Forum Italiano dei movimenti per l'acqua

Tutte le iniziative in programma contro il nuovo metodo tariffario dell'Authority

aeeg

Comunicato stampa

Il popolo dell'acqua è tornato in piazza in tutta Italia contro la truffa di Capodanno

In decine di città italiane, lo scorso fine settimana, il Forum Italiano dei Movimenti per l'acqua è tornato a far sentire la sua voce per dire che non accetta la truffa agli italiani perpetrata dell'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas che annulla i referendum del giugno 2011.

In quasi tutte le regioni d'Italia i comitati territoriali hanno organizzato sit-in, simboliche occupazioni, banchetti informativi, convegni, manifestazioni ed eventi per sensibilizzare la cittadinanza a porre attenzione al furto di democrazia in atto nel nostro paese.

La protesta deriva dalle decisioni dell'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas che il 28 dicembre 2012 ha approvato il nuovo Metodo Tariffario Transitorio per il servizio idrico cancellando i referendum sull'acqua del giugno 2011 e i 27 milioni di sì dei cittadini italiani con cui avevano eliminato la possibilità di far profitto sull'acqua.

A questa truffa arrogante e antidemocratica il popolo dell'acqua ha opposto energia, fantasia e concretezza, sapendosi inventare forme di protesta originali e molto partecipate da nord a sud. Bandiere e striscioni hanno ancora una volta colorato di azzurro le piazze italiane; musica, slogan, travestimenti e volantini hanno avvicinato cittadini e passanti; agguerrite delegazioni hanno ottenuto incontri con Autorità d'Ambito e gestori dei servizi idrici.

Il Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua non accetta e non accetterà il furto dei referendum e metterà in campo ogni strumento possibile perché l'Aeeg ritiri la tariffa truffa e torni sui suoi passi.

Qui le foto, i video e i comunicati stampa delle decine di mobilitazioni che hanno animato le piazze d'Italia nello scorso fine settimana.

Qui la gallery

Qui la gallery su Facebook

Roma, 29 Gennaio 2013.

Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua


*****

Tutti gli appuntamenti

 

Abruzzo:

 

Basilicata:

 

Calabria:

  • Lamezia Terme - Venerdì 25 gennaio, ore 17.30 - Banchetto per la raccolta firme legge di inizaitiva popolare e presidio contro il nuovo Metodo Tariffario Transitorio approvato dall'AEEG (C.so Numistrano nei pressi del complesso di San Domenico).
  • Cosenza - Sabato 26 gennaio, ore 10.30-21.00 - Banchetto informativo sul nuovo Metodo Tariffario Transitorio e per la raccolta firme legge di iniziativa popolare.


Campania:

 

Emilia Romagna:


Lazio:

 

Lombardia:

 

Marche:


Piemonte:

 

Sardegna

  • Bosa (Oristano) - Martedì 29 gennaio, ore 8.30-13.30 - Banchetto informativo (Via Garibaldi, 8 - Fronte Casa Comunale).

 

Toscana:

  • Siena - Sabato 26 gennaio, ore 9.00-12.30 - Banchetto informativo in Piazza Matteotti.

 

Veneto:

  • Padova - Sabato 26 gennaio, ore 11.00 - Presidio in P.zza dei Signori (Fronte Uff. Postale). Scarica il volantino.

 

Iniziative e assemblee pubbliche in vista della mobilitazione


  • Genova - Venerdì 18 gennaio - Presidio e assemblea per l'acqua pubblica "Che fine ha fatto il tuo voto? Che fine hanno fatto i tuoi soldi? E soprattutto…Che fine ha fatto la democrazia?". Guarda il programma. Guarda le foto, i video e altra documentazione.
    • Ore 11.00-13.00 - Presidio e Flash Mob davanti al Centro Congressi Iren (tra Via SS. Giacomo e Filippo e Via Serra)
    • Ore 17.00 – 20.00 - Assemblea Pubblica presso la Sala CAP del porto in Via Albertazzi 3/r (Caserma dei Vigili del Fuoco e la COOP Terminal traghetti “Negro”)
  • Roma:
    • Sabato 19 gennaio - Esposizione di un mega striscione "La nuova tariffa cancella i referendum. Fuori i profitti dall'acqua. Venerdì 25 gennaio - Fontana di Trevi" durante il corteo cittadino "Roma non è in vendita". Guarda le foto (1 e 2).
    • Mercoledì 23 gennaio, ore 9.30 - Volantinaggio presso la sede dell'AEEG in occasione del seminario di approfondimento tecnico rivolto alla stampa sui recenti provvedimenti inerenti il metodo transitorio per la determinazione delle tariffe del servizio idrico integrato.
    • Mercoledì 23 gennaio, ore 18.00 - Incontro pubblico "Chi decide su beni comuni e democrazia!" (Via S.Ambrogio, 4). Scarica l'appello.
  • Nola - Lunedì 21 gennaio, ore 19.00 - Assemblea pubblica "Per il rispetto della volontà popolare, contro il nuovo metodo tariffario" (Sala Renzullo, Piazza Collegio). Scarica il comunicato stampa.

 

*****

 

Comunicato stampa

No alla truffa che cancella i referendum.
25-26 gennaio mobilitazioni in tutta Italia

Il 28 Dicembre 2012 l'Autorità per l'Energia Elettrica ed il Gas ha approvato il nuovo Metodo Tariffario Transitorio 2012-2013 per il Servizio idrico Integrato cancellando, di fatto, i 27 milioni di sì ai Referendum del Giugno 2011 per una gestione dell'acqua pubblica e fuori dalle logiche di mercato.

L'Autorità, nello specifico, ha varato una tariffa che nega il secondo quesito referendario, quello sulla remunerazione del capitale investito. Cambiando qualche parola la “nuova” tariffa permette di continuare di fare profitti sull'acqua come se niente lo scorso giugno fosse accaduto.

Contro questa truffa si svolgeranno mobilitazioni in tutta Italia per chiedere il ritiro della delibera del 28 dicembre, le dimissioni dei membri dell'AEEG e la completa applicazione degli esiti referendari.

Roma, 24 Gennaio 2013.

Forum Italiano dei Movimenti per l'Acqua

5xmillequadrato

stop-privatizzazioni