Forum Italiano dei movimenti per l'acqua

Modena - approvate due mozioni per l'acqua

sindaco
Modena - Lunedì 4 marzo, in una seduta del Consiglio Comunale presidiata dagli attivisti del comitato modenese per l'acqua bene comune, sono state approvate due importanti mozioni presentate già nel 2012, dedicate l'una alla campagna di raccolta delle firme online per l'Iniziativa dei Cittadini Europei per l'acqua pubblica (a firma di Sinistra per Modena), e l'altra al rispetto del voto referendario (a firma  PD e Sinistra per Modena).
Il capogruppo del PD nel commento alla mozione, oltre a ribadire la necessità di una legge nazionale sulla tariffazione che sia rispettosa del voto referendario, ha detto che ritiene necessario un impegno sullo studio di fattibilità relativo allo scorporo/ripubblicizzazione del servizio idrico a Modena, e che ritiene anche fattibile prevedere un momento di consultazione popolare locale sulle due alternative.
Il Comitato si attiverà affinché sia dato seguito a queste mozioni, costruendo intorno alla proposta di scorporo/ripubblicizzazione del servizio idrico un reale percorso di partecipazione e condivisione dal basso.

I 320.000 cittadini che hanno votato SI' al Referendum del 2011 si augurano quindi un impegno condiviso del Consiglio Comunale di Modena per il rispetto del loro voto.


Leggi articoli correlati: Modena - C'è posta per Hera

 

Leggi il comunicato stampa del Comune di Modena 

Leggi il comunicato stampa di Legambiente

5xmillequadrato

stop-privatizzazioni