investito”, periodo luglio-dicembre 2011, per effetto dell'esito referendario del 2011 e in recepimento delle direttive dell’autorità per l’energia elettrica e il gas (AEEG).

La formulazione del rimborso dell'AEEG prevede che dall’ammontare della remunerazione possono essere detratte alcune voci di costo, riferite al solo servizio idrico, ovvero: oneri fiscali in ragione dell’imposta effettivamente pagata; oneri finanziari effettivamente sostenuti e documentati dal gestore; accantonamenti per la svalutazione crediti, nella misura ritenuta efficiente da parte dell’Ente d’Ambito.

Leggi tutto...

Ripubblicizzare CADF: proseguono gli incontri con i sindaci del basso ferrarese

logo-obbedienzacivile

Jolanda di Savoia, Formignana e Ro ferrarese, queste le ultime tappe delle consultazioni che il Comitato acqua pubblica di Ferrara, dalla scorsa primavera, sta conducendo presso i comuni soci del CADF.

Le richieste sono sempre la medesime: procedere con un serio studio di fattibilità sulla trasformazione del CADF (gestore del servizio idrico dei comuni del basso ferrarese) da Spa ad Azienda speciale consortile, al fine di ottenere una gestione dell'acqua pubblica e partecipata da cittadini e lavoratori; procedere con la modifica dello Statuto comunale che riconosca l'acqua quale bene comune e il suo accesso quale diritto umano universale, con una gestione affidata a enti di diritto pubblico. Entrambe le azioni vanno nella direzione di applicazione del referendum e di messa in sicurezza del “patrimonio” acqua in un periodo di forte crisi economica e politica, in cui le bramosie dei mercati su questo bene sono quanto mai feroci.

Leggi tutto...

Reggio Emilia - Incontro del Forum Provinciale per la Ri_pubblicizzazione

reggio_emilia_striscioneACQUA: col cuore i sindaci sono favorevoli all’Azienda Speciale

Nell’ultimo incontro del Forum Provinciale per l’Acqua si è discusso delle 2 modalità di gestione alternative del Servizio Idrico Integrato ri-publicizzato: la Spa a capitale pubblico di diritto privato e l’Azienda Speciale consortile di diritto pubblico.

Leggi tutto...

Hera. Beni comuni in super saldo?

soldi_acqua
Lettera aperta agli amministratori del comune di Ferrara sulla SVENDITA delle azioni Hera.

Ferrara, 13 settembre 2013

Il Comune di Ferrara ha deciso nel giugno scorso di vendere una parte delle azioni di HERA (non vincolate dal patto di sindacato), e l’assessore Marattin ha annunciato l’intenzione di venderne altre nella seconda metà del 2014 alla scadenza del patto di sindacato. Ora che il titolo in borsa continua a volare basso e i tempi stringono per il bilancio comunale, invece di cambiare strategia, la giunta Tagliani chiede di poter svendere le azioni a qualsiasi prezzo.

Leggi tutto...

Parma 26-28/09, dall'Amiata a Parma: finanziarizzazione dei beni comuni e pratiche di liberazione

finanziarizzazione
Il dibattito sulla sottrazione delle risorse territoriali dalla morsa speculativa dei grandi centri di potere finanziario, che nel giugno 2011 (Referendum Acqua Pubblica) ha aperto un grande spazio di partecipazione attiva sui territori, resta, ad oggi, attualissimo e presente in tutto il Paese. Non solo. La questione della riappropriazione dal basso dei beni comuni, è un filo conduttore che fornisce una lettura di fase di quanto si sta dando nelle battaglie che esplodono in tutto il globo. Le proteste a Gezi Park, le rivolte che montano per le strade brasiliane (entrambi Paesi emergenti) ci mostrano la crescente volontà di riappropriazione dei propri diritti di autodeterminazione, attraverso la sottrazione dei beni comuni dal profitto privato.

Fiorenzuola D'Arda (PC), si proceda alla ripubblicizzazione del servizio idrico nel piacentino

Fiorenzuola_dArdaIl Consiglio comunale di Fiorenzuola D'Arda ha approvato un ordine del giorno con cui prende posizione a favore della ripubblicizzazione del servizio idrico integrato del piacentino e impegna il Sindaco a esprimere in sede del Consiglio d'Ambito di ATERSIR la volontà di un suo affidamento ad un soggetto di diritto pubblico.
Attachments:
Download this file (ODG_ripubblicizzazione_Comune_Fiorenzuola_D\'arda-PC.pdf)Scarica l'Odg[ ]546 kB

Piacenza - L’Amministrazione sta cercando di applicare il referendum o vuole fare il contrario?

piacenza

Comunicato stampa

Sindaco e Amministrazione mantengano le promesse elettorali e si impegnino con determinazione per una gestione pubblica

Mercoledì 17 luglio nella Commissione Consiliare “Sviluppo Economico” si è tenuto il secondo appuntamento del “percorso partecipato” sul futuro della gestione del servizio idrico. Fin dal primo minuto è apparso molto chiaro ai presenti un orientamento che non è quello del rispetto del referendum come dichiarato in campagna elettorale e nelle linee di mandato, ma piuttosto il contrario. Fin dall’inizio della seduta è stato ripetuto più volte un surreale ritornello, ovvero che è necessario fare una scelta "laica", “non ideologica” e priva di “preconcetti” tra le varie modalità di gestione consentite.
Attachments:
Download this file (La_Libertà_28-07-2013.jpg)Scarica l'articolo di La Libertà[ ]1886 kB

Leggi tutto...

L’acqua pubblica non teme il caldo: proseguono gli incontri con i sindaci del basso ferrarese

logo_cadfComunicato stampa

Il Comitato acqua pubblica di Ferrara ha incontrato il 25 luglio scorso il terzo sindaco CADF, Andrea Marchi di Ostellato, dopo Marco Fabbri di Comacchio e Nicola Rossi di Copparo.

Le richieste sono sempre la medesime: procedere con un serio studio di fattibilità sulla trasformazione del CADF (gestore del servizio idrico dei comuni del basso ferrarese) da Spa ad Azienda speciale, al fine di ottenere una gestione dell'acqua pubblica e partecipata da cittadini e lavoratori; procedere con la modifica dello Statuto comunale che riconosca l'acqua quale bene comune e il suo accesso quale diritto umano universale, con una gestione affidata a enti di diritto pubblico. Entrambe le azioni vanno nella direzione di applicazione del referendum e di messa in sicurezza del “patrimonio” acqua in un periodo di forte crisi economica e politica, in cui le bramosie dei mercati su questo bene sono quanto mai feroci.

Leggi tutto...

Rimini - Continuare la via della ripubblicizzazione

rimini_logoDichiarazione dei coordinatori del Comitato Acqua Bene Comune di Rimini


Questo mese di Luglio 2013 si sta caratterizzando, come credevamo succedesse, con una forte discussione sul Sistema Idrico Integrato, da un lato sull’annosa situazione delle fogne e dall’altro sulla scadenza dell’affidamento della gestione ormai in proroga da più di un anno ad Hera.

Ieri, 23 luglio 2013, si è riunita la 5° Commissione Consiliare della Provincia di Rimini a cui abbiamo partecipato grazie al lavoro svolto in questi due anni, dal Referendum 2011 a oggi ed alle proposte fatte in coerenza ai risultati referendari sulla tematica del nuovo affidamento.

Attachments:
Download this file (Acqua_odgCoordReg.le_170713.doc)Leggi il report dell'incontro[ ]26 kB

Leggi tutto...

Provincia di Bologna - progetto di privatizzazione della gestione dei servizi ambientali

Comitato_Emilia-RomagnaComunicato stampa

Geovest: che bisogno c'è di un socio privato? Ci sono alternative alla privatizzazione!

Il progetto di privatizzare parzialmente (20%) Geovest (che gestisce i servizi ambientali per conto di 11 comuni Bolognesi e Modenesi) è in contrasto con la volontà dei cittadini espressa con i referendum del 2011.

Un analogo progetto di semi privatizzazione di GEOVEST del 2010 era stato correttamente cancellato dai comuni nel luglio 2011, a seguito della vittoria referendaria .

Leggi tutto...

Provincia Forlì-Cesena... dov'è la coerenza?

Acqua_pubblicaCOMUNICATO STAMPA

I COMITATI ACQUA PUBBLICA BENE COMUNE CHIEDONO COERENZA NEL RISPETTO DELL' ESITO REFERENDARIO

Nella giornata di lunedì 8 luglio 2013 si è svolto un incontro presso la sede della Provincia di Forlì - Cesena fra gli amministratori delle Province della Romagna, ATERSIR e i Comitati territoriali Acqua Pubblica Bene Comune di Forlì - Cesena, Faenza, Ravenna, Rimini. Ci teniamo a sottolineare che i Comitati da oltre un anno, con ripetute richieste scritte, avevano sollecitato l'incontro.

Leggi tutto...

Ripubblicizzare CADF? Rimandati a settembre!

logo_cadf
Comunicato stampa

Un letterale "buco nell’acqua", è quello che è riuscito al Pd di Copparo nella seduta del Consiglio comunale di martedì 16 luglio. Il gruppo consiliare democratico ha infatti votato, in solitaria, contro l'ordine del giorno presentato da Adriano Boscolo (PRC e membro della maggiornaza) nel quale si chiedeva all'amministrazione comunale di attivare uno studio di fattibilità per la trasformazione di CADF, gestore del servizio idrico, da società di capitali ad azienda speciale consortile, al fine di averne una gestione pubblica e partecipata, in applicazione del risultato referendario del giugno 2011; nello stesso documento si chiedeva inoltre la modifica dello Statuto comunale, affinché si riconosca il diritto all’acqua bene comune universale, la cui gestione deve essere affidata ad enti di diritto pubblico. A favore delll'ordine del giorno di PRC ha votato anche IdV, mentre si sono astenuti PdL, Lega Nord e la lista civica Al Moleta.

Leggi tutto...

Reggio Emilia - A che punto siamo?

reggio_presidioPubblichiamo di seguito la ricostruzione del comitato reggiano del percorso di mobilitazione e istituzionale per la ripubblicizzazione del servizio idrico nella provincia di Reggio Emilia.

 

Cari amici e amiche,

abbiamo da poco festeggiato il 2° anniversario del Referendum. Sono passati due anni dalla grande mobilitazione nazionale che ha portato milioni di italiani (e migliaia di reggiani) al voto a favore dell’acqua pubblica. Vorremmo fare con voi il punto della situazione, su quanto è successo e dovrà succedere in particolare nella nostra provincia.

Rimini - Occupy Provincia

rimini_consiglioIeri, 25 giugno, i comitati romagnoli hanno presidiato la seduta del consiglio provinciale di Rimini per contestare i ritardi delle istituzioni nell' insediamento del Tavolo Acqua Bene Comune

Leggi tutto...

volantino Acqua pubblica2018

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa