Forum Italiano dei movimenti per l'acqua

authentic cup cath of cape Dether ICO review of world of bitсoins
BEST site of reviews and ratings ico review network of world of bitсoins

Internazionale

L’avocado che lascia senz’acqua migliaia di cileni

avocadoA Cabildo, nel cuore della provincia cilena di Petorca, Veronica Vilches annaffia con acqua insaponata alcuni alberi di limone che ha piantato davanti a casa. Attivista, minacciata per le sue battaglie, Vilches non può permettersi di usare la poca acqua pulita che ha, così apre la cisterna dove finisce lo scarico del lavandino e della doccia, riempie un secchio e lo svuota alla base delle piante, creando grandi bolle che alla fine scoppiano in una pozzanghera color arcobaleno.

Leggi tutto...

Il potenziale impatto del CETA sulle risorse e sui servizi idrici

Logo stop CetaAlcune organizzazioni e reti europee (Blue Planet Project, Council of Canadians, European Water Movement, Food & Water Europe, Wasser in Bürgerhand (Water in Citizen's Hands, Germany)) hanno scritto agli europarlamentari per denunciare il potenziale impatto del CETA sulle risorse e sui servizi idrici.

Leggi tutto...

L'acqua pubblica è il futuro

libro acqua pubblicaDopo le edizioni inglese, francese e catalana di "Our public water future", a cura del Trans National Institute di Amsterdam, grazie alla collaborazione con il Comitato Acqua Pubblica Torino è stata pubblicata l’edizione italiana con il titolo "L'acqua pubblica è il futuro".

Leggi tutto...

Al via la petizione contro la privatizzazione dell'acqua in Grecia

Greek waterLa Rete Greca di Resistenza alla Privatizzazione dell'Acqua e la Rete di Solidarietà con la Grecia hanno lanciato una petizione per chiedere al Ministro delle finanze del Repubblica Federale Tedesca, Wolfgang Schäuble, e al Presidente della Commissione Europea, Jean-Claude Juncker, di non privatizzare i servizi idrici greci.

Leggi tutto...

Il movimento per l'acqua verso ed oltre la COP 21 di Parigi

Climate changeDal 30 novembre all’11 dicembre 2015 si terrà a Parigi la 21° Conferenza delle Parti dell'ONU sui Cambiamenti Climatici. Si tratta di un'importante occasione per rimettere al centro dell'agenda politica nazionale e internazionale i temi che riguardano il modello di gestione delle risorse, la tutela ambientale, i diritti delle comunità, la difesa dei beni comuni e, più in generale, il sistema economico.

Attachments:
Download this file (Il movimento acqua verso COP Parigi 2015.pdf)Scarica il documento[ ]105 kB

Leggi tutto...

Sottocategorie

volantino Acqua pubblica2018

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa