Forum Italiano dei movimenti per l'acqua

authentic cup cath of cape Dether ICO review of world of bitсoins
BEST site of reviews and ratings ico review network of world of bitсoins

Il Consiglio Comunale di Roma per il rispetto degli esiti referendari

logo-Obbedienza-civile_piccoloComunicato stampa

Il Consiglio Comunale di Roma ha votato all'unanimità una mozione, promossa da Gemma Azuni del Gruppo Misto e firmata da tutti i capigruppo, che impegna il sindaco a promuovere in sede di Conferenza dei Sindaci di Ato2 l'eliminazione dalla tariffa della quota di "remunerazione del capitale investito", abrogata dai referendum di giugno.

Il Coordinamento Romano Acqua Pubblica accoglie con grande soddisfazione tale presa di posizione da parte del maggior azionista di Acea SpA e si attende quindi l'immediata eliminazione della quota di profitto dalle bollette emesse da Acea Ato2, considerando questo il primo e significativo passo verso la ripubblicizzazione del servizio idrico, secondo quanto indicato chiaramente da più di 26.000.000 di cittadini.

Ci auguriamo che molti altri Enti Locali, rimasti troppo a lungo silenti sugli esiti referendari, approvino atti simili, riappropriandosi delle proprie funzioni in tema di servizi pubblici e rispettando quella volontà popolare che i cittadini e le cittadine italiani stanno ribadendo in questi giorni attraverso la campagna di "obbedienza civile".

Roma, 23 febbraio 2012.

Coordinamento Romano Acqua Pubblica

volantino Acqua pubblica2018

Flyer 5X1000 WEB-01 bassa